Migranti gettano cibo in strada: VOGLIAMO LA COCA COLA SUBITO!

(Belluno)ore 09:08:00 del 08/11/2016 - Categoria: Cronaca, Denunce, Sociale

Migranti gettano cibo in strada: VOGLIAMO LA COCA COLA SUBITO!

Provate a lasciarli per una settimana senza mangiare nè bere, vedrete che alla fine si mangeranno anche i sassi!

Provate a lasciarli per una settimana senza mangiare nè bere, vedrete che alla fine si mangeranno anche i sassi!

Sospendete ogni tipo di aiuto, per dissetarsi basta l'acqua e quando avranno fame si adatteranno alla nostra coltura. L'alternativa è andarsene.

Spesa in strada perché vogliono altre bevande e quel riso non è nella confezione che desideravano.Una coppia di nigeriani e una donna incinta, tutti migranti richiedenti asilo, hanno inscenato una protesta che ha indignato i vicini di casa, pensionati che spesso devono tirare a campare con poche lire in tasca versate da una pensione da fame.

Lo sfregio dei migranti

Tre migranti ospitati a Feltre hanno gettato la spesa in strada perché nelle buste della spesa portate loro dalla cooperativa che ne gestisce l'accoglienza "non ci sono le bevande che vogliono loro o se il riso non è nella confezione che si aspettavano".

Come scrive il Corriere delle Alpi, i vicini di casa dei richiedenti asilo si sono trovati di fronte ad una scena assurda. E si sono indignati. Non ce l'hanno fatta a vedere buttato così il cibo che gli operatori avevano portato ai migranti secondo le indicazioni della dietista. Quando gli abitanti del quartiere hanno chiamato i responsabili dell'accoglienza, questi hanno spiegato che non è la prima volta che i migranti si comportano in questo modo. Anzi. Hanno aggiunto che gli immigrati non sono soliti nemmeno dedicarsi ai lavori più semplici, come tagliare l'erba, e sono refrattari pure a stendere i panni sullo stendino invece che sulla ringhiera dell'appartamento. Con il cibo fanno lo stesso. Come scrive il Corriere delle Alpi "se si intestardiscono di volere l'aranciata o la coca cola al posto dell'acqua minerale o se non vogliono il riso normale perché si impuntano su un'altra qualità, inscenano delle eclatanti azioni di protesta, come quella di gettare gli alimenti sulla strada".

Autore: Luca

Notizie di oggi

(Belluno)
-


ENRICO BRIGNANO "ECCO COSA FARE SE TROVI UN LADRO IN CASA" Il comico romano in...

FATE GIRARE: Ti e' arrivato questo avviso? FAI ATTENZIONE!
FATE GIRARE: Ti e' arrivato questo avviso? FAI ATTENZIONE!
(Belluno)
-

NOTIZIA DI POCO FA!! QUESTO AVVISO STA ARRIVANDO A TUTTI! FATE ATTENZIONE.. DOVRETE PAGARE MOLTO!!! ECCO PERCHÈ.. ASSURDO!
NOTIZIA DI POCO FA!! QUESTO AVVISO STA ARRIVANDO A TUTTI! FATE ATTENZIONE.....

Di cellulare si muore: STUDI SCIENTIFICI LO DIMOSTRANO
Di cellulare si muore: STUDI SCIENTIFICI LO DIMOSTRANO
(Belluno)
-

Dopo 10 anni di utilizzo del cellulare la possibilità di ammalarsi di tumore al cervello triplica negli adulti e quintuplica nei giovani. Le aziende commissionano falsi studi per nascondere gli effetti nefasti sull’uso del telefono, ma difendersi si può.
Dopo 10 anni di utilizzo del cellulare la possibilità di ammalarsi di tumore al...

I Bamboccioni italiani? Indipendenti a 40 anni! Colpa dello Stato o dei Genitori?
I Bamboccioni italiani? Indipendenti a 40 anni! Colpa dello Stato o dei Genitori?
(Belluno)
-

IN ITALIA QUASI IL 66% DEI «GIOVANI ADULTI», OVVERO LE PERSONE TRA I 18 E I 34 ANNI VIVE A CASA CON I GENITORI, UNA PERCENTUALE DI QUASI 20 PUNTI SUPERIORE ALLA MEDIA DI TUTTI I 28 PAESI UE (48,4%), LA PIÙ ALTA DELL'UNIONE DOPO LA CROAZIA
IN ITALIA QUASI IL 66% DEI «GIOVANI ADULTI», OVVERO LE PERSONE TRA I 18 E I 34...

Vitalizio, cosa conoscere
Vitalizio, cosa conoscere
(Belluno)
-

«Assenza di concreti e attuali indicatori di rischio», sentenziò il Viminale.
FANNO PROPRIO PENA. FORSE NECESSITA UNA PICCOLA BENEFICENZA DA PARTE DEL POPOLO...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati