Luoghi da vedere Gotland

(Bari)ore 17:27:00 del 17/09/2017 - Categoria: , Luoghi da visitare

Luoghi da vedere Gotland

In estate i cottage si ricoprono di rose rosse e puoi passeggiare per i sinuosi vicoli del borgo, con i graziosi negozietti, all’ombra di alte torri, torrette, guglie e archi.

GOTLAND, COSA VEDERE - L'isola di Gotland dista 90 km dalla costa della Svezia. Arrivando in traghetto ti accoglie l’imponente cinta muraria della cittadina medievale Visby (Patrimonio dell’umanità dell’UNESCO). Visby è l’unica città dell’isola, ma ha la stoffa di una vera regina. In estate i cottage si ricoprono di rose rosse e puoi passeggiare per i sinuosi vicoli del borgo, con i graziosi negozietti, all’ombra di alte torri, torrette, guglie e archi. L’aggettivo incantevole non potrebbe essere più appropriato.

Gotland vanta 800 km di costa che in estate sono il paradiso dei turisti in cerca di spiagge, sole e relax.

GOTLAND, COSA VEDERE - In estate, siediti al tavolino di una delle numerose caffetterie e respira l’atmosfera medievale, sorseggiando un caffè e la specialità di Gotland, saffranspannkaka, una crêpe allo zafferano con mirtilli rossi e panna montata. Devi assolutamente fare una passeggiata tra le meraviglie medievali di Visby. Il giro intorno alle mura è lungo 2 km e include il duomo di S. Maria (Visby Domkyrka) del ‘200. Al Museo di Gotland puoi scoprire la ricca storia dell’isola.

GOTLAND, COSA VEDERE - A metà agosto a Visby si svolge il festival medievale che dura un'intera settimana e mette in scena più di 300 eventi tra musica, teatro, artigianato, seminari, corsi, giostre e tornei medievali.

Niente di lezioso o turistico, però. Questa è l’isola scelta dal regista Ingmar Bergman, che nella piccolissima Fårö  (nessun hotel, né banche o uffici postali) visse e ambientò alcuni film. “Capitai in questo paesaggio di Fårö, con la sua assenza di colori, la sua durezza e le sue proporzioni straordinariamente ricercate e precise. Come sia accaduto non lo so, ma qui ho messo le radici”. Un’isola talmente magica e autentica da aver ispirato pure la scrittrice Astrid Lindgren per le avventure di Pippi Calzelunghe. Ad eccezione del parco di divertimenti di Kneippbyn, a Visby, con la casa di Pippi usata come set nei vari film, non vi è però traccia di vetrine stracolme di gadget con iconiche bimbe dalle trecce arancioni. Lo spirito della pestifera ragazzina con la scimmietta in spalla e un cavallo bianco rivive nei luoghi, selvaggi e veri, che invitano a vivere una frizzante vacanza in totale libertà, tra casette di legno, dune di sabbia che scendono fino al mare e boschi popolati di alci.

VISBY: DESIGN E BUONA CUCINA – Un’ora di volo da Stoccolma e si è sull’isola considerata dai locali la Capri del Nord: Gotland è un altopiano calcareo punteggiato di scenografiche spiagge e scogli contorti, dove le rose fioriscono fino a dicembre e la temperatura è mite. La prima sorpresa è Visby, il capoluogo. L’inaspettata cortina di mura che la cinge ne rivela l’origine anseatica (era il punto da cui partivano le vie commerciali per la Russia) e l’infilata di case dai colori pastello bordate di rose e noci che si affaccia sul dedalo di viuzze fin sopra la collina, dalla quale la vista abbraccia il mare argentato, la sua vocazione al bello. Qua e là spiccano case con ripidi frontoni a gradini, mentre torri e chiese sono ovunque, la maggior parte delle quali di epoca vichinga. È un piacere gironzolare senza meta infilandosi nei negozi di design per scoprire che Visby è oggi l’effervescente enclave creativa di giovani artigiani. O sorprendersi per l’alta qualità della cucina e della materia prima: tartufi, asparagi, carne di agnello, formaggi (imperdibile lo Stafva, si acquista da Wisbyost) e lana, quella delle celebri pecore autoctone, dal vello riccioluto, grigio e brillante, talmente famose che a Visby, invece dei “pinguini” spartitraffico, compaiono caproni e montoni di pietra.

DA METTERE IN AGENDA – Si varca una delle porte di accesso della cittadina e si capisce subito perché è diventata una delle mete preferite dal jet set svedese e dai modaioli che ci vengono anche oltreoceano per farsi una vacanza diversa. Akantus, ad esempio, è una vera e propria wunderkammer con oggetti di design e antiquariato, stoffe, plaid, mobili e soprammobili introvabili altrove. Da Delia’s? Il negozio a pochi passi dalla piazza principale di Visby, Stora Torget (e dalle splendide rovine della Chiesa di Santa Caterina, in ardito stile gotico), vende le belle ceramiche di Camilla Jensen, sottili e di design, lini e oggetti per la casa, mentre per caldi mantelli, cappottini, guanti e sciarpe realizzati a mano con la lana delle pecore di Gotland si deve entrare da A-K Wiberg, proprio di fronte. Ma sopraffino è pure il cibo, preparato, anche qui, in modo inaspettatamente raffinato da Wallers (ordinare l’agnello): bistrot-bar-macelleria con tanto di bancone a vista per scegliere i migliori tagli di carne. Vellutate di verdure, asparagi, burro mantecato al Prosecco, salmone e pantagrueliche bistecche di Angus, invece, da Gamla Masters che, per atmosfera e ambiente, sembra un ristorantino metropolitano e invece è ospitato in una casa medievale. La notte? All’Hotell St Clemens, perché è letteralmente incastonato nelle rovine di una chiesa gotica e tra le mura medievali di Visby. E perché l’ospitalità è sacra e il posto regala l’impressione di dormire in una casa privata della cittadina.

Autore: Luca

Notizie di oggi
Toronto, cosa vedere di bello
Toronto, cosa vedere di bello
(Bari)
-

Lo sguardo si perde in questa piatta, infinita alternanza che pare solo interrompersi all’orizzonte, dove il profilo del cielo cede la scena alle geometrie dei grattaceli del centro, raggruppata selva di vetri e cemento all’ombra della Canadian National T
COSA VEDERE TORONTO - Basta uno sguardo dal finestrino dell’aereo che lentamente...

Cosa visitare Philadelphia
Cosa visitare Philadelphia
(Bari)
-

Philadelphia (in intaliano Filadelfia) è una città molto importante per la storia americana in quanto fu la prima capitale del Paese ed è una delle città più visitate degli Stati Uniti grazie alle varie attrazioni che offre.
COSA VEDERE PHILADELPHIA - Philadelphia è la quinta città più popolata degli...

Phoenix: luoghi da visitare
Phoenix: luoghi da visitare
(Bari)
-

Per questo il periodo migliore per visitare la città è la primavera, sicuramente più mite e ricca di manifestazioni culturali. Phoenix è rinomata anche con il nome la Valle del sole.
COSA VEDERE PHOENIX - Arrivare in aereo a Phoenix significa vedere...

Las Vegas: luoghi da visitare
Las Vegas: luoghi da visitare
(Bari)
-

Come vi ho raccontato nell’articolo dedicato a Los Angeles, prima tappa del mio tour negli Stati Uniti, ho fatto la tratta Los Angeles – Las Vegas con MegaBus, che vi lascerà alla Union Station al terminal degli autobus South Strip Transfer Terminal di La
COSA VEDERE LAS VEGAS -Nella sfavillante, pacchiana ed eccessiva assurdutà di...

Luoghi da visitare Seattle
Luoghi da visitare Seattle
(Bari)
-

È anche conosciuta come The Rainy City (lacittà piovosa), The Gateway to Alaska (la porta verso l’Alaska), The Big Barista (per le compagnie di caffè e per la quantità che ne viene consumata dai suoi abitanti) e Jet City (per la presenza della Boeing).
COSA VEDERE SEATTLE - Seattle è detta anche Emerald City, la città smeraldo,...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati