Masterchef: chi ha vinto?

(Milano)ore 19:37:00 del 13/03/2017 - Categoria: , Cucina, Curiosità

Masterchef: chi ha vinto?

Nella prima finale a tre della storia del programma di Sky Uno l'ultima con la partecipazione di Carlo Cracco tra i giudici, il più giovane concorrente in gara ha dimostrato che davvero "l'età è solo un numero", come ha sempre sostenuto il romagnolo nel c

La Romagna vince a MasterChef con Valerio Braschi, 18 anni, nato a Cesena e residente a Santarcangelo. La vittoria di un diciottenne ricco di talento e simpatia, sulla timida e bravissima sammarinese Cristina Nicolini, 26 anni, che a una sicura carriera da avvocato e notaio preferisce i foornelli e la cuciina, e alla barista ligure, di 24 anni Gloria Enrico.
La sesta edizione di MasterChef Italia è stata conquistata ieri sera dall'innovazione e dalla contaminazione di Valerio Braschi. Nella prima finale a tre della storia del programma di Sky Uno l'ultima con la partecipazione di Carlo Cracco tra i giudici, il più giovane concorrente in gara ha dimostrato che davvero "l'età è solo un numero", come ha sempre sostenuto il romagnolo nel corso della stagione: determinato fin dal principio a fare della cucina la sua carriera, Valerio si aggiudica il titolo, 100mila euro in gettoni d'oro e la pubblicazione di un libro di ricette edito Baldini e Castoldi.

Dopo essersi distinto nel corso della stagione per le diverse vittorie nelle Mystery Box, Valerio ha vinto la gara iniziale anche di quest'ultima puntata: il tema della Mystery Box era "piatti del ricordo", un incontro tra il passato - rappresentato da messaggi video di amici e parenti sui loro piatti preferiti - e il presente del percorso di MasterChef. In questa prima manche Valerio ha vinto presentando ai giudici un 'risotto ai gamberi 2.0', con capesante affumicate e sfere di caffè.

Fatto sta che Carlo Cracco ha deciso di lasciare MasterChef.

La prossima puntata, quella di giovedì, per lui sarà l'ultima. A contendersi il "trono" di miglior cuoco non professionale italiano saranno Gloria Enrico (barista), Cristina Nicolini (avvocato) e Valerio Braschi (studente). Ma torniamo a Cracco. Ad annunciare l'addio è lui stesso, in un'intervista a Repubblica: "Giovedì premierò il vincitore e poi mi fermo".

Ma cosa è successo? Qualche problema o incomprensione con i colleghi o con la produzione? Niente di tutto questo. Lo chef veneto dice che deve "pensare a costruire il futuro. Mio, di tutto il mio staff. E anche della cucina italiana". Progetti sicuramente molto ambiziosi (e più che legittimi). Quando gli chiedono cosa voglia dire "costruire il futuro" risponde che ha due nuovi progetti. "Un impegno che mi assorbirà totalmente nei prossimi mesi e a cui mi dedicherò con tutto me stesso. Non c'è spazio per altro, nemmeno per MasterChef che tanto mi ha dato, una esperienza fantastica". E nega di aver litigato con qualcuno: "No, no. È stato molto bello ma veramente adesso voglio concentrarmi sul mio vero lavoro".

Autore: Carmine

Notizie di oggi
Salmone croccante con insalata di noodles, preparazione
Salmone croccante con insalata di noodles, preparazione
(Milano)
-

Lasciatevi ispirare da nuove combinazioni di sapori e provate altre varianti di questa ghiotta pietanza come il salmone alle mele per chi ama il gusto agrodolce, il filetto di salmone in con cavoletti di bruxelles o in crosta croccante di pistacchi!
Mettete del salmone al forno profumato alle erbe e dalle note agrumate accanto a...

Ricetta Manfredi con ricotta
Ricetta Manfredi con ricotta
(Milano)
-

I manfredi con la ricotta rappresentano anche una rivisitazione delle lasagne napoletane: il formato di pasta, conosciuto anche con il nome di Mafalde o Reginette, ricorda proprio quello delle antichissime lasagne napoletane, fatto di sola acqua e semola
La storia dei manfredi con la ricotta incarna perfettamente la consuetudine di...

Crema inglese, preparazione
Crema inglese, preparazione
(Milano)
-

Ma la crema inglese non è solo questo, infatti è una delle basi più utilizzate in pasticceria per preparare tantissimi dolci, come gelati o semifreddi!
La crema inglese è un classico dessert al cucchiaio dal gusto delicato e dalla...

Spiedini di pollo piccanti, preparazione
Spiedini di pollo piccanti, preparazione
(Milano)
-

Gli spiedini piccanti di pollo sono facilissimi da preparare e vanno bene per tutta la famiglia, se volete potete anche impanarli e poi cuocerli in forno, è un'altra variante sfiziosa che potete provare anche stasera per cena.
Siete a dieta e volete gustare qualcosa di speciale? Ecco per voi la ricetta per...

S'innamorano ad Auschwitz, si credono morti e si ritrovano 39 anni dopo
S'innamorano ad Auschwitz, si credono morti e si ritrovano 39 anni dopo
(Milano)
-

S’innamorano ad Auschwitz, si credono morti e si ritrovano 39 anni dopo
S’innamorano ad Auschwitz, si credono morti e si ritrovano 39 anni...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati