Matteo Salvini: il leader piu' amato del governo

(Roma)ore 10:14:00 del 08/07/2018 - Categoria: , Politica

Matteo Salvini: il leader piu' amato del governo

La Lega di Matteo Salvini continua a crescere e anche il gradimento personale del leader tocca vette molto alte.

La Lega di Matteo Salvini continua a crescere e anche il gradimento personale del leader tocca vette molto alte.

Secondo un recente sondaggio realizzato da Euromedia Research di Alessandra Ghisleri in collaborazione con l'agenzia di comunicazione di impresa Klaus Davi and company, gli esponenti di governo della Lega avrebbero un gradimento molto alto. Il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, in quota Carroccio, Giancarlo Giorgetti, si piazza alle spalle di Salvini con un indice pari a 46,3 mentre Luigi Di Maio è solo sesto. Il leader della Lega invece, è ovviamente primo mentre al terzo posto si piazza l'avvocato e ministro della Pubblica Amministrazione Giulia Bongiorno con 45,8 seguita dal ministro dell'Economia Giovanni Tria a 43,8.

Al quinto e sesto posto, quasi pari merito, ci sono il ministro delle Politiche comunitarie Paolo Savona a 40,6 e il vicepresidente del consiglio e ministro del Lavoro e delle Politiche sociali Luigi Di Maio (M5s) a 40,5. Segue a ruota il ministro delle Politiche agricole Gian Marco Centinaio con 39,6. Seguono il ministro delle Infrastrutture Danilo Toninelli (M5s) con 35,9 e il ministro degli Affari esteri Enzo Moavero Milanesi con con 34,6.

Il ministro della Salute Giulia Grillo (M5s) ha un indice di gradimento di 33,4 mentre il ministro per la Famiglia e le disabilità Lorenzo Fontana (Lega) si attesta a 31,9, il ministro per l'Ambiente Sergio Costa (M5s) è a 31,4, il ministro della Difesa Elisabetta Trenta (M5s) si aggiudica un indice pari a 30,9 e subito dopo si piazzano il ministro per il Sud Barbara Lezzi (M5s) con 29,9 e il ministro dei beni culturali e turismo Alberto Bonisoli (M5s) con 29,8.

Si posizionano in fondo alla classifica il ministro per i Rapporti con il Parlamento e democrazia diretta Riccardo Fraccaro (M5s) e il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede (M5s) con rispettivamente 29,1 e 29,0, a seguire il ministro dell'Istruzione Marco Bussetti (Lega) con 25,9. L'ultimo posto è assegnato a Erika Stefani degli Affari regionali e autonomie che si aggiudica un gradimento pari a 25,7.

http://www.fanpage.it/

Autore: Carmine

Notizie di oggi
Corruzione: perquisita la casa di DENIS VERDINI
Corruzione: perquisita la casa di DENIS VERDINI
(Roma)
-

E’ coinvolto anche l’ex senatore di Ala Denis Verdini nell’inchiesta che ha portato all’arresto del sindaco di Ponzano Romano, Enzo De Santis.
E’ coinvolto anche l’ex senatore di Ala Denis Verdini nell’inchiesta che ha...

Governo: proposta di taglio 345 parlamentari, risparmio per 100 milioni
Governo: proposta di taglio 345 parlamentari, risparmio per 100 milioni
(Roma)
-

Il governo è pronto a presentare una proposta di legge costituzionale per tagliare il numero di parlamentari.
Il governo è pronto a presentare una proposta di legge costituzionale per...

Ecco chi e' il finanziere che vuole RESUSCITARE Matteo Renzi
Ecco chi e' il finanziere che vuole RESUSCITARE Matteo Renzi
(Roma)
-

Davide Serra ha fondato un nuovo think tank: l’Algebris Policy & Research Forum. Il nome si inspira chiaramente alla sua società di gestione di risparmio (Algebris).
Davide Serra ha fondato un nuovo think tank: l’Algebris Policy & Research...

Formigoni, nuovo processo per presunte tangenti nella sanita'
Formigoni, nuovo processo per presunte tangenti nella sanita'
(Roma)
-

Nuovo processo per corruzione e turbativa d’asta nei confronti dell’ex governatore della Lombardia Roberto Formigoni.
Nuovo processo per corruzione e turbativa d’asta nei confronti dell’ex...

I milioni per l'Africa sui conti del cognato di Renzi e dei fratelli: ma una legge PD lo salvera'!
I milioni per l'Africa sui conti del cognato di Renzi e dei fratelli: ma una legge PD lo salvera'!
(Roma)
-

Firenze, “i milioni per l’Africa sui conti del cognato di Renzi e dei fratelli”. Ma per la riforma Orlando indagine rischia lo stop
L’inchiesta, resa nota nel 2016 da La Nazione, è nata da movimenti bancari...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati