Luoghi da vedere Montreal

(Roma)ore 16:31:00 del 27/07/2018 - Categoria: , Luoghi da visitare

Luoghi da vedere Montreal

Come ho già avuto occasione di dire parlando di Toronto (questa è la mia guida express su cosa vedere a Toronto in un giorno), le città non sono proprio la parte migliore del Canada.

Torniamo ancora una volta al dilemma dei dilemmi: è possibile visitare una città intera anche con poco tempo a disposizione? La risposta, ovviamente, resta sempre no. Tanto per cominciare per conoscere a fondo una città, bisogna viverci più che andarci in vacanza, ma questo è un discorso a parte. Se ragionassimo in questi termini nessuno viaggerebbe mai, perché tanto non servirebbe a nulla. Montreal è una città che conta quasi 3 milioni e mezzo di abitanti, è una città cosmopolita dalle mille possibilità. Questo non significa che non possa essere visitata anche con poco tempo a disposizione. Ecco dunque cosa Vedere a Montreal in 2 giorni.

Come ho già avuto occasione di dire parlando di Toronto (questa è la mia guida express su cosa vedere a Toronto in un giorno), le città non sono proprio la parte migliore del Canada. Non che non siano interessanti, per carità, ma le meraviglie di questo paese, secondo me, sono altre. Durante il mio itinerario di viaggio in Canada orientale (con bambino a seguito) ho avuto l’opportunità di visitarne quattro: Québec City, Toronto, Ottawa e Montreal, se parliamo ovviamente di centri urbani di una certa dimensione. Posso dire senza troppi giri di parole che soltanto la prima è riuscita ad entusiasmarmi parecchio, mentre le altre tre le ho viste volentieri ma sono contenta di averci trascorso non molto tempo.

I miei passaggi nelle grandi città del Canada orientale sono state visite mordi e fuggi perché ho preferito dedicarmi ad altro. Per questo ho pensato a guide pratiche e veloci per indirizzare chi, come me, non ha molto tempo da dedicare alle città. Cosa vedere a Montreal in 2 giorni? Ve lo dico subito!

Il Québec

Vivace centro culturale animato da importanti università e centri di ricerca, polo industriale e importante porto commerciale, Montréal è una città varia e vitale. La moneta locale è il dollaro canadese (attuale valore di scambio con l’euro: 1 dollaro canadese = 0,77 cent). Il periodo migliore per partire verso il Québec è l’ estate in quanto gli inverni sono particolarmente rigidi, ventosi e nevosi (la temperatura estiva si aggira in media sui 26 °C, quella invernale può avere minime anche di -16 °C).

Montréal

Montréal è caratterizzata da una parte vecchia corrispondente all’area compresa tra Mont-Royal (località in cui ha sede il famoso Parc du Mont-Royal con le sue passeggiate e i suoi splendidi belvedere da cui godere un’ottima vista della città. Il parco ospita giardini con sculture, una pista per lo sci di fondo, circuiti per mountain bike ed impianti sportivi) e le fleuve Saint Laurent (fiume che attraversa il Québec) e da una parte moderna commerciale e industrializzata. 
La parte vecchia è senz’altro la più interessante dal punto di vista storico-culturale. 
Partendo dunque dalla parte vecchia, si può iniziare la visita da Place d’Armes (antico teatro di sanguinose battaglie) dominata dalla famosa Basilique Notre-Dame risalente alla prima metà dell’Ottocento. All’interno della basilica vi è un imponente organo a 5.772 canne, la campana più grande del Paese chiamata "Le Gros Bourdon" e la Cappella du Sacre-Coeur, molto amata dai futuri sposi.

Il Centro Canadese

Potete proseguire la vostra visita spostandovi in 1920, rue Baile a sud di Downtown dove si trova il Centro Canadese dell' Architettura dalla caratteristica forma a ferro di cavallo, fu progettato alla fine degli anni Ottanta ed ospita la prima importante collezione dedicata allo studio e alla progettazione di architettura Canadese e internazionale. Andate poi in 350, Place Royale e visitate il Museo d'Archeologia e di Storia Pointe-à-Callière, sorto nella zona in cui giunsero i primi coloni europei. Qui, verrete introdotti alla storia della città di Montréal tramite videoproiezione e proseguirete alla scoperta dei resti dell’antica città seguendo i percorsi sotterranei.

Autore: Carla

Notizie di oggi
Monterrey, cosa vedere di bello
Monterrey, cosa vedere di bello
(Roma)
-

In questo sito sono convogliati tre musei. C’è un museo che racconta la storia messicana, a partire dal periodo precedente all’arrivo degli europei. In questo luogo entrerete nel vivo delle tradizioni e della cultura della popolazione del Messico.
COSA VEDERE MONTERREY - Viaggiate nelle Americhe e fate una sosta...

Foggia: i migranti pagavano 5 EURO per essere ACCOMPAGNATI a lavoro
Foggia: i migranti pagavano 5 EURO per essere ACCOMPAGNATI a lavoro
(Roma)
-

“Quando va bene il viaggio costa 5 euro, per il panino ne servono 3,50 e un euro e 50 per la bottiglietta d’acqua”. Marco Omizzolo, sociologo, responsabile scientifico della coop In Migrazione, enumera le cifre del caporalato.
“Quando va bene il viaggio costa 5 euro, per il panino ne servono 3,50 e un euro...

Citta' del Messico: cosa vedere di bello
Citta' del Messico: cosa vedere di bello
(Roma)
-

Il Bosque di Chapultepec – con alberi centenari, aree pic-nic e diversi laghetti – al cui interno c’è anche l’Auditorio Nacional, capolavoro di architettura che porta le firme di Abraham Zabludovsky e Teodoro Gonzàlez de Leòn
COSA VEDERE CITTA' DEL MESSICO - Metropoli dalle mille anime (quella cosmopolita...

Cosa visitare Ottawa
Cosa visitare Ottawa
(Roma)
-

La città è servita dall’Aeroporto Internazionale di Ottawa-Macdonald-Cartier. Le cose da vedere in città sono davvero molte: vediamone alcune insieme.
COSA VEDERE OTTAWA - Ottawa è una città del Canada della provincia dell’Ontario,...

Vancouver, guida
Vancouver, guida
(Roma)
-

Qualità della vita, clima, sistema sanitario e sociale all’avanguardia, oltre ad un sistema scolastico in grado di eccellere a livello mondiale. Questi sono solo alcuni dei fattori che hanno permesso al Canada di rientrare tra i primi Stati al mondo a liv
COSA VEDERE VANCOUVER - Secondo una classifica del settimanale inglese The...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati