Luoghi da vedere Montreal

(Roma)ore 16:31:00 del 27/07/2018 - Categoria: , Luoghi da visitare

Luoghi da vedere Montreal

Come ho già avuto occasione di dire parlando di Toronto (questa è la mia guida express su cosa vedere a Toronto in un giorno), le città non sono proprio la parte migliore del Canada.

Torniamo ancora una volta al dilemma dei dilemmi: è possibile visitare una città intera anche con poco tempo a disposizione? La risposta, ovviamente, resta sempre no. Tanto per cominciare per conoscere a fondo una città, bisogna viverci più che andarci in vacanza, ma questo è un discorso a parte. Se ragionassimo in questi termini nessuno viaggerebbe mai, perché tanto non servirebbe a nulla. Montreal è una città che conta quasi 3 milioni e mezzo di abitanti, è una città cosmopolita dalle mille possibilità. Questo non significa che non possa essere visitata anche con poco tempo a disposizione. Ecco dunque cosa Vedere a Montreal in 2 giorni.

Come ho già avuto occasione di dire parlando di Toronto (questa è la mia guida express su cosa vedere a Toronto in un giorno), le città non sono proprio la parte migliore del Canada. Non che non siano interessanti, per carità, ma le meraviglie di questo paese, secondo me, sono altre. Durante il mio itinerario di viaggio in Canada orientale (con bambino a seguito) ho avuto l’opportunità di visitarne quattro: Québec City, Toronto, Ottawa e Montreal, se parliamo ovviamente di centri urbani di una certa dimensione. Posso dire senza troppi giri di parole che soltanto la prima è riuscita ad entusiasmarmi parecchio, mentre le altre tre le ho viste volentieri ma sono contenta di averci trascorso non molto tempo.

I miei passaggi nelle grandi città del Canada orientale sono state visite mordi e fuggi perché ho preferito dedicarmi ad altro. Per questo ho pensato a guide pratiche e veloci per indirizzare chi, come me, non ha molto tempo da dedicare alle città. Cosa vedere a Montreal in 2 giorni? Ve lo dico subito!

Il Québec

Vivace centro culturale animato da importanti università e centri di ricerca, polo industriale e importante porto commerciale, Montréal è una città varia e vitale. La moneta locale è il dollaro canadese (attuale valore di scambio con l’euro: 1 dollaro canadese = 0,77 cent). Il periodo migliore per partire verso il Québec è l’ estate in quanto gli inverni sono particolarmente rigidi, ventosi e nevosi (la temperatura estiva si aggira in media sui 26 °C, quella invernale può avere minime anche di -16 °C).

Montréal

Montréal è caratterizzata da una parte vecchia corrispondente all’area compresa tra Mont-Royal (località in cui ha sede il famoso Parc du Mont-Royal con le sue passeggiate e i suoi splendidi belvedere da cui godere un’ottima vista della città. Il parco ospita giardini con sculture, una pista per lo sci di fondo, circuiti per mountain bike ed impianti sportivi) e le fleuve Saint Laurent (fiume che attraversa il Québec) e da una parte moderna commerciale e industrializzata. 
La parte vecchia è senz’altro la più interessante dal punto di vista storico-culturale. 
Partendo dunque dalla parte vecchia, si può iniziare la visita da Place d’Armes (antico teatro di sanguinose battaglie) dominata dalla famosa Basilique Notre-Dame risalente alla prima metà dell’Ottocento. All’interno della basilica vi è un imponente organo a 5.772 canne, la campana più grande del Paese chiamata "Le Gros Bourdon" e la Cappella du Sacre-Coeur, molto amata dai futuri sposi.

Il Centro Canadese

Potete proseguire la vostra visita spostandovi in 1920, rue Baile a sud di Downtown dove si trova il Centro Canadese dell' Architettura dalla caratteristica forma a ferro di cavallo, fu progettato alla fine degli anni Ottanta ed ospita la prima importante collezione dedicata allo studio e alla progettazione di architettura Canadese e internazionale. Andate poi in 350, Place Royale e visitate il Museo d'Archeologia e di Storia Pointe-à-Callière, sorto nella zona in cui giunsero i primi coloni europei. Qui, verrete introdotti alla storia della città di Montréal tramite videoproiezione e proseguirete alla scoperta dei resti dell’antica città seguendo i percorsi sotterranei.

Autore: Carla

Notizie di oggi
Les 2 Alpes: luoghi da visitare
Les 2 Alpes: luoghi da visitare
(Roma)
-

Sinceramente non c’è un perché reale, anche se l’immagine di anteprima dovrebbe già convincervi che passare qualche giorno in un posto magnifico come il resort alle porte dei confini italiani è cosa buona e giusta.
  LES 2 ALPES COSA VEDERE - Perchè proprio Les 2 Alpes quando in Italia abbiamo...

Arras: guida
Arras: guida
(Roma)
-

Arras sperimentando sviluppo significativo tra il XII e il XIII secolo. La città era conosciuta per la sua attività panno-making che si estende in gran parte dell'Europa, al momento. Bourguignonne tra il XIV e il XV secolo, la città di Arras unito la pieg
Città al più importante densità di monumenti di Francia, Arras avviene nel...

Luoghi da visitare Delft
Luoghi da visitare Delft
(Roma)
-

L'aeroporto di riferimento è Schiphol che dista venti chilometri da centro di Amsterdam ed è perfettamente servito si dalle compagnie di bandiera che da quelle low cost.
  COSA VEDERE DELFT - In Olanda a pochi chilometri dalla capitale c'è la...

Volete il VERO NATALE? Andate a Salisburgo: ve ne innamorerete!
Volete il VERO NATALE? Andate a Salisburgo: ve ne innamorerete!
(Roma)
-

Le testimonianze dei primi Christkindlmarkt qui risalgono addirittura al 1491 (prima che Cristoforo Colombo scoprisse gli hamburger e il Ringraziamento, per intenderci).
Partiamo da un presupposto: se questa città fosse un profumo sarebbe quello del...

Sifnos: luoghi da visitare
Sifnos: luoghi da visitare
(Roma)
-

L'isola offre una vasta gamma di spiagge, da Panaghià Chryssopighì, dove è possibile tuffarti dalle sporgenze rocciose, al nuoto più organizzato a Kamares, Platìs Gialòs e Vathì.
  COSA VEDERE SIFNOS - Tra le isole delle Cicladi, Sifnos si distingue sia per...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati