Marte, ritrovato ennesimo scheletro: VOLETE ANCORA PROVE SULL'ESISTENZA DI ALTRI ESSERI INTELLIGENTI?

(Napoli)ore 10:21:00 del 28/01/2017 - Categoria: , Scienze

Marte, ritrovato ennesimo scheletro: VOLETE ANCORA PROVE SULL'ESISTENZA DI ALTRI ESSERI INTELLIGENTI?

«UN INDIZIO È UN INDIZIO, DUE INDIZI SONO UNA COINCIDENZA, MA TRE INDIZI FANNO UNA PROVA», SPIEGAVA AGATHA CHRISTIE.

«UN INDIZIO È UN INDIZIO, DUE INDIZI SONO UNA COINCIDENZA, MA TRE INDIZI FANNO UNA PROVA», SPIEGAVA AGATHA CHRISTIE.

Almeno è quello che pensano, e sperano, i cacciatori di alieni digitali.

Stando alla cronaca dei ritrovamenti anomali su Marte, questo sarebbe il terzo scheletro di un umanoide individuato sulla superficie del Pianeta Rosso.

È solo l’ennesima illusione partorita dalla nostra mente, oppure gli Alien Hunters stanno accidentalmente svelando una delle più importanti scoperte su Marte?

La nuova immagine è stata postata sulla pagina facebook ‘Journey to the Surface of the MARS‘, secondo la quale è possibile osservare chiaramente quello che assomiglia allo scheletro di un umanoide.

Questo è solo l’ultimo dei presunti scheletri umanoidi individuati sulla superficie di Marte. Ecco l’articolo nel quale si parla dei precedenti ritrovamenti:

Certamente, non è infrequente che molte immagini di Marte possano essere spiegate logicamente come uno scherzo della nostra mente, ma alcune foto sfidano ogni spiegazione logica.

La nostra opinione sul pianeta Marte è radicalmente mutata negli ultimi cinque anni. Fino a qualche anno fa, nessuno scienziato rinomato avrebbe affermato che su Marte potrebbero esserci tracce di vita passata e presente.

Oggi, invece, tutti sono convinti che Marte in un lontano passato era simile alla Terra, con la sua atmosfera e i suoi oceani, laghi e fiumi.

Tutte le nuove scoperte sul passato e sul presente di Marte impediscono, dunque, di escludere in maniera categorica l’esistenza di un’antica civiltà che abbia popolato il Pianeta Rosso.

Il problema è capire che fine abbia fatto. Le ipotesi dei ricercatori più ‘liberi’ si muovono in due direzioni. Da una parte c’è chi pensa, prove alla mano, che Marte sia stato ‘ucciso’ dall’impatto catastrofico con un pianeta interstellare.

Ciò spiegherebbe la curiosa morfologia di Marte, caratterizzata dall’emisfero settentrionale pressoché piatto e da quello meridionale ricco di rilievi e catene montuose. Alcuni articoli per approfondire:

Dall’altra parte, invece, c’è chi azzarda un’ipotesi più estrema: la civiltà marziana sarebbe stata annientata da una catastrofica guerra nucleare.

A proporre la sorprendente teoria è il dottor John Brandenburg, fisico del plasma. Secondo Brandenburg, gli antichi abitanti di Marte, da lui chiamati Cydoniani e Utopiani, furono spazzati via da una serie di esplosioni nucleari le cui tracce sarebbero visibili ancora oggi.

«L’alta concentrazione di Xenon-129 in atmosfera, la presenza di Krypron-80 e l’eccessiva abbondanza di uranio e torio riscontrata sulla superficie, rispetto ai meteoriti di Marte, ci dice che il pianeta è stato oggetto di massicci eventi radiologici, i quali hanno creato grandi quantità di isotopi e coperto la superficie con un sottile strato di detriti radioattivi. Queste anomalie possono essere la conseguenza di due grandi esplosioni nucleari anomale avvenute nel passato di Marte», scrive Brandenburg su Journal of Cosmology and Astrophysics. Leggi per approfondire:

Dunque, l’ennesima immagine di un presunto scheletro fossilizzato di un marziano (chissà se Cydoniano o Utopiano) sembra andare di pari passo con la teoria di Brandenburg.

Da: QUI

Autore: Sasha

Notizie di oggi
Sos Clima, entro il 2050 Milano calda come Dallas
Sos Clima, entro il 2050 Milano calda come Dallas
(Napoli)
-

MILANO CALDA COME DALLAS ENTRO IL 2050 - Milano come Dallas, città del profondo Sud americano, almeno dal punto di vista climatico, nel giro di pochi anni.
MILANO CALDA COME DALLAS ENTRO IL 2050 - Milano come Dallas, città del profondo...

Asciugacapelli fanno male? Cosa dice la scienza
Asciugacapelli fanno male? Cosa dice la scienza
(Napoli)
-

ASCIUGACAPELLI FANNO MALE ? - Non è una finta: ai bambini il rumore dell’asciugacapelli dà davvero fastidio.
ASCIUGACAPELLI FANNO MALE ? - Non è una finta: ai bambini il rumore...

Proprieta' delle api: un DONO per l'uomo, ma nessuno se lo ricorda
Proprieta' delle api: un DONO per l'uomo, ma nessuno se lo ricorda
(Napoli)
-

LE MAGICHE PROPRIETA' DELLE API - Si sa che gli sciamani traggono la propria magia dalla capacità di raggiungere stati alterati di coscienza e interagire con il mondo degli spiriti, una dimensione vaga per la maggior parte di noi ma perfettamente chiara p
LE MAGICHE PROPRIETA' DELLE API - Si sa che gli sciamani traggono la propria...

Eclissi Solare 2019: come vederla
Eclissi Solare 2019: come vederla
(Napoli)
-

ECLISSI SOLARE 2019 - Luglio 2019 è il mese nel quale ricade il cinquantesimo anniversario dello sbarco sulla Luna.
ECLISSI SOLARE 2019 - Luglio 2019 è il mese nel quale ricade il cinquantesimo...

Dipendenza smartphone: giovani fino a 6 ore al giorno in attesa di notifiche
Dipendenza smartphone: giovani fino a 6 ore al giorno in attesa di notifiche
(Napoli)
-

DIPENDENZA SMARTPHONE - Passano dalle tre alle sei ore al cellulare, lo usano anche a scuola nonostante i divieti, non sanno più gestire i momenti vuoti e sono in perenne attesa di una notifica per sentirsi gratificati.
DIPENDENZA SMARTPHONE - Passano dalle tre alle sei ore al cellulare, lo usano...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati