Maltrattavano bimbi asilo: il Gip ha deciso

L'AQUILA (L Aquila)ore 14:11:00 del 29/11/2014 - Categoria: Cronaca, Sociale

Maltrattavano bimbi asilo: il Gip ha deciso

Ecco cosa ha deciso il Gip in merito alla vicenda che ha visto coinvolte tre insegnanti per maltrattamenti a bimbi di un asilo nido

Bisogna saperci fare con i bimbi. Ci vuole tanta passione e anche molta pazienza, specie quando bisogna gestirne tanti e quando sono molto piccoli. In tenera età è normale che i bimbi non siano ancora in grado di comprendere in toto cosa sia giusto fare e cosa va evitato ed è per questo motivo che vanno educati.

I genitori affidano i loro bimbi spesso agli asili nido, convinti che l'introduzione in una prima forma di scuola e di vita sociale possa contribuire in Maniera positiva alla loro crescita. E' fondamentale, però, rendersi conto e verificare se le persone che si occuperanno di questi bimbi hanno i requisiti giusti per farlo.

Il Gip di L'Aquila ha respinto le istanze presentate dagli avvocati di tre insegnanti accusate di aver maltrattato alcuni bimbi all'interno di un asilo. Le tre, che hanno sempre dichiarato di aver tenuto un comportamento corretto, per il momento non potranno ricominciare ad insegnare. Ad incanstrare le maestre alcuni filmati che mostrano come i bambini spesso venivano costretti con la forza a mangiare, oppure venivano messi faccia al muro in segno di punizione.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Gabriele Del Grande libero: cari italiani, perche' andate ancora in Turchia?
Gabriele Del Grande libero: cari italiani, perche' andate ancora in Turchia?
(L Aquila)
-

“Gabriele Del Grande è libero”. Lo annuncia su Twitter il ministro degli Esteri, Angelino Alfano. “Gli ho parlato adesso sta tornando in Italia – scrive il capo della Farnesina – ho avuto la gioia di avvisare i suoi familiari. Lo aspettiamo”. “Questa nott
“Gabriele Del Grande è libero”. Lo annuncia su Twitter il ministro degli...

ENERGIA GRATUITA ORMAI E' REALTA', MA IN ITALIA NESSUNO NE PARLA
ENERGIA GRATUITA ORMAI E' REALTA', MA IN ITALIA NESSUNO NE PARLA
(L Aquila)
-

LE CONDUTTURE COMUNALI DELLE GRANDI CITTÀ TRASPORTANO ENORMI QUANTITÀ DI ACQUA. PERCHÉ ALLORA NON SFRUTTARE QUESTO FLUSSO PER PRODURRE ENERGIA GRATUITA?
LE CONDUTTURE COMUNALI DELLE GRANDI CITTÀ TRASPORTANO ENORMI QUANTITÀ DI ACQUA....

Di Maio vuole mandare Renzi in galera: ECCO LE ACCUSE
Di Maio vuole mandare Renzi in galera: ECCO LE ACCUSE
(L Aquila)
-

BOOM! – DI MAIO VUOLE MANDARE IL DUCETTO IN GALERA E SI RIVOGE A WOODCOCK. SOLO UNA COINCIDENZA? – GIGGINO ACCUSA MATTEO DI ISTIGAZIONE ALLA CORRUZIONE, CORRUZIONE INTERNAZIONALE, INDUZIONE INDEBITA – L’ESPOSTO ALLA PROCURA DI NAPOLI SUL SALVATAGGIO DELL’
BOOM! – DI MAIO VUOLE MANDARE IL DUCETTO IN GALERA E SI RIVOGE A WOODCOCK. SOLO...

Alitalia, un baraccone gestito malissimo da SINDACATI, DIPENDENTI RACCOMANDATI E CASTA
Alitalia, un baraccone gestito malissimo da SINDACATI, DIPENDENTI RACCOMANDATI E CASTA
(L Aquila)
-

ALITALIA COME D'ALTRONDE LA RAI SONO DUE CARROZZONI AFFETTI DALLA SINDROME DELLA DOPPIA ERRE: RACCOMANDATI E ROMANI.
ALITALIA COME D'ALTRONDE LA RAI SONO DUE CARROZZONI AFFETTI DALLA SINDROME DELLA...

Amianto, la strage infinita: 4 MILA MORTI L'ANNO
Amianto, la strage infinita: 4 MILA MORTI L'ANNO
(L Aquila)
-

Il prossimo 28 aprile si celebra, come ogni anno, la Giornata mondiale contro l’amianto. Nonostante siano passati 25 anni dalla sua messa al bando, nel 1992, l’amianto continua a uccidere.
Il prossimo 28 aprile si celebra, come ogni anno, la Giornata mondiale contro...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati