Microchip sottocutaneo: cosa sapere

MILANO ore 11:46:00 del 11/03/2016 - Categoria: Cronaca, Denunce - Microchip

Microchip sottocutaneo: cosa sapere

Gli appassionati della fantascienza distopica sanno che in molti romanzi si racconta di un futuro dove gli esseri umani sono dotati di un microchip in grado di segnalarne la posizione e controllarne pensieri e azioni.

«Se guardiamo indietro, le tecnologie mobili che oggi utilizziamo sono abbastanza nuove, quindi perché non utilizzare anche il microchip», ha detto la dottoressa Astrid Carolus, psicologa dell’Università di Wurzburg. «Tuttavia, le persone devono essere convinte “emotivamente”».

«Il prossimo passo logico non è fermarsi a oggetti indossabili, come gli smartwatches, ma andare sotto la pelle per abilitare più funzionalità», ha detto Marcus Preuss, direttore del gruppo di ricerca globale di Kaspersky in Europa.

Secondo i dirigenti dell’azienda russa, il microchip potrà essere utilizzato per sbloccare il proprio telefono, mettere in moto l’auto, monitorare lo stato di salute, eseguire pagamenti e… essere localizzati in qualsiasi parte del pianeta!

Il chip iniettato nella mano del volontario, un impiegato della Kaspersky, è grande quanto un chicco di riso. Il gadget potrà essere acquistato on-line al prezzo di 150€ e gli utenti più intrepidi potranno iniettarsi il chip da soli utilizzando il kit in dotazione.

E siamo sicuri che con l’aiuto di gente come questa psicologa ce la metteranno tutta per “convincerci emotivamente”, soprattutto i più giovani, nei quali hanno creato un disperato bisogno di essere sempre connessi.

Secondo quanto riporta il Daily Mail, c’è la possibilità che un giorno i chip possano essere collegati direttamente al sistema nervoso di un essere umano. «La Tecnologia si evolve e alla fine tutto si collegherà al sistema nervoso», spiega Evgeny Chereshnev della Kaspersky.

Ebbene, questa possibilità oggi si è fatta molto più concreta di quanto potessimo immaginare.

Chereshnev ha spiegato che per scongiurare eventuali attacchi hacker, gli impianti potrebbero essere personalizzati e criptati in base al DNA della persona.

Kaspersky, azienda russa con sede a Mosca fondata nel 1997 da Evgenij Kasperskij e specializzata nella produzione di software progettati per la sicurezza informatica, sta testando un microchip di 2 millimetri iniettato nella mano di un volontario. Il progetto prevede la possibilità di connettersi al sistema nervoso delle persone.

In un evento organizzato all’IFA di Berlino, un volontario si è fatto impiantare un microchip sviluppato dalla Kaspersky, azienda russa con sede a Mosca fondata nel 1997 da Evgenij Kasperskij e specializzata nella produzione di software progettati per la sicurezza informatica.

Gli appassionati della fantascienza distopica sanno che in molti romanzi si racconta di un futuro dove gli esseri uMani sono dotati di un microchip in grado di segnalarne la posizione e controllarne pensieri e azioni.

Autore: Sasha

Notizie di oggi
L'INCHIESTA SULLE BANCHE NON TOCCHERA' ETRURIA E MPS!
L'INCHIESTA SULLE BANCHE NON TOCCHERA' ETRURIA E MPS!

-

In realtà c'è di tutto. Ci sono i vecchietti che vorrebbero speculare con i loro risparmi, ci sono quelli che si fidano del funzionario di banca non immaginando che le banche potrebbero anche fallire, comunque tenere i soldi sul conto corrente costa e qua
In realtà c'è di tutto. Ci sono i vecchietti che vorrebbero speculare con i loro...

CROCETTA ATTACCA RENZI: 'MI TOCCA UN POSTO IN PARLAMENTO!'
CROCETTA ATTACCA RENZI: 'MI TOCCA UN POSTO IN PARLAMENTO!'

-

Questa in cui viviamo non è piu' una Repubblica Democratica.La democrazia è solo un lontano ricordo.questi ,politici di professione,sono i padroni,e come ogni padrone fanno come gli pare
Questa in cui viviamo non è piu' una Repubblica Democratica.La democrazia è solo...

QUANTO SIETE DISPOSTI A SOPPORTARE? ANCHE LA PAZIENZA DEGLI ITALIANI (CHE DORMONO) HA UN LIMITE
QUANTO SIETE DISPOSTI A SOPPORTARE? ANCHE LA PAZIENZA DEGLI ITALIANI (CHE DORMONO) HA UN LIMITE

-

Siete disposti a rimanere segregati in casa perché se uscite fuori per una semplice passeggiata rischiate di essere aggrediti, picchiati ed anche uccisi per un furto di pochi euro e nessun branca delle istituzioni ha la voglia e la capacità di difendervi?
Siete disposti a rimanere segregati in casa perché se uscite fuori per una...

8 mila bambini OGNI GIORNO muoiono di fame PRIMA DEI 5 ANNI: E NOI PARLIAMO DEL NULLA!
8 mila bambini OGNI GIORNO muoiono di fame PRIMA DEI 5 ANNI: E NOI PARLIAMO DEL NULLA!

-

I numeri sono numeri, e poco importa che quelli denunciati da Save the Children nel rapporto appena rilasciato sulla malnutrizione e l’infanzia siano esorbitanti: 3 milioni di bambini muoiono ogni anno prima di compierne 5 per mancanza di cibo o di cibo a
I numeri sono numeri, e poco importa che quelli denunciati da Save the Children...

Cesare Battisti torna in Italia? Sarebbe OTTIMO da ONOREVOLE!
Cesare Battisti torna in Italia? Sarebbe OTTIMO da ONOREVOLE!

-

A ogni campagna elettorale spunta Battisti. Che sia estradato e cosi si pone fine a questa vicenda.
A ogni campagna elettorale spunta Battisti. Che sia estradato e cosi si pone...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati