Minacce all’Italia dell'Isis

(Milano)ore 12:18:00 del 20/08/2016 - Categoria: Cronaca, Denunce, Esteri

Minacce all’Italia dell'Isis

La scritta è stata fotografata dalle stesse milizie che quotidianamente pubblicano sul loro sito Facebook le varie fasi dell’operazione militare per la liberazione dall’Isis.

La scritta sta a testimoniare la crudezza dei messaggi, in questo caso mediatici, dei fondamentalisti legati ad al Baghdadi. Messaggi minacciosi per intimidire la popolazione libica di Sirte ed invogliare a nuove azioni terroriste. Nelle altre fotografie sono ritratti invece i palazzi distrutti di Sirte, alcuni pick-up, un tank e i miliziani che marciano per strada ben equipaggiati con fucili ed in tuta mimetica o mentre festeggiano seduti per strada le aree riconquistate, come la zona del centro Ouagadougou, quartier generale dell’Isis.

Sirte è “il porto marittimo dello Stato islamico, il punto di partenza verso Roma… con il permesso di Dio”. È la frase minacciosa scritta dai jihadisti dell’Isis su un muro della città di Sirte, in parte liberata dalle milizie libiche fedeli al governo di Sarraj. La scritta è stata fotografata dalle stesse milizie che quotidianamente pubblicano sul loro sito Facebook le varie fasi dell’operazione militare per la liberazione dall’Isis.

CLICCA MI PIACE PER SEGUIRCI SU FACEBOOK!

Scritte Isis sui muri di Sirte. Minacce all’Italia. “È il punto di partenza verso Roma”

Autore: Samuele

Notizie di oggi
Toronto: furgone killer uccide 10 persone. Video
Toronto: furgone killer uccide 10 persone. Video
(Milano)
-

Il bilancio ufficiale parla anche di 15 feriti. Arrestato il guidatore: sarebbe uno studente 25enne di origini armene
Panico a Toronto, dove un van di colore bianco è piombato su una piccola...

Meglio dottori criminali che onesti? Due pesi e due misure
Meglio dottori criminali che onesti? Due pesi e due misure
(Milano)
-

L’elenco dei medici indagati, arrestati e incriminati dalla magistratura è lunghissimo
Non passa giorno senza che la cronaca elenchi casi di camici bianchi corrotti,...

Addio Mose – Sta affondando sotto la marea burocratica
Addio Mose – Sta affondando sotto la marea burocratica
(Milano)
-

La marea burocratica affonda il Mose. Così 8 miliardi si inabissano in laguna
Ordinanze prefettizie, interventi dell’Autorità nazionale anticorruzione e ora...

La Storia conferma: il mito DEMOCRATICO e' FALLITO
La Storia conferma: il mito DEMOCRATICO e' FALLITO
(Milano)
-

Abbiamo un grosso problema. Si chiama “mito democratico”. Cosa sia questa democrazia, in realtà, è una delle domande più difficili da porre alla modernità.
Abbiamo un grosso problema. Si chiama “mito democratico”. Cosa sia questa...

GENDERLESS: Con la scusa delle liberta' la natura e' stata MESSA DA PARTE!
GENDERLESS: Con la scusa delle liberta' la natura e' stata MESSA DA PARTE!
(Milano)
-

Con la scusa delle libertà l’uomo sta sempre più violentando la parte intima della natura.
Con la scusa delle libertà l’uomo sta sempre più violentando la parte intima...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati