L'OSCURO LATO di Madre Teresa! IL VIDEO

(Roma)ore 19:40:00 del 19/03/2017 - Categoria: , Cultura, Curiosità

L'OSCURO LATO di Madre Teresa! IL VIDEO

DA TEMPO ALCUNI GIORNALISTI DI RILIEVO NELLA STAMPA ANGLOSASSONE, COME CHRISTOPHER HITCHENS, HANNO COMINCIATO AD OCCUPARSI SISTEMATICAMENTE DELLE OMBRE CHE EMERGONO DIETRO ALLA FAMA DELLA MISSIONARIA NOTA COME MADRE TERESA DI CALCUTTA.

DA TEMPO ALCUNI GIORNALISTI DI RILIEVO NELLA STAMPA ANGLOSASSONE, COME CHRISTOPHER HITCHENS, HANNO COMINCIATO AD OCCUPARSI SISTEMATICAMENTE DELLE OMBRE CHE EMERGONO DIETRO ALLA FAMA DELLA MISSIONARIA NOTA COME MADRE TERESA DI CALCUTTA.

GUARDA IL VIDEO IN FONDO PAGINA

Sono stati raccolti documenti, condotte inchieste, registrate testimonianze, eseguite indagini e più si scava nell’attività realmente svolta da Madre Teresa e più la missionaria appare come un personaggio ambiguo, bigotto, ipocrita, fondamentalista…

La suorina albanese era interessata a promuovere i suoi disumani principi dottrinali su sventurati moribondi che finivano nel suo ospizio, destinati a non uscirne più e a morire nella sofferenza, giacchè la missionaria non permetteva l’uso di antidolorifici… il dolore avvicina a Gesù!

E mentre a Calcutta molte organizazioni umanitarie portavano benefici reali alla popolazione, costruendo veri ospedali e operandovi con serietà, Madre Teresa si costruiva una immeritevole fama mondiale con la sua indubbia capacità mediatica e imbonitrice, realizzando documentari ad arte per magnificare le sue presunte opere di bene (come il reso celebre “something Beautiful for God”), rimbalzando da una parte all’altra del mondo per presenziare cerimonie, ricevere premi, fare comizi e partecipare a campagne politiche conservatrici.

I fondi raccolti da Madre Teresa sono finiti in larga parte nelle casse del Vaticano, il resto nella costruzione di conventi di missionari in tutto il mondo… altro che carità ai poveri tra i poveri, Madre Teresa fu soprattutto una macchina mangiasoldi.

Ma tutti questi fatti, rigorosamente documentati, non riescono a sfondare la muraglia di santità costruita attorno alla missionaria. Questo ci da la misura di che cosa la stampa di inchiesta deve affrontare, un mostro radicato nelle menti della gran parte della popolazione: la credulità religiosa estesa al culto della personalità

[video]

Da: QUI

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Scienza: le persone più intelligenti hanno pochi amici. Ecco il perche'
Scienza: le persone più intelligenti hanno pochi amici. Ecco il perche'
(Roma)
-

Avere degli amici è molto importante specie quando si hanno interessi comuni, ma uno studio dimostra che le persone con quoziente intellettivo più alto sentono meno bisogno di interagire e di confrontarsi con gli altri.
Avere degli amici è molto importante specie quando si hanno interessi comuni, ma...

Che Guevara: LA VERITA' SUL SANGUINARIO EROE DELLA SINISTRA
Che Guevara: LA VERITA' SUL SANGUINARIO EROE DELLA SINISTRA
(Roma)
-

Propagandava l'odio come fattore di lotta per trasformare l'uomo in una reale, violenta, selettiva e fredda macchina per uccidere
Propagandava l'odio come fattore di lotta per trasformare l'uomo in una reale,...

Occhio alla CARTA ARGENTATA: avete mai letto le AVVERTENZE? VIDEO
Occhio alla CARTA ARGENTATA: avete mai letto le AVVERTENZE? VIDEO
(Roma)
-

L’alluminio è un materiale attualmente molto impiegato nel settore alimentare: si va dalla cottura (pentole, padelle e caffettiere dove molto spesso si usano leghe di alluminio) fino ad arrivare alla conservazione del cibo in vaschette e fogli (la cosidde
L’alluminio è un materiale attualmente molto impiegato nel settore alimentare:...

Avere un SEGRETO col coniuge...E' ACCETTABILE?
Avere un SEGRETO col coniuge...E' ACCETTABILE?
(Roma)
-

Quello che non dici, nel tuo matrimonio, potrebbe rivelare persino più di ciò che dici. Stacey Greene, autrice di Stronger Than Broken: One Couple's Decision to Move Through An Affair, lo sa meglio di tutti.
Quello che non dici, nel tuo matrimonio, potrebbe rivelare persino più di ciò...

Etiopia: il massacro italiano NASCOSTO DA SEMPRE
Etiopia: il massacro italiano NASCOSTO DA SEMPRE
(Roma)
-

Tra polemiche e controversie intorno alla diga Gibe III, cresce il numero delle vittime in Etiopia. Nell’ultimo rapporto, viene rivelato che sono centinaia le persone che hanno subito violenze, omicidi e stupri. La “colpa” è quella di opporsi alla costruz
ETIOPIA: ADULTI LEGATI AGLI ALBERI E FUCILATI, BAMBINI E BESTIE GETTATI NEI...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati