Mele troppo brillanti? Fate attenzione! IL VIDEO

(Palermo)ore 23:16:00 del 11/07/2016 - Categoria: Denunce, Salute

Mele troppo brillanti? Fate attenzione! IL VIDEO

Bisogna fare attenzione alle mele quando ci troviamo nei supermercati o dai fruttivendoli. Non bisogna badare assolutamente all’estetica.Ecco perchè.IL VIDEO

Bisogna fare attenzione alle mele quando ci troviamo nei supermercati o dai fruttivendoli. Non bisogna badare assolutamente all’estetica.Ecco perchè.IL VIDEO

Spesso ci troviamo di fronte a mele bellissime, di una lucentezza mai vista, che risaltano a tal punto da indurci all’ acquisto, facendoci cadere nella trappola dell’ estetica. In molti casi davvero l’estetica non conta, è un arma a doppio taglio che ci porta in tavola prodotti trattati chimicamente ed in molti casi tossici.

Nel caso delle mele, L’ effetto lucido che piace tanto ai consumatori proviene in realtà da una sottile pellicola di cera tossica: la Morfolina. La morfolina è una sostanza additiva per la cera lucidante delle mele ed è in conflitto con le norme di sicurezza alimentare dell’Unione Europea, ma nonostante ciò, molti prodotti importati dall’ estero sono lucidati a base di morfolina, soprattutto quelli provenienti da Canada, Stati Uniti e America Latina, dove questa sostanza è addirittura legale.

CLICCA MI PIACE PER SEGUIRCI SU FACEBOOK!

Una mela che non è nata dall’agricoltura biologica subisce in media 36 trattamenti chimici e anche fino a 43 trattamenti in alcune regioni! (Studio I.N.R.A Ecophyto R & D gennaio 2009)

Va notato che la morfolina è stata trovata in agrumi importati in Europa, ma anche utilizzata da paesi europei, tuttavia, a differenza di mele, la FSA non ha raccomandato il suo allontanamento perché la buccia negli agrumi deve essere rimossa necessariamente per il consumo a differenza della buccia di mele, la quale viene spesso ingerita. Quindi è sempre meglio sbucciare la mela prima di ingerirla, oppure, se vi piace la mela con tutta la buccia, provate a verificare se è stata trattata con cera,come dimostrato nel video seguente, e se ottenete lo stesso risultato non ingeritela!

Per la vostra salute, scegliete piuttosto delle mele biologiche e se possibile locali. Saranno un po’ meno estetiche e meno brillanti ma sicuramente migliori.

ECCO IL VIDEO

http://jedasupport.altervista.org/blog/

Autore: Samuele

Notizie di oggi
Guerra Iraq 2003: ecco tutto l'ORO intascato DAGLI USA
Guerra Iraq 2003: ecco tutto l'ORO intascato DAGLI USA
(Palermo)
-

Guerra d’Iraq del 2003;gli Stati Uniti non hanno trovato armi di distruzione di massa,ma in compenso hanno trovato tanto oro- E ‘ben noto,gli imperi vivono sulle spalle del paese conquistato.
Guerra d’Iraq del 2003;gli Stati Uniti non hanno trovato armi di distruzione di...

Morte cerebrale? Serve per togliere organi a persone vive
Morte cerebrale? Serve per togliere organi a persone vive
(Palermo)
-

Da dove nasce l’approccio medico svelato al mondo in maniera palese dal piccolo Alfie Evans?
«Visitai Alfie: il problema è la “morte cerebrale”» – di Benedetta Frigiero Da...

Dieta che aiuta il concepimento
Dieta che aiuta il concepimento
(Palermo)
-

Pesce e i frutti di mare, ricchi di grassi omega 3, sono un valido aiuto per la feritilità
La fertilità si può coltivare, e noi stessi possiamo prendercene cura, adottando...

Dieta, ecco i superfood!
Dieta, ecco i superfood!
(Palermo)
-

Sono buoni da mangiare e fanno pure bene alla salute: sono i cibi superfood che, secondo un’indagine dell’Osservatorio Immagino Nielsen GS1 Italy, diventano sempre più protagonisti della dieta degli italiani.
Sono buoni da mangiare e fanno pure bene alla salute: sono i cibi superfood che,...

Milioni di bambini infettati con il vaccino Rotateq
Milioni di bambini infettati con il vaccino Rotateq
(Palermo)
-

Paul Offit dice che puoi somministrare tranquillamente 10.000 vaccini ai bambini in una sola volta. Ma beneficia anche del brevetto che detiene per il vaccino Rotateq. Cosa c'è di sbagliato in questa immagine?
Paul Offit dice che puoi somministrare tranquillamente 10.000 vaccini ai bambini...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati