Luigis Mansion 3: anteprima ufficiale

(Genova)ore 22:05:00 del 02/11/2019 - Categoria: , Videogames

Luigis Mansion 3: anteprima ufficiale

RECENSIONE LUIGIS MANSION 3 - Per quanto sia un’avventura assolutamente buona, a tratti anche eccezionale, a Luigi’s Mansion 3 manca quel qualcosa in più per entrare nella ludoteca dei grandi classici di Nintendo Switch ed occupare subito una tra le posiz

RECENSIONE LUIGIS MANSION 3 - Al di là della struttura ludica insolita, un action adventure con un pizzico di elementi metroidvania, era davvero un’avventura strana, dove il protagonista era l’eterno secondo di Nintendo che, spaventato oltre ogni modo, doveva salvare il suo mediaticamente ingombrante fratello.

Il secondo capitolo, quel Luigi’s Mansion: Dark Moon che rappresentava tutto sommato un buon sequel, non fece breccia nel cuore dei fan alla fine. Luigi’s Mansion 3 forse è quindi il primo, vero, sequel spirituale dell’episodio uscito per il cubetto color indaco, ed esce su una console molto importante per Nintendo, per cui Gamecube sembra ancora più preistoria – al di là del fatto che siano passati “solo” 15 anni

RECENSIONE LUIGIS MANSION 3 - Per quanto sia un’avventura assolutamente buona, a tratti anche eccezionale, a Luigi’s Mansion 3 manca quel qualcosa in più per entrare nella ludoteca dei grandi classici di Nintendo Switch ed occupare subito una tra le posizioni più alte.

Luigi ha avuto molto coraggio in questa nuova avventura, e forse ne avrebbe dovuto prestare un po’ al team di sviluppo.

Luigi’s Mansion 3 offre un numero consistente di meccaniche di gioco inedite, tutte inserite in maniera talmente naturale da sembrare parte di un gameplay oramai consolidato negli anni. Oltre alle classiche manovre di aspirazione e spostamento d’aria, il nuovo Poltergust G-0M dispone di una ventosa in grado di aderire alle pareti lisce per poter lanciare oggetti di piccole, e medie, dimensioni, rimuovere gli scudi che proteggono gli avversari dai fasci di luce e interagire con gli ambienti in maniere intelligenti e stimolanti. L’aspirapolvere del Dottor Strambic può anche sparare un flusso d’aria concentrato verso il basso permettendo a Luigi di saltare sul posto, permettendogli di evitare determinati attacchi nemici o raggiungere zone altrimenti inaccessibili.

Rimangono invariate le capacita della torcia in dotazione con il Poltergust G-0M con l’unica differenza che il “Raggio Arcobaleno”, atto a mostrare elementi invisibili all’occhio umano, non dispone più di una barra di utilizzo, permettendone un uso infinito durante le fasi esplorative. Viene, invece, aggiunta la possibilità di sbattere al suolo i fantasmi, una volta indeboliti, durante la fase di cattura. Utilizzando i sensori di movimento dei Joy-Con, o la levetta analogica destra, si può indirizzare dove scagliare lo spettro permettendo di colpire i fantasmi adiacenti, rompendone le difese o danneggiandoli pesantemente.

RECENSIONE LUIGIS MANSION 3 - Tutte queste implementazioni al sistema di controllo vengono, inoltre, ampiamente sfruttate per la risoluzione degli enigmi durante le fasi esplorative, permettendo al giocatore di sbizzarrirsi nel provare meccaniche di gioco diverse, guidate dall’ingegno e non vincolandolo mai a una “soluzione univoca”. Per farvi un esempio pratico, un collezionabile posizionato in posizione elevata può essere ottenuto demolendo la struttura che lo sorregge, sfruttando l’ambiente per raggiungerlo o scagliandoli contro un’altro oggetto per farlo cadere; questo è solo uno delle centinaia di esempi che vi potremmo fare di come il gameplay di Luigi’s Mansion 3 si metta al servizio dell’arguzia del giocatore invece di proporre meccaniche ben definite e limitanti.

Io, Me & Gooigi

Di tutte le novità implementate in Luigi’s Mansion 3 quella che spicca maggiormente è Gooigi, il clone di Luigi composto da Slime che si rivela la vera star della produzione di Next Level Games. Premendo la levetta analogica destra, difatti, si farà fuoriuscire dal Poltergust il melmoso clone dell’idraulico, la cui struttura semisolida gli permetterà di passare attraverso a grate, condotti di ventilazione, pavimenti ricolmi di aculei e ogni parte dell’albergo altrimenti inaccessibile a Luigi. Questo ingegnosa meccanica permette, quindi, di esplorare le varie ambientazioni in maniera completamente differente, offrendo un ulteriore ventaglio di soluzioni di gameplay basate sull’alternare Gooigi e Luigi negli scenari di gioco, in maniera tale da risolvere tutte quelle situazioni nelle quali una sola aspirapolvere potrebbe non bastare.

Autore: Luca

Notizie di oggi
Death Stranding recensione
Death Stranding recensione
(Genova)
-

RECENSIONE DEATH STRANDING - Non è stato un compito facile lavorare alla recensione di Death Stranding, anzi, posso dire tranquillamente che è stato il prodotto più controverso con il quale abbia mai avuto a che fare.
RECENSIONE DEATH STRANDING - Non è stato un compito facile lavorare alla...

Football Manager 2020: anteprima
Football Manager 2020: anteprima
(Genova)
-

ANTEPRIMA FOOTBALL MANAGER 2020 - Football Manager 2020, come i suoi predecessori e i suoi seguiti, ha la propria teca da santificare davanti a cui si inginocchieranno migliaia di fan sparsi per tutto il mondo, un’opera che ha trasceso i confini virtuali
ANTEPRIMA FOOTBALL MANAGER 2020 - Football Manager 2020, come i suoi...


(Genova)
-


LE CONDIZIONI DI LAVORO DEGLI SVILUPPATORI DI VIDEOGAMES - "No pain, no gain"...

Nvidia Shield TV: come cambia la gamma per gamers con modelli PRO
Nvidia Shield TV: come cambia la gamma per gamers con modelli PRO
(Genova)
-

NVIDIA SHILED TV COSA CAMBIA - Nuovo chip Tegra X1+, doppia versione e telecomando rinnovato.
NVIDIA SHILED TV COSA CAMBIA - Nuovo chip Tegra X1+, doppia versione e...

Frostpunk su console: recensione
Frostpunk su console: recensione
(Genova)
-

FROSTPUNK CONSOLE RECENSIONE - Lontano anni luce dai canoni imposti da prodotti come Tropico o Cities Skyline, Frostpunk è un inconsueto ibrido tra un city builder, di cui mantiene l’ossatura e un buon numero di meccaniche di gioco, e un survival, con con
FROSTPUNK CONSOLE RECENSIONE - Lontano anni luce dai canoni imposti da prodotti...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati