Messi a letto? Peggio di un cadavere!

(Trento)ore 14:48:00 del 09/08/2016 - Categoria: Calcio, Gossip

Messi a letto? Peggio di un cadavere!

Lionel Messi è uno tra i calciatori più forti del pianeta, ma, secondo una nuova testimonianza, a letto fa schifo. Ad affermarlo la modella argentina Xoana Gonzalez che racconta di aver passato la notte con la star del Barcellona dopo una festa del 2011 e

MESSI A LETTO? 'PEGGIO DI UN CADAVERE' - UNA BOMBASTICA MODELLA ARGENTINA RACCONTA IL SESSO CON LA STAR DEL BARCELLONA - 'MI HA MANDATO A CHIAMARE DA UNO DEI SUOI BODYGUARD. DUE ORE DOPO ERAVAMO A LETTO. GLI HO DETTO CHE ERA UN BUONO A NULLA' 

Lionel Messi è uno tra i calciatori più forti del pianeta, ma, secondo una nuova testimonianza, a letto fa schifo. Ad affermarlo la modella argentina Xoana Gonzalez che racconta di aver passato la notte con la star del Barcellona dopo una festa del 2011 e che, amara delusione, a letto era una frana.

CLICCA MI PIACE PER SEGUIRCI SU FACEBOOK!

Durante un programma televisivo peruviano, Xoana, ex coniglietta di Playboy è stata sottoposta alla macchina della verità. Alla risposta affermativa a “Sei andata a letto con Messi?”, il poligrafo ha confermato. “È successo molti anni fa. Lui era una frana, ma molto giovane. Però sapeva quello che faceva e non era minorenne”. 

Rispetto all’incontro, racconta: “Non abbiamo avuto una relazione, credo che nemmeno si ricordi il mio nome. Però è stata tutto sommato una bella serata”. Secondo la bionda i due si trovavano a una festa quando Messi le ha inviato un bodyguard per chiederle un incontro. Due ore più tardi stavano a letto insieme.

“Gli ho detto che era un buono a nulla perchè aveva mandato il bodyguard a chiamarmi. E stato allora che ho capito quanto fosse timido. Abbiamo parlato di musica e non ricordo se mi avesse detto che aveva una fidanzata. Dopo un po’ siamo andati nel suo appartametno a Puerto Madero”.

“Diciamo che quando fai tutto il campo di corsa vorresti che ti restituissero il favore”. “Non era un fuoriclasse in quel campo?”, le chiede l’intervistatore. “Non è quello. Però mi è sembrato di andare a letto con un morto”.

Autore: Gregorio

Notizie di oggi
Juve-Ndrangheta: Agnelli verso Squalifica di 3 anni!
Juve-Ndrangheta: Agnelli verso Squalifica di 3 anni!
(Trento)
-

Ci sono intercettazioni telefoniche che confermano tutto , è da tempo che lo/li controllano, quando vengono rese pubbliche quese notizie, è perchè ci sono prove sufficienti a fermare le indagini e avere prove sufficienti per accusare qualcuno, poi che uno
Ci sono intercettazioni telefoniche che confermano tutto , è da tempo che lo/li...

Diletta Leotta, estate bollente al mare: LE FOTO HOT
Diletta Leotta, estate bollente al mare: LE FOTO HOT
(Trento)
-

La regina della serie B è uno schianto. E le foto private delle sue vacanze sono imperdibili
La regina della serie B è uno schianto. E le foto private delle sue vacanze sono...

Dazn, il Netlix del calcio: Legale in Germania, IN ITALIA TROPPO SCOMODO!
Dazn, il Netlix del calcio: Legale in Germania, IN ITALIA TROPPO SCOMODO!
(Trento)
-

Una delle piattaforme più interessanti è sicuramente Dazn, che dalla Germania si è espansa in Svizzera, Austria, Giappone e Canada. 
Il caso Dazn Una delle piattaforme più interessanti è sicuramente Dazn, che...

Lorella Boccia, la star di Amici e' hot: LE FOTO
Lorella Boccia, la star di Amici e' hot: LE FOTO
(Trento)
-

Nuovi scatti di questa calda estate per Lorella Boccia. Tra le onde di Formentera esce questa sirena made in Italy…
Nuovi scatti di questa calda estate per Lorella Boccia. Tra le onde di...

Bonucci al Milan? Ennesimo inganno di questo calcio malato
Bonucci al Milan? Ennesimo inganno di questo calcio malato
(Trento)
-

Ma perché tutto questo viene permesso? Non si era detto che dopo il caso Parma ogni nuova proprietà sarebbe stata accuratamente valutata prima di permettere l'acquisizione di una società di serie A?
Ma perché tutto questo viene permesso? Non si era detto che dopo il caso Parma...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati