Morto durante battuta al cinghiale

MACERATA ore 08:13:00 del 06/01/2015 - Categoria: Cronaca

Morto durante battuta al cinghiale

Morto durante battuta al cinghiale | L’analisi di Italiano Sveglia

Così come il torero in Spagna, anche questo genere di Manifestazioni/sport sono da sempre visti (forse giustamente) male dalla maggior parte della popolazione, perché oltre il fatto che si tratta sempre di sport estremi, sono i nostri cari amici animali che il più delle volte ci rimettono la vita. Ecco l’accaduto a Macerata.

Va a spasso con i cani, colpito da una fucilata. Un uomo è morto, raggiunto alla schiena dalla fucilata di alcuni cacciatori impegnati nella battuta al cinghiale. E' successo questo pomeriggio alle ore 18 in contrada Valle di Cessapalombo.

Secondo quel poco che si potuto apprendere si è tratta di un incidente.Giampiero Annavini, 60 anni, ex fornaio, sposato, padre di due figli e cugino del sindaco di Cessapalombo, è morto colpito da un pallettone, pare partito dal fucile di un cacciatiore che, poco distante, era impegnato in una battuta al cinghiale, il cacciatore sarebbe inciampato e nel cadere sarebbe partito un colpo fatale che ha raggiunto l'uomo alla schiena. Si tratterebbe di un unico colpo, risultato fatale. Sul posto, una zona abbastanza impervia, ci sono carabinieri, sanitari del 118 e il sindaco di Cessapalombo Giammario Ottavi.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Yemen, bombe italiane massacrano IN SILENZIO civili e bambini
Yemen, bombe italiane massacrano IN SILENZIO civili e bambini

-

Bombe italiane fabbricate in Sardegna e assemblate negli Emirati Arabi Uniti uccidono civili, tra cui bambini, in Yemen. Questo è quello che avviene in una guerra per procura, un massacro sotto silenzio.
Bombe italiane fabbricate in Sardegna e assemblate negli Emirati Arabi Uniti...

20 milioni di soldi pubblici solo per CONTARE gli immigrati
20 milioni di soldi pubblici solo per CONTARE gli immigrati

-

Anche se ieri si è celebrata la giornata mondiale del rifugiato costoro, in Italia, sfiorano semplicemente il 5%.
Anche se ieri si è celebrata la giornata mondiale del rifugiato costoro, in...

Ndrangheta e massoneria manovrano l'Italia (e danno ordini ai politici)
Ndrangheta e massoneria manovrano l'Italia (e danno ordini ai politici)

-

Secondo il rapporto della Dna siamo di fronte a un complesso di emergenze significative, ancora di più che in passato, di una ‘ndrangheta presente in tutti i settori nevralgici della politica, dell’amministrazione pubblica e dell’economia.
La ‘ndrangheta, la camorra e la sacra corona unita arrivano alle istituzioni,...

Molti benzinai truffano ripetutamente persone ignare: ECCO I LORO TRUCCHI
Molti benzinai truffano ripetutamente persone ignare: ECCO I LORO TRUCCHI

-

TRUFFE BENZINAI: QUESTE DICHIARAZIONI FARANNO SICURAMENTE ARRABBIARE MOLTI AUTOMOBILISTI. UN BENZINAIO HA DECISO DI RIVELARE TUTTI I “SEGRETI” DEL MESTIERE. QUEI TRUCCHI CHE MOLTI BENZINAI ADOTTANO QUANDO ANDIAMO A FARE RIFORNIMENTO.
TRUFFE BENZINAI: QUESTE DICHIARAZIONI FARANNO SICURAMENTE ARRABBIARE MOLTI...

STRAGE DI ITALIANI: ecco cosa ci sta uccidendo lentamente
STRAGE DI ITALIANI: ecco cosa ci sta uccidendo lentamente

-

LA MORTALITÀ IN ITALIA AUMENTA A LIVELLI ESPONENZIALI CON NUMERI DA CAPOGIRO PARAGONABILI AI TEMPI DI GUERRA! A SPIEGARE IL PERCHÈ DI CIÒ È MARIO GIORDANO.
LA MORTALITÀ IN ITALIA AUMENTA A LIVELLI ESPONENZIALI CON NUMERI DA CAPOGIRO...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati