Luigi Di Maio: quanto guadagna il vicepremier?

(Roma)ore 18:40:00 del 29/12/2018 - Categoria: , Politica

Luigi Di Maio: quanto guadagna il vicepremier?

Generalmente l’opinione pubblica è piuttosto curiosa di sapere quanto guadagnano i politici. Per esempio, quanto guadagnerà mai Luigi Di Maio, frontman del Movimento 5 Stelle nonché ministro del Lavoro e dello Sviluppo Economico?

Generalmente l’opinione pubblica è piuttosto curiosa di sapere quanto guadagnano i politici. Per esempio, quanto guadagnerà mai Luigi Di Maio, frontman del Movimento 5 Stelle nonché ministro del Lavoro e dello Sviluppo Economico? Ora che la giovane promessa del M5S è riuscito ad aggiudicarsi una poltrona di tutto rispetto – dopo aver ricoperto il ruolo di vicepresidente della Camera nella scorsa legislatura – la sua dichiarazione dei redditi si sarà senz’altro “ingrandita”.

In effetti Luigi Di Maio non se la passa poi così male. Nel 2017, quando era parlamentare e vicepresidente della Camera, il suo stipendio ammontava a 13mila euro netti al mese, a cui si sommano altri 3mila euro netti di indennità di carica. In quel caso poi il pentastellato non pagava neppure l’appartamento, che gli era stato dato in usufrutto, così come aveva il beneficio di un’auto di rappresentanza e di una scorta, oltre che di spese di viaggio completamente gratuite (solo però per spostamenti aventi a che fare col ruolo istituzionale).

C’è da dire che a questi soldi bisogna sottrarre quanto Di Maio devolveva e devolve tuttora al fondo istituito dai Cinquestelle per il microcredito alle Pmi, anche se questo aspetto rimane ancora abbastanza grigio visto e considerato che diverse inchieste giornalistiche hanno dimostrato come nel Movimento in molti applichino degli escamotage per dare in pasto a questo meccanismo il meno possibile. Per esempio, Di Maio, in 5 anni di legislatura, ha presentato richieste di rimborsi spese per la bellezza di 7.300 euro al mese, quindi il rischio del “rinuncia da una parte ma ricarica dall’altra” effettivamente si pone.

Nell’ambito del governo, Di Maio è all’ottavo posto nella classifica dei ministri più ricchi. Il salario più alto ce l’ha il ministro della Pubblica Amministrazione Giulia Bongiorno, con il premier Conte che segue al secondo posto e il sottosegretario degli Affari Europei Luciano Caracciolo che si aggiudica la terza posizione. Matteo Salvini è quinto.

Da: QUI

Autore: Gregorio

Notizie di oggi
Quanto guadagnano Salvini e Di Maio: video
Quanto guadagnano Salvini e Di Maio: video
(Roma)
-

QUANTO GUADAGNANO SALVINI E DI MAIO - Al primo posto della classifica si posiziona il ministro della Pubblica amministrazione Giulia Bongiorno con 2.833.488 euro.
QUANTO GUADAGNANO SALVINI E DI MAIO - Al primo posto della classifica si...

Tasse sulla casa: oggi scadono Imu, Tasi e Tari
Tasse sulla casa: oggi scadono Imu, Tasi e Tari
(Roma)
-

TASSE SULLA CASA - Oggi è il «lunedì nero» per tanti contribuenti savonesi alle prese con la scadenza del pagamento dell’Imu, dell’acconto della Tasi e della seconda rata della Tari, per chi avesse deciso di pagare in tre rate la tassa sui rifiuti.
TASSE SULLA CASA - Oggi è il «lunedì nero» per tanti contribuenti savonesi alle...

Ilva, cassa integrazione per 1400 lavoratori
Ilva, cassa integrazione per 1400 lavoratori
(Roma)
-

CASSA INTEGRAZIONE PER 1400 LAVORATORI ILVA - Non sembra esserci pace per la situazione industriale dell'ex Ilva.
CASSA INTEGRAZIONE PER 1400 LAVORATORI ILVA - Non sembra esserci pace per la...

Esami di Stato 2019: commissioni, commissari e date
Esami di Stato 2019: commissioni, commissari e date
(Roma)
-

ESAMI DI STATO 2019 NEWS - Tra pochi giorni inizierà la “maturità riformata”, e tante sono le paure dei giovani, sopratutto per quanto riguarda gli orali.
ESAMI DI STATO 2019 NEWS - Tra pochi giorni inizierà la “maturità riformata”, e...

Telecamere asili nido e case di cura: la nuova legge
Telecamere asili nido e case di cura: la nuova legge
(Roma)
-

TELECAMERE ASILI NIDO E CASE DI CURA NEWS - Con i voti favorevoli di quasi tutte le forze politiche (PD, M5s, Lega e FI), è stato approvato in Commissioni Lavori Pubblici e Ambiente del Senato un emendamento al Decreto Crescita che garantirà la copertura
TELECAMERE ASILI NIDO E CASE DI CURA NEWS - Con i voti favorevoli di quasi tutte...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati