Maturita' 2019, notte prima degli esami! Cibi da evitare stasera

(Aosta)ore 12:10:00 del 20/06/2019 - Categoria: , Curiosità, Guide, Salute

Maturita' 2019, notte prima degli esami! Cibi da evitare stasera

MATURITA' 2019 CIBI DA EVITARE - Sta per arrivare la notte che ogni studente si ricorderà a lungo, quella prima degli esami di maturità.

MATURITA' 2019 CIBI DA EVITARE - Sta per arrivare la notte che ogni studente si ricorderà a lungo, quella prima degli esami di maturità. Ancora poche ore poi i maturandi del 2019 si sottoporranno alla prima prova, quindi la seconda, la terza e poi l’esame orale finale. In questo focus vogliamo concentrarci in particolare sull’alimentazione per la cena di oggi, ma in generale per tutta la giornata odierna. Come sottolineato gli esperti, sarà fondamentale evitare il consumo di caffè, che non fa altro che aumentare l’eccitazione e l’ansia, anche se molti studenti lo sfrutteranno magari per restare più svegli stasera e ripassare le ultime cose fino a tardi.

MATURITA' 2019 CIBI DA EVITARE - Assolutamente consigliata invece la frutta fresca, sia perché permettere di introdurre liquidi in queste giornate calde e afose, sia perché permette di rilassarsi. Fra gli alimenti consigliati, come ricorda il sito di Virgilio, anche gli yougurt, i formaggi freschi, il latte caldo, il pane, la pasta e il riso, e verdura come la lattuga il radicchio e la cipolla. Da evitare invece le patatine in sacchetto, i salatini, la cioccolata, ma anche condimenti come il curry, il pepe e la paprika. «Per “migliorare” il rendimento agli esami dei nostri ragazzi – le parole del presidente di Coldiretti Liguria Gianluca Boeri e del delegato confederale Bruno Rivarossa – serve un’alimentazione adeguata. Esistono cibi che aiutano a rilassarsi per la presenza di un aminoacido, il triptofano, che favorisce la sintesi della serotonina, il neuromediatore del benessere e il neurotrasmettitore cerebrale che stimola il rilassamento»

MATURITA' 2019 CIBI DA EVITARE - I cibi da evitare agli esami

Quali sono i cibi da evitare nella dieta per gli esami? Per affrontare il rush finale da evitare, perché possono provocare insonnia e agitazione, sono oltre al caffè anche patatine in sacchetto, salatini e cioccolata che sono invece spesso presenti tra le scorte di emergenza delle ansiose vigilie. È necessario- consiglia la Coldiretti – cercare di riposare adeguatamente facendo attenzione all’alimentazione, evitando sia il digiuno che gli eccessi, in particolare con cibi pesanti o con sostanze eccitanti. Tra i condimenti out sono da evitare cibi con sodio in eccesso per cui vanno banditi curry, pepe, paprika e sale in abbondanza, ma anche piatti nei quali sia stato utilizzato dado da cucina. Anche gli alimenti in scatola per l’eccesso di sodio e di conservanti sono da tenere lontani.

I cibi giusti per gli esami

Quali sono i cibi giusti da mangiare per la dieta per gli esami? Esistono invece cibi che – evidenzia la Coldiretti – aiutano a rilassarsi per la presenza di un aminoacido, il triptofano, che favorisce la sintesi della serotonina, il neuromediatore del benessere e il neurotrasmettitore cerebrale che stimola il rilassamento. La serotonina aumenta con il consumo di alimenti con zuccheri semplici come la frutta dolce di stagione ma effetti positivi nella dieta serale si hanno con legumi, uova bollite, carne, pesce, formaggi freschi. Tra le verdure – ricorda ancora la Coldiretti – al primo posto la lattuga, seguita da cipolla e aglio, perché le loro spiccate proprietà sedative conciliano il sonno.

Bene anche un bicchiere di latte caldo, giusto prima di andare a letto, che oltre a diminuire l’acidità gastrica che può interrompere il sonno, fa entrare in circolo durante la digestione elementi che favoriscono una buona dormita per via di sostanze, presenti anche in formaggi freschi e yogurt, che sono in grado di attenuare insonnia e nervosismo. Infine – conclude la Coldiretti -un buon dolcetto di incoraggiamento ricco di carboidrati semplici ha una positiva azione antistress, così come infusi e tisane dolcificati con miele che creano un’atmosfera di relax e di piacere che distende la mente e la rende più pronta a rispondere alle sollecitazioni degli esaminatori.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Milano, ecco la foresta urbana: 3 milioni di piante in piu'
Milano, ecco la foresta urbana: 3 milioni di piante in piu'
(Aosta)
-

PROGETTO FORESTA URBANA MILANO - Ad oggi in quel di Milano si contano circa mezzo milione di alberi, e 5 milioni e mezzo nei 133 Comuni circostanti, ma entro il 2030 di piante ce ne saranno 3 milioni in più.
PROGETTO FORESTA URBANA MILANO - Ad oggi in quel di Milano si contano circa...


(Aosta)
-


BAMBINI CHE PASSANO TEMPO CON PAPA' DIVENTANO PIU' INTELLIGENTI - I bambini...

Ricomincia la scuola: ecco il calendario e ponti 2019/2020
Ricomincia la scuola: ecco il calendario e ponti 2019/2020
(Aosta)
-

CALENDARIO E PONTI SCOLASTICI 2020 - L'anno scolastico è appena cominciato, in molte scuole i docenti già si sono riuniti per programmare l’attività didattica degli studenti.
CALENDARIO E PONTI SCOLASTICI 2020 - L'anno scolastico è appena cominciato, in...

Influenza Settembre 2019: sintomi e cura
Influenza Settembre 2019: sintomi e cura
(Aosta)
-

INFLUENZA SETTEMBRE 2019 - Nei periodi estivi i fattori che possono portare alla comparsa di sintomi influenzali o parainfluenzali sono fondamentalmente due: oltre al fattore ambientale (con gli sbalzi di temperatura, sia quelli naturali che quelli “artif
INFLUENZA SETTEMBRE 2019 - Nei periodi estivi i fattori che possono portare alla...

Dieta settembre 2019 per tornare in forma dopo le vacanze
Dieta settembre 2019 per tornare in forma dopo le vacanze
(Aosta)
-

DIETA SETTEMBRE 2019 - Consigli del dott., biologo nutrizionista, Marty Fierro. 
DIETA SETTEMBRE 2019 - Consigli del dott., biologo nutrizionista, Marty...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati