Marsiglia, cosa vedere

(Palermo)ore 09:17:00 del 17/04/2017 - Categoria: , Luoghi da visitare

Marsiglia, cosa vedere

COSA VEDERE MARSIGLIA -Questo è dovuto principalmente al fatto che nell'800 ci fu un'importante ondata migratoria che portò molti partenopei a stabilirsi in questa città della Provenza. 

COSA VEDERE MARSIGLIA - Benvenuti in uno dei luoghi più belli della Francia, Marsiglia.  Una città che emana un fascino intenso e che ha una personalità che la rende indimenticabile. Posizionata alla fine della costa azzurra, Marsiglia probabilmente è la città meno francese della nazione del vino, dell'eleganza e del romanticismo. Per alcun versi si avvicina più all'Italia, ma possiamo dire che più che Italiana, Marsiglia è napoletana.

COSA VEDERE MARSIGLIA -Questo è dovuto principalmente al fatto che nell'800 ci fu un'importante ondata migratoria che portò molti partenopei a stabilirsi in questa città della Provenza. In realtà, la città nasconde un'anima profondamente multiculturale, soprattutto a causa del suo porto, che è stato il primo della nazione, e per la cultura che è del tutto particolare poichè ha subito influenze da tutto il mondo.
COSA VEDERE MARSIGLIA -Appena sbarcati, aprite subito la mente e fate volare l’immaginazione: il Vecchio Porto di Marsiglia è il cuore della sua storia. Durante l’Antichità e il Medioevo, la città greca, poi romana e medievale si è sviluppata lungo la riva nord, poi verso sud . Nel XVII secolo, l’ingresso del porto era controllato da due forti, il forte Saint-Nicolas e il forte Saint-Jean.
 Immaginate viaggiatori e mercanti che animano questa zona della città tra spezie, bagagli, carrozze e pescatori. Il Vieux-Port rimane ancora oggi il cuore nevralgico di Marsiglia e proprio nel 2013 è stato reso interamente pedonale.

Il museo principale e da non perdere della città è il MuCEM, Museo delle Civiltà d’Europa e del Mediterraneo, che è stato completamente rinnovato e racconta la storia della città dalla preistoria, passando dal periodo romano al Medioevo.

Vale una visita il santuario di Notre-Dame de la Garde figura emblematica della città, che protegge i marinai, i pescatori e tutti i marsigliesi. E’ situato in cima ad una collina che domina la città ed, oltre ad essere uno splendido esempio dello stile romanico-bizantino è la giusta occasione per ammirare Marsiglia in tutto il suo splendore, che abbraccia il mare dall’alto.

Una passeggiata nel centro storico può essere un’ottima idea. Tra negozi vintage, gallerie d’arte e di design troverai il famosissimo sapone di Marsiglia, imperdibile ricordo profumato da portare a casa.

Il cuore antico di Marsiglia viene chiamato “Le Panier” e si trova esattamente dietro il Municipio. Alcuni edifici, strade o piazze sono particolarmente suggestivi, per cui vi consigliamo di non perdere l’Hôtel Dieu, antico ospedale medievale trasformato in hotel, l’Hôtel de Cabre, una delle dimore più antiche di Marsiglia,  la Grand’Rue e la “Casa dei Diamanti” straordinario esempio di manierismo provenzale

Se avete poca voglia di camminare ma siete curiosi di scoprire la città, il consiglio è di salire a bordo del trenino turistico! Tutti i giorni dalle 10 del mattino alle sei di sera ci sono partenze dal Vecchio Porto che permettono di ammirare il centro storico con una fermata per lo shopping o le visite. In alternativa c’è una corsa che vi porterà al santuario di Notre-Dame de la Garde.

Assaggiate la bouillabaisse, un piatto da pescatori che contraddistingue la storia gastronomica di Marsiglia. Lo troverete disponibile nei migliori ristoranti della città, insieme ad altre specialità della zona: l’aïoli, i “pieds et paquets” letteralemente “Zampe a pacchetto (trippa di agnello in umido) , latapenade, la zuppa al pesto e molto altro, perché una città si conosce anche attraverso il palato!

Autore: Gregorio

Notizie di oggi
Milos, cosa visitare
Milos, cosa visitare
(Palermo)
-

Una formula scelta ogni estate da tante famiglie, pronte fin da giugno a quel rito quotidiano: pellegrinare tra una spiaggia e l’altra, e nel pomeriggio perlustrare le pieghe dell’entroterra, dove l’antico cataclisma assicura giardini e orti generosi.
COSA VEDERE MILOS - E’ il vulcano sommerso ad aver regalato le più belle...

Cosa visitare Leopoli
Cosa visitare Leopoli
(Palermo)
-

Ploshcha Rynok – Il centro del centro è la piazza del mercato, ploshcha Rynok.
COSA VEDERE LEOPOLI - Alle volte è giusto ammettere la propria ignoranza: che...

Luoghi da vedere Odessa
Luoghi da vedere Odessa
(Palermo)
-

Uno di questi era particolarmente vicino alla figura della sovrana, il suo nome era l’eroe Grygory Potemkin, che divenne uno degli artefici della nascita della città di Odessa.
COSA VEDERE ODESSA - Ucraina meridionale e Odessa. Storicamente parlando...

Luoghi da vedere Vinnitsa
Luoghi da vedere Vinnitsa
(Palermo)
-

La città stessa ha dignità amministrativa di raion ed è collocata nella regione storica della Podolia.
VINNITSA COSA VEDERE - Vinnycja (in ucraino:...

Luoghi da vedere Kharkiv
Luoghi da vedere Kharkiv
(Palermo)
-

La città è nota per la sua Piazza della Libertà che, con un'estensione di oltre 11 ettari, è attualmente una delle 10 piazze più grandi del mondo.
KHARKIV, COSA VEDERE - Charkiv è la seconda città dell'Ucraina per popolazione,...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati