Ma gli italiani che votano a fare?

(Bologna)ore 21:15:00 del 14/10/2018 - Categoria: , Denunce, Economia

Ma gli italiani che votano a fare?

Bankitalia: “Non smontate la Fornero”. Salvini secco: “Non ci ferma nessuno”

In principio fu il Fondo Monetario Internazionale, che sempre attento a mettere in discussione gli aneliti di sovranità nazionale, non ha perso tempo per mettere bocca sulla riforma della legge Fornero:

“In Italia le passate riforme pensionistiche e del mercato del lavoro dovrebbero essere preservate e ulteriori misure andrebbero perseguite”.

Puntuale e ovviamente prevedibile, almeno quanto l’eco di Bankitalia, che giusto per non perdere terreno si è subito allineata, commentando positivamente la presa di posizione del Fmi:

“Le riforme pensionistiche introdotte negli ultimi vent’anni hanno significativamente migliorato sia la sostenibilità sia l’equità intergenerazionale del sistema pensionistico italiano”, ha dichiarato il vicedirettore generale di Banca d’Italia Luigi Federico Signorini.

“È fondamentale non tornare indietro su questi due fronti, soprattutto quando i rischi per la sostenibilità dei conti pubblici aumentano”, ha poi ammonito Signorini.

Inutile specificare che i benefici apportati dalle ultime riforme del sistema pensionistico, in particolare ovviamente la Fornero, riescono a vederli soltanto i pretoriani dello status quo.

Fino a colpo di mano contrario, i cittadini si sono espressi alle ultime elezioni politiche sin troppo chiaramente a riguardo.

Quella riforma è invisa al popolo perché di fatto è contro il popolo che ormai vede la pensione come una chimera per sé e per i propri figli.

Il vicepremier Matteo Salvini, che dell’abolizione di questa legge ne ha fatto come noto un cavallo di battaglia, sembra però deciso a non farsi intimorire:

“Sulla riforma della Fornero niente e nessuno ci potrà fermare. Andiamo avanti tranquilli, l’economia crescerà anche grazie alla modifica della legge Fornero, un’opera di giustizia sociale che creerà tanti nuovi posti di lavoro”, ha dichiarato il ministro dell’Interno replicando così a Fmi e Bankitalia. 

Da: QUI

Autore: Luca

Notizie di oggi
Grazie POLITICI: questa crisi di governo ci porta dritti all'AUMENTO DELL'IVA
Grazie POLITICI: questa crisi di governo ci porta dritti all'AUMENTO DELL'IVA
(Bologna)
-

Aumento iva, di chi è la colpa. Cosa sono le clausole di salvaguardia
AUMENTO IVA IN ARRIVO - La crisi di governo è informalmente aperta con scambi di...

Pensione con soli 11 anni di contributi: quando e' possibile?
Pensione con soli 11 anni di contributi: quando e' possibile?
(Bologna)
-

Quando è possibile accedere alla pensione avendo versato solo 11 anni di contributi? Vediamo il caso.
PENSIONE CON 11 ANNI DI CONTRIBUTI? E’ possibile accedere alla pensione di...

Tanti italiani si sentono dei falliti: un baratro psicologico
Tanti italiani si sentono dei falliti: un baratro psicologico
(Bologna)
-

PERCHE' TI SENTI UN FALLITO? Parliamo di una sensazione associata al non essere riusciti a raggiungere gli obiettivi sperati a lungo o a breve termine
PERCHE' TI SENTI UN FALLITO? Parliamo di una sensazione associata al non essere...

Crisi dei negozi infinita: 1 su 4 prevede chiusura entro fine anno
Crisi dei negozi infinita: 1 su 4 prevede chiusura entro fine anno
(Bologna)
-

CRISI NEGOZI ITALIANI SOTTO CASA - Secondo un recente sondaggio condotto da SWG per Confesercenti è emerso che un negozio di vicinato su quattro prevede la chiusura a fine anno con bilancio negativo e due su dieci prevedono la riduzione della forza lavoro
CRISI NEGOZI ITALIANI SOTTO CASA - Secondo un recente sondaggio condotto da SWG...

1 italiano su 3 non sa navigare su Internet: SIAMO TRA I PEGGIORI D'EUROPA
1 italiano su 3 non sa navigare su Internet: SIAMO TRA I PEGGIORI D'EUROPA
(Bologna)
-

“In Italia troppi analfabeti digitali” ecco di dati dellʼOcse, peggio di noi solo Turchia e Cile
ANALFABETISMO DIGITALE IN ITALIA - Internet accompagna le nostre vite in ogni...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati