Messo in carcere 22enne per abuso di una ragazzina

ENNA ore 09:23:00 del 04/01/2015 - Categoria: Cronaca

Messo in carcere 22enne per abuso di una ragazzina

Messo in carcere 22enne per abuso di una ragazzina | L’analisi di Italiano Sveglia

Le persone che quotidianamente abusano delle donne ( che per natura risultano più deboli e indifese ) o addirittura di minori o di bambini dovrebbero marcire in carcere fino a quando questa ossessione sessuale, perché di ossessione si tratta, svanisce dai pensieri di questi criminali.

La polizia ha arrestato e posto ai domiciliari un giovane di 22 anni che avrebbe costretto una quindicenne a subire un rapporto sessuale. L'episodio si è verificato la scorsa estate in un paese della provincia di Enna. Dal racconto della vittima si è appreso che la giovane, a bordo dell'auto guidata dall'arrestato, insieme alla propria sorella e a un altro ragazzo, si era recata in una zona isolata nei pressi del cimitero del piccolo centro.

Una volta arrivati sul posto, mentre la sorella della vittima e l'altro giovane facevano una passeggiata, l'arrestato ha invitato la vittima a seguirlo nuovamente a bordo della macchina. A quel punto, dopo aver tolto i vestiti alla ragazza contro la sua volontà, il giovane l'ha costretta a subire un rapporto sessuale. Le urla della giovane, che ha tentato in tutti i modi di resistere alla inaspettata violenza, hanno attirato l'attenzione della sorella e dell'altro ragazzo, che sono intervenuti per porre fine alla violenza.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Liceo 4 Anni, da bravi SCHIAVI: la scuola che piace ai Padroni!
Liceo 4 Anni, da bravi SCHIAVI: la scuola che piace ai Padroni!

-

Liceo di 4 anni: serve una scuola veloce che riduca al minimo le conoscenze e il pensiero critico, che sviluppi neutre e asettiche competenze da offrire al mercato del lavoro
In Italia si sa, ogni Ministro dell’Istruzione vuole passare alla storia per...

Oriana Fallaci sull'Islam aveva previsto tutto! LA PROFEZIA
Oriana Fallaci sull'Islam aveva previsto tutto! LA PROFEZIA

-

LEGGENDO QUESTE RIGHE SI HA LA SENSAZIONE DI ESSERE DI FRONTE AD UN ARTICOLO SCRITTO SOLO IERI. IN REALTÀ SONO PAROLE DI ORIANA FALLACI RISALENTI AL 2001, ALL’ INDOMANI DELL’ ATTACCO ALLE TORRI GEMELLE, QUANDO TUTTO INIZIÒ.
LEGGENDO QUESTE RIGHE SI HA LA SENSAZIONE DI ESSERE DI FRONTE AD UN ARTICOLO...

Attentato Barcellona: i gessetti colorati NON hanno mai fermato una GUERRA!
Attentato Barcellona: i gessetti colorati NON hanno mai fermato una GUERRA!

-

Quando il popolo capirà che integrare delle culture così diverse tra loro è impossibile, i nostri governanti insistono a voler far passare un cammello nella cruna di un ago..
Quante volte avete sentito queste fatidiche frasi: "Non ci faremo intimidire"...

Nei blog c'e' molta disinformazione: ma le vere FAKE NEWS vengono dai GIORNALI DI REGIME!
Nei blog c'e' molta disinformazione: ma le vere FAKE NEWS vengono dai GIORNALI DI REGIME!

-

Ebbene sì, i blogger, i “liberi pensatori”, i giornalisti davvero liberi continuano ad aver ragione e la grande stampa mainstream torto, nel senso che quest’ultima tradisce da troppo tempo quella che dovrebbe essere la sua funzione primaria e irrinunciabi
Ebbene sì, i blogger, i “liberi pensatori”, i giornalisti davvero liberi...

Generale USA: Guerre e Terrorismo architettate dagli STATI UNITI
Generale USA: Guerre e Terrorismo architettate dagli STATI UNITI

-

Wesley Kanne Clark (Chicago, 23 dicembre 1944) è un generale statunitense, ritiratosi nel 2000. Presto verrà assassinato dalla CIA per le dichiarazioni contenute in questo video-confessione.
Wesley Kanne Clark (Chicago, 23 dicembre 1944) è un generale statunitense,...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati