Mindful sex: fare sesso con la mente!

(Firenze)ore 11:12:00 del 14/09/2018 - Categoria: , Sesso

Mindful sex: fare sesso con la mente!

Mindful sex: ovvero come applicare i benefici e le tecniche della meditazione mindfulness alla sessualità di coppia.

Mindful sex: ovvero come applicare i benefici e le tecniche della meditazione mindfulness alla sessualità di coppia.

Oggi parliamo di una tecnica utilizzata per migliorare la vita intima così come la racconta il tabloid online The Independent sul suo sito.

Secondo gli esperti, il mindful sex è una tecnica di meditazione che aiuta a concentrarsi solo sul proprio piacere. E così facendo si evita di lasciar entrare pensieri intrusivi nel momento di massimo godimento.

A parlare un po’ più nello specifico della pratica è Kate Moyle, psicosessuologa e psicoterapista.

Mindful sex e l’assenza di piacere sessuale

Secondo la specialista la nostra incapacità di concentrarci su una cosa alla volta potrebbe essere particolarmente svantaggiosa quando si parla di sesso. Eppure c’è grande attenzione sul tema del piacere, soprattutto femminile. A giugno una ricerca della Public Health England ha rivelato che il 49% delle donne tra i 25 e i 34 anni registrano una mancanza di desiderio sessuale. Tra le cause di questa assenza di desiderio, come ha sottolineato la nota TEDx Talk  ‘The Power of Mindful Sex’ vista circa 180,000 di volte, c’è proprio la ricerca esasperata dell’orgasmo.

Mindful sex: il motto e come funziona

Al contrario il motto del mindful sex è: ‘more like you being sex rather than having sex’.

Tra i consigli per praticarlo, quello di concentrarsi sulle sensazioni del proprio corpo e su quelle del partner e di spegnere assolutamente i telefonini prima dell’atto sessuale.

Altro punto è smettere di concentrare tutto il piacere sessuale sull’atto della penetrazione. Ma lasciarsi andare a coccole, esplorazioni e connessioni profonde con le proprie sensazioni. Lo scopo è far vivere le emozioni in maniera profonda e connettersi con esse senza pensare solo agli aspetti meccanici. Secondo gli esperti questa sarebbe anche una tecnica utile a mettere via i problemi quotidiani dalla camera da letto.

Insomma, il ‘qui e ora’ del sesso è davvero molto importante.

Da: QUI

 

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Generazione anni 80: meno voglia di sesso per loro
Generazione anni 80: meno voglia di sesso per loro
(Firenze)
-

Coloro che sono nati intorno agli anni ’80 hanno una vita sessuale meno attiva rispetto alle precedenti generazioni: parola agli esperti
Oggigiorno si parla spesso di Generazione Y. Cosa sappiamo di loro? A quanto...

Sesso, alle donne piacciono i CATTIVI!
Sesso, alle donne piacciono i CATTIVI!
(Firenze)
-

Sguardo misterioso, modi sgarbati, bugie in serie e infedeltà nascoste
Sguardo misterioso, modi sgarbati, bugie in serie e infedeltà nascoste. Il bello...

Scambio di ruoli nel sesso per riaccendere l'eros perduto!
Scambio di ruoli nel sesso per riaccendere l'eros perduto!
(Firenze)
-

SCAMBIO DI RUOLI NEL SESSO - La passione va rinnovata ogni giorno, perché a uccidere i rapporti molto spesso sono la noia e la scontatezza.
SCAMBIO DI RUOLI NEL SESSO - La passione va rinnovata ogni giorno, perché a...

3 falsi miti da sfatare sulla prima volta
3 falsi miti da sfatare sulla prima volta
(Firenze)
-

Tutto quello che c'è da sapere sulla prima volta, tra miti da sfatare e informazioni utili su come si svolge e come proteggersi da ogni rischio
La prima volta che si fa l’amore occupa sicuramente un posto speciale nei...

Come affrontare il sesso a tre e quando e' meglio dire no?
Come affrontare il sesso a tre e quando e' meglio dire no?
(Firenze)
-

Come affrontare il sesso a tre e quando è meglio dire no? Scopriamo i segreti del ménage à trois
Il sesso a tre è una delle fantasie sessuali sia fra gli uomini che fra le donne...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati