Metti le cuffie, rilassati: PRENDERAI SONNO IN 5 MINUTI! VIDEO

(Palermo)ore 10:34:00 del 26/05/2017 - Categoria: , Curiosità, Musica

Metti le cuffie, rilassati: PRENDERAI SONNO IN 5 MINUTI! VIDEO

Se è la prima volta che la sentite nominare, probabilmente la sigla ASMR non vi dirà un granchè. Eppure sotto di essa si cela una grande comunità di appassionati di questa pratica che può apparire bizzarra e a tratti addirittura perversa.

Se è la prima volta che la sentite nominare, probabilmente la sigla ASMR non vi dirà un granchè. Eppure sotto di essa si cela una grande comunità di appassionati di questa pratica che può apparire bizzarra e a tratti addirittura perversa.

A.S.M.R. è acronimo di “Autonomous Sensory Meridian Response“, in italiano “Risposta autonoma del meridiano sensoriale“. E’ un neologismo per indicare una piacevole sensazione di formicolio al cuoio capelluto, lungo la schiena o sulle spalle, di solito accompagnato da uno stato di torpore e completo rilassamento mentale di chi la sperimenta. Scaturisce principalmente da stimoli visivi, uditivi o tattili, percepiti in maniera passiva. La sua reale esistenza non è ancora stata scientificamente provata e sono molti coloro i quali si dimostrano scettici nei confronti di tale fenomeno, ma se vi è capitato di provare una sensazione simile, in cui sentite le vostre membra intorpidite e completamente rilassate, magari osservando una persona che compie dei semplici e comunissimi gesti, è probabile che siate soggetti all’effetto. Può capitare percependo rumori, più in generale suoni, ma anche osservando la gestualità di un individuo e i suoi movimenti nello spazio. Una persona che disegna, il suono della punta della matita che accarezza il foglio, il modo di toccare e interagire con gli oggetti, sempre diverso da individuo a individuo. L’internet ha decisamente aiutato alla formazione di una comunità appassionata di questa pratica, conosciuta anche come “orgasmo cerebrale” per via della  piacevole sensazione di benessere che dal cervello si diffonde al resto del corpo.

PROVARE PER CREDERE

[video]

Autore: Luca

Notizie di oggi
I bambini guardano sempre lo stesso film e leggono sempre stessi libri? ECCO PERCHE'!
I bambini guardano sempre lo stesso film e leggono sempre stessi libri? ECCO PERCHE'!
(Palermo)
-

Ripetere, rifare le stesse cose, rivedere lo stesso cartoon, farsi rileggere sempre quella storia: con un piacere sempre alto, con l'attenzione focalizzata, quasi fosse la prima volta, come se la scoperta fosse ancora in corso.
Ripetere, rifare le stesse cose, rivedere lo stesso cartoon, farsi rileggere...

Le 10 cose della Bibbia che la chiesa vi ha sempre nascosto!
Le 10 cose della Bibbia che la chiesa vi ha sempre nascosto!
(Palermo)
-

La Bibbia, come tutti sappiamo, è il testo sacro della religione ebraica e di quella cristiana. Anch’essa nasconde curiosità e informazioni a riguardo, e in questo caso, vi sveleremo 10 informazioni/curiosità utili.
La Bibbia, come tutti sappiamo, è il testo sacro della religione ebraica e di...

Chef italiani, la classifica dei piu' ricchi
Chef italiani, la classifica dei piu' ricchi
(Palermo)
-

I 10 chef italiani più ricchi: al terzo posto Antonino Cannavacciuolo, quarto Carlo Cracco
Pambianco Strategie d’Impresa ha stilato la classifica dei 10 chef italiani più...

Sto 'cca: la STUPENDA poesia di Eduardo De Filippo per la moglie
Sto 'cca: la STUPENDA poesia di Eduardo De Filippo per la moglie
(Palermo)
-

Questa stupenda poesia è stata scritta nel 1963 da Eduardo De Filippo per la moglie Isabella Quarantotti. Parole che entrano nel cuore
Questa stupenda poesia è stata scritta nel 1963 da Eduardo De Filippo per la...

Marlon Brando: l'Oscar RIFIUTATO per protesta contro lo Sterminio degli Indiani d'America. VIDEO
Marlon Brando: l'Oscar RIFIUTATO per protesta contro lo Sterminio degli Indiani d'America. VIDEO
(Palermo)
-

Era i 1973.Marlon Brando non ritirò l’Oscar per”Il Padrino”.Al suo posto mandò una Apache.E scrisse una lettera che è ancora oggi un atto d’accusa contro il potere
Era i 1973.Marlon Brando non ritirò l’Oscar per”Il Padrino”.Al suo posto mandò...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati