Milan: quale sarà il prossimo allenatore?

MILANO ore 23:31:00 del 29/02/2016 - Categoria: Calcio - Milan

Milan: quale sarà il prossimo allenatore?

Sullo sfondo Roberto Donadoni, che tanto bene sta facendo col Bologna e che sta guadagnando punti agli occhi del Diavolo, seguito da Eusebio Di Francesco apprezzato per la filosofia 'made in Italy'.

Ben 14 infatti i giocatori della rosa riusciti ad andare in rete, meglio hanno fatto solo la Roma con 18 e la Fiorentina con 15. Ma la panca di Miha non è al sicuro

Ma il presente e perchè no, magari anche il futuro, si chiama Mihajlovic: numeri d'alta classifica quelli fatti registrare dai rossoneri nel girone di ritorno, con un rendimento migliorato del doppio rispetto all'andata.

Sullo sfondo Roberto Donadoni, che tanto bene sta facendo col Bologna e che sta guadagnando punti agli occhi del Diavolo, seguito da Eusebio Di Francesco apprezzato per la filosofia 'made in Italy'.

Il Milan ha migliorato del doppio il rendimento rispetto all'andata, ma la conferma di Mihajlovic non appare scontata: Emery resta un 'pallino', sullo sfondo Donadoni.

Il tecnico del Siviglia, nonostante le dichiarazioni del patron Castro, secondo 'Tuttosport' rappresenta una pista calda ed un pallino ancora vivo nella mente di Galliani che due anni fa provò a tingerlo di rossonero.

Confrontando le prime 7 giornate con quelle che hanno dato il là al 'giro di boa', infatti, il Milan vanta statistiche di tutto rispetto: 15 punti a 9, 13 goal segnati ad 8, 5 incassati a 13 e media punti di 2,14 rispetto al precedente 1,28.

Il Milan di inizio 2016 ha cambiato totalmente volto, ma la conferma di Sinisa Mihajlovic in vista della prossima stagione non è scontata. Ecco perchè la 'margherita' dei possibili successori resta sempre attuale, con Unai Emery pronto a tornare di moda.

Maggiore incisività in fase realizzativa (20% a 13%), più tiri in porta (34 a 23), 17 giocate utili nell'area avversaria a 14, più passaggi (421 a 388), più palloni recuperati in difesa (63 a 55) ed un collettivo che sembra finalmente girare.

L'allenatore andaluso poi rinnovò fino al 2017, ma la stagione non proprio in linea con le aspettative potrebbe portarlo a cambiare finalmente aria in estate: Emery, tra l'altro, al Milan ritroverebbe quel Bacca esploso proprio sotto la sua gestione.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
ALLENATORE EROICO Porta i giocatori IN FABBRICA a far vedere COME SI SUDANO I SOLDI!
ALLENATORE EROICO Porta i giocatori IN FABBRICA a far vedere COME SI SUDANO I SOLDI!

-

INIZIATIVA DA ESTENDERE SUBITO A TUTTI I POLITICI ITALIANI, NESSUNO ESCLUSO. PERÒ, OLTRE CHE GUARDARE, SAREBBE OPPORTUNO FARLI LAVORARE UNA SETTIMANA IN FABBRICA E SOPRATTUTTO FARLI CAMPARE PER UN PAIO DI MESI CON LO STIPENDIO DI UN OPERAIO. COSÌ IMPARERE
INIZIATIVA DA ESTENDERE SUBITO A TUTTI I POLITICI ITALIANI, NESSUNO ESCLUSO....

Milan ai Cinesi? UNA BARZELLETTA TUTTA ITALIANA
Milan ai Cinesi? UNA BARZELLETTA TUTTA ITALIANA

-

Se il prezzo della compravendita è di 520 mln (più accollo del debito pregresso) e 200 mln sono già stati versati, pari a 38,46% del prezzo, dovrebbe contestualmente esistere un passaggio di proprietà per una quota equivalente.
Se il prezzo della compravendita è di 520 mln (più accollo del debito pregresso)...

Juve, cosa rischia?
Juve, cosa rischia?

-

E' inutile che voi lettori tifosi juventini vi scagliate contro Varriale, è talmente evidente la sudditanza degli arbitri nei confronti della Juve che pure i bambini se ne accorgono.
Il calcio italiano è quanto di peggio ci sia in Europa. E Varriale ha ragione da...

Arbitri: IL CONFINE TRA SUDDITANZA PSICOLOGICA E CALCIOPOLI
Arbitri: IL CONFINE TRA SUDDITANZA PSICOLOGICA E CALCIOPOLI

-

Calciopoli è stato il più grande scandalo del calcio italiano di sempre. Ha portato alla retrocessione e alla penalizzazione della Juventus, alla revoca di due scudetti, alla penalizzazione (tra gli altri) di Milan, Lazio e Fiorentina.
Che cos’è stata Calciopoli? Cos’è la sudditanza psicologica? Cosa accade oggi...

Paul Baccaglini, chi è il nuovo presidente del Palermo?
Paul Baccaglini, chi è il nuovo presidente del Palermo?

-

Confezionata col personaggio TV che possa sempre, in caso le cose si mettessero male, essere giocato come evidente attore di un innocente scherzo.
E' evidente che si tratta di una operazione di 'sgancio' di Zamparini dalle...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati