L'ultima intervista a Giovanni Falcone: UN'INQUIETANTE PROFEZIA - VIDEO

(Catanzaro)ore 21:25:00 del 25/05/2017 - Categoria: , Cronaca, Cultura, Editoria, Sociale

L'ultima intervista a Giovanni Falcone: UN'INQUIETANTE PROFEZIA - VIDEO

Il 23 maggio 1992 Giovanni Falcone saltò in aria insieme alla moglie e agli uomini della scorta.

Il 23 maggio 1992 Giovanni Falcone saltò in aria insieme alla moglie e agli uomini della scorta.

25 anni dopo, la Strage di Capaci è ancora qui a ricordarci che potevamo essere un paese diverso e invece, abbindolati dalle facili promesse, ci siamo gettati a capofitto tra le braccia assassine di uno Stato che si è fatto Mafia e di una Mafia che si è fatto Stato.

Non servirebbe, ma lo facciamo lo stesso, ricordare le impressionanti commistioni tra politica e criminalità organizzata dei vari governi Andreotti, Craxi e Berlusconi.

Il tritolo che uccise il giudice Falcone – e poche settimane dopo anche Paolo Borsellino – diede il via ad una nuova stagione di statisti del calibro diBerlusconi, Dell’Utri, Previti, Cuffaro, Cosentino solo per citarne alcuni.

Dopo la fine della DC l’Italia poteva davvero cambiare verso, diventare moderna, entrare nell’Europa con il piede giusto. E invece le bombe sono servite ad un solo scopo: cambiare tutto perché nulla cambiasse davvero.

Eliminare Falcone e Borsellino significava reprimere, con estrema violenza, la speranza e il sogno di un cambiamento positivo.

Giovanni, a cui i siciliani veri volevano bene come allo zio che vedi poco ma a cui sei estremamente affezionato, aveva capito tutto.

E lo dichiarò pubblicamente, durante un’intervista del 1991 rilasciata a Corrado Augias:

[video]

In rapida successione, dopo quell’inquietante profezia, avvennero gli omicidi Lima, Falcone, Borsellino e Ignazio Salvo.

Da: QUI

Autore: Gregorio

Notizie di oggi
Vi ricordate questo cellulare? Costava 2 milioni di lire!!!
Vi ricordate questo cellulare? Costava 2 milioni di lire!!!
(Catanzaro)
-

Il nuovo iPhone X costerà più di 1.000 euro. Per la precisione, il modello da 64 GB avrà un prezzo di 1.189 euro, mentre quello da 256 GB salirà fino a 1.349 euro.
Il nuovo iPhone X costerà più di 1.000 euro. Per la precisione, il modello da 64...

Sala (indagato per EXPO) graziato dai PG: a cosa serve ancora la Giustizia?
Sala (indagato per EXPO) graziato dai PG: a cosa serve ancora la Giustizia?
(Catanzaro)
-

Continua la persecuzione o la sfortuna per il PD. Questa magistratura non ha altro da fare che prendersela con un partito in cui quasi ogni giorno qualcuno è coinvolto in giri di malaffare.
Continua la persecuzione o la sfortuna per il PD. Questa magistratura non ha...

Nasa: mostrate accidentalmente prove di MANIPOLAZIONE METEO! Foto e Video
Nasa: mostrate accidentalmente prove di MANIPOLAZIONE METEO! Foto e Video
(Catanzaro)
-

È una cospirazione enorme? O è possibile che la NASA stia giocando con il nostro clima sulla Terra? Molte persone sarebbero probabilmente d’accordo che stiamo guardando solo una complessa massa nuvolosa, mentre altri ritengono che le prove siano proprio
È una cospirazione enorme? O è possibile che la NASA stia giocando con...

Se Dio esiste ed e' buono: perche' permette il male?
Se Dio esiste ed e' buono: perche' permette il male?
(Catanzaro)
-

La piccola chiesa antica crepitava dolcemente sotto la pioggerella marzolina e la sera pigra di un giovedì scendeva sul paesello in collina quando un giovane trentenne vi entrò con soggezione ma fermezza, deciso a trovare risposte.
La piccola chiesa antica crepitava dolcemente sotto la pioggerella marzolina e...

Come controbattere ai PRO ABORTO: CHI SEI TU PER GIUDICARE???
Come controbattere ai PRO ABORTO: CHI SEI TU PER GIUDICARE???
(Catanzaro)
-

gni persona ha un certo grado di impulso libertario. Non vogliamo che lo Stato ci costringa a fare le cose, inoltre ciascuno conosce la propria situazione personale meglio di chiunque altro, vi è perciò qualcosa di naturalmente intuitivo nell'idea che gli
1) CHI SEI TU PER GIUDICARE? Questa frase, è la perfetta candidata a diventare...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati