Macchinari spenti in anticipo: è polemica

PORDENONE ore 11:38:00 del 19/12/2014 - Categoria: Cronaca, Salute, Sociale

Macchinari spenti in anticipo: è polemica

Un bambino non si è potuto sottoporre ad una radiografia: le macchine erano spente prima dell'orario di chiusura

I nostri ospedali, purtroppo, non sempre vantano una grande organizzazione. Tropi i disservizi che i cittadini incontrano e segnalano quotidianamente e che ci fanno comprendere come i continui tagli alla sanità abbiano messo in grossa difficoltà un settore cruciale per la Salute della gente.

I cittadini si sentono, spesso, usati e trattati ingiustamente. Alcune volte se la prendono con i medici ma non sempre le colpe sono da ricercare nei dottori che, per carità, alcune volte sbagliano ma che, quasi sempre, mettono professionalità, impegno e dedizione nel loro lavoro.

E' polemica dopo quanto accaduto all'ospedale di Sacile. Due genitori avevano portato il figlio al pronto soccorso in seguito ad un infortunio al ginocchio rimediato per una caduta. Giunti al pronto soccorso alle 19:50 , i due coniugi non hanno sottoposto il bambino alla radiografia, consigliando loro di andare a Pordenone perché i macchinari erano spenti, nonostante l'orario di chiusura non fosse ancora pervenuto (20:00). Il padre del bambino ha condiviso questa esperienza in un gruppo su Facebook e anche altre persone ne hanno approfittato per segnalare disagi e disservizi che si verificano quotidianamente al pronto soccorso.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
3 persone su 10 non hanno ACQUA POTABILE in casa
3 persone su 10 non hanno ACQUA POTABILE in casa

-

L’acqua è un bene di vitale importanza ed è un diritto inalienabile per tutti gli abitanti del pianeta. C’è un enorme massa d’acqua nel mondo, ma solo il 2,53% dell’acqua della terra è dolce, e circa due terzi di essa sono sotto forma di ghiacciai o nevi
L’acqua è un bene di vitale importanza ed è un diritto inalienabile per tutti...

Ecco l'OLIO piu' salutare anche ad alte temperature
Ecco l'OLIO piu' salutare anche ad alte temperature

-

L'olio extravergine di oliva usato in cottura o per friggere è salutare o no? Alcuni ricercatori australiani ne sono convinti: questo tipo di olio è il più sicuro e il più stabile anche se utilizzato a temperature elevate, dissipando il mito comune sulla
L'olio extravergine di oliva usato in cottura o per friggere è salutare o no?...

L'Aquila: scuole ricostruite dopo il terremoto? ZERO!
L'Aquila: scuole ricostruite dopo il terremoto? ZERO!

-

A quasi 9 anni la situazione è invariata, nessun edificio scolastico è stato ricostruito
I bambini nati dopo il 2007, a L’Aquila, potrebbero essere definiti la...

Rifiuti, la raccolta differenziata non basta piu'
Rifiuti, la raccolta differenziata non basta piu'

-

Arriva in questi giorni la notizia del deferimento dell’Italia alla Corte europea per una serie di infrazioni di tipo ambientale: la questione degli olivi e della Xylella, l’inquinamento da pm10 e la gestione dei rifiuti radioattivi.
Arriva in questi giorni la notizia del deferimento dell’Italia alla Corte...

Come distruggiamo la MENTE dei nostri figli...continuamente
Come distruggiamo la MENTE dei nostri figli...continuamente

-

Troppo spesso i genitori mi portano i loro figli emotivamente avviliti, psicologicamente affranti, demotivati e senza più la minima autostima di se stessi
Figli svogliati e disattenti. Sette mesi prima di morire, il famoso psichiatra...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati