Masturbazione e presunta cecità

ENNA ore 23:49:00 del 04/02/2015 - Categoria: Salute, Sesso

Masturbazione e presunta cecità

Masturbazione e presunta cecità | L’analisi di Donna cerca Uomo

E’ vero che la masturbazione rende ciechi? Questo modo di dire è davvero fondato su verità scientifiche o no? Scopriamolo insieme con un’attenta analisi di Donna cerca Uomo. Secondo noi è uno strascico di diceria probabilmente derivante dalla chiesa. I piaceri della masturbazione, nonostante ci siano sempre stati, vengono visti come una perdita a vuoto specialmente per l'uomo del seme, inteso come seme di vita che va sprecato. Contate che la religione cattolica ammette l'atto sessuale solo a scopo riproduttivo. Quindi masturbandoti, commetti un peccato perchè non ti riproduci. Poi con la poca informazione e l'ignoranza dovuta ad un istruzione un tempo assente, con una minaccia della perdita di un senso come la VISTA...questa è una cosa che fa molta presa nella gente.

Ciò che vogliamo analizzare oggi, non è tanto questo modo di dire, perché subito smontato, ma la problematica della masturbazione ossessiva ( o compulsiva ). Premesso che la masturbazione come esperienza spontanea, non associata al pornovoyerismo, e quindi non indotta da stimoli innaturali, a nostro parere fa mediamente più bene che male; nel caso in questione, purtroppo, non può che fare danno e il fatto che sfugga al controllo della volontà, diventa la spia di altri problemi più seri e complessi.. Uno che sta bene, intendiamo dire, non sente il bisogno di masturbarsi ogni santa ora del giorno, ovvero è impensabile che si lasci prendere ..la mano da qualche rituale ossessivo.

Per masturbazione compulsiva, termine originariamente di derivazione psichiatrica, si intende generalmente il bisogno irrazionale di un individuo di masturbarsi in Maniera ossessiva, spesso occupando gran parte del tempo e delle energie giornaliere, nonostante le conseguenze negative ( Enciclopedia Treccani ). Se hai un problema di questo genere, devi capire da dove deriva l’ansia. E’ da lì che devi partire, devi capire perchè sei così ansioso, cosa determina questo stato.

La masturbazione ossessivo-compulsiva è il tuo sfogo, nulla più, non sei ossessionato dal sesso. A livello pisocologico ti porta all'evitamento della situazione che genera in te l'ansia. Ti porterà a sensi di colpa, ti sentirai sporco, anormale e l'ansia non sparirà mai, potrebbe addirittura aumentare. Per questo motivo in casi proprio estremi meglio una farsi vedere da un bravo medico.

FONTE: DONNA CERCA UOMO

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Come le immagini hard danno dipendenza
Come le immagini hard danno dipendenza

-

Fenomeno in crescita. Pochi sanno che le immagini hard danno dipendenza
Ci sono argomenti particolarmente ostici da affrontare. La pornografia è uno di...

Sesso: ecco perche' tuo marito non ha piu' voglia!
Sesso: ecco perche' tuo marito non ha piu' voglia!

-

Anche gli uomini possono manifestare un calo di desiderio, ecco le cinque ragioni più comuni per cui questo accade
Ti sei accorta che tuo marito non vuole più fare l’amore con te?Il calo del...

Aumentare livelli di DOPAMINA per essere felici!
Aumentare livelli di DOPAMINA per essere felici!

-

La dopamina risulta essere essenziale e preziosa per una serie di motivazioni che riguardano il nostro benessere
La dopamina è un neurotrasmettitore, responsabile della trasmissione dei segnali...

Attacco di cuore? Ecco i segnali del tuo corpo settimane prima!
Attacco di cuore? Ecco i segnali del tuo corpo settimane prima!

-

Le malattie cardiache sono la principale causa di morte in America, uccidendo una media di 610.000 persone all’anno – cioè 1 ogni 4 morti.
Le malattie cardiache sono la principale causa di morte in America, uccidendo...

Dieta della frutta per dimagrire in soli 3 giorni
Dieta della frutta per dimagrire in soli 3 giorni

-

Dieta della Frutta, addio ad oltre 4 chili in soli 3 giorni
DIETA DELLA FRUTTA PER DIMAGRIRE - La celeberrima canzone ritmava un...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati