Lorenzin, la ministra che confonde batteri con virus!

(Roma)ore 22:01:00 del 02/08/2016 - Categoria: Denunce, Politica

Lorenzin, la ministra che confonde batteri con virus!

Il signor Prima, 47 anni e 200 chilogrammi di peso, da tempo è impegnato nelle battaglie non solo in difesa dei diritti delle persone che combattono questo tipo di patologia, ma anche in quelle sociali che riguardano persone che non hanno casa, che hanno

La ministra della Sanità affida a un tweet la risposta a Tommaso Prima, che aveva denunciato l’uso di quella definizione nella documentazione scientifica per le persone con una grave forma di obesità

Il signor Prima, 47 anni e 200 chilogrammi di peso, da tempo è impegnato nelle battaglie non solo in difesa dei diritti delle persone che combattono questo tipo di patologia, ma anche in quelle sociali che riguardano persone che non hanno casa, che hanno problemi economici e altro ancora. “Mi sono giunte segnalazioni da tutta Italia – racconta – ‘Obesità mostruosa’ è un termine scientifico utilizzato da tutte le Asl italiane e noi chiediamo alla ministra che venga cambiato questo termine”.

CLICCA MI PIACE PER SEGUIRCI SU FACEBOOK!

 ‘Obesità mostruosa’, la ministra Lorenzin al paziente: “Pronti a cambiare quella parola”

“Obesità mostruosa”, la Lorenzin fa dietrofront dopo le proteste. Ma ad essere mostruoso non è il sovrappeso, ma avere come Ministro una bestia ignorante, neanche laureata, che confonde batteri con virus o “effetti psicotropi” con  “effetti psicotrici (??)”, e che continua a tagliare allegramente senza neanche sapere cosa sta facendo!

“Ci sentiamo offesi e mortificati – aveva denunciato Prima – Anzi, direi che è un’offesa gravissima. Ci sono persone che mi hanno raccontato che i loro figli si sono messi a piangere quando hanno letto questa diagnosi. La dicitura ‘obesità mostruisa’ viene utilizzata per indicare il superamento di alcuni parametri dell’indice di massa corporea, ma crediamo possa essere modificata: si può scrivere, per esempio, ‘obesità grave’. Per noi che soffriamo gravi problemi di salute per questa patologia, credetemi, è un’umiliazione”.

“Ho dato mandato di esaminare dossier e valutare presupposti per intervento su terminologia usata in atti amministrativi e medici. #obesità”. Risponde così in un tweet la ministra della Salute, Beatrice Lorenzin, alla lettera ricevuta dal Comitato difesa diritti persone obese che protestano per la dicitura ‘obesità mostruosa’ che viene indicata nelle diagnosi mediche. Proprio al grido “siamo grassi, ma non mostruosi” era partita dal Salento la rivolta degli obesi capeggiata da Tommaso Prima, responsabile del Comitato Difesa diritti persone obese, che dal profilo Facebook del Comitato aveva fatto partire protesta.

Autore: Carmine

Notizie di oggi
I soldi del lavoro? Spesi in carri armati e missili, MA NESSUNO NE PARLA!
I soldi del lavoro? Spesi in carri armati e missili, MA NESSUNO NE PARLA!
(Roma)
-

In questi giorni la Commissione Bilancio della Camera dei Deputati ha iniziato a occuparsi del decreto della presidenza del consiglio che deve decidere la ripartizione di 46 miliardi di un fondo di investimenti (previsti fino al 2032) che la scorsa legge
In questi giorni la Commissione Bilancio della Camera dei Deputati ha iniziato a...

Giovani italiani sedentari come 60enni
Giovani italiani sedentari come 60enni
(Roma)
-

Tra studio, divano, televisione, smartphone, tablet e videogiochi, i bambini e gli adolescenti sono più sedentari di quanto finora immaginato.
Tra studio, divano, televisione, smartphone, tablet e videogiochi, i bambini e...

Ndrangheta e massoneria manovrano l'Italia (e danno ordini ai politici)
Ndrangheta e massoneria manovrano l'Italia (e danno ordini ai politici)
(Roma)
-

Secondo il rapporto della Dna siamo di fronte a un complesso di emergenze significative, ancora di più che in passato, di una ‘ndrangheta presente in tutti i settori nevralgici della politica, dell’amministrazione pubblica e dell’economia.
La ‘ndrangheta, la camorra e la sacra corona unita arrivano alle istituzioni,...

Molti benzinai truffano ripetutamente persone ignare: ECCO I LORO TRUCCHI
Molti benzinai truffano ripetutamente persone ignare: ECCO I LORO TRUCCHI
(Roma)
-

TRUFFE BENZINAI: QUESTE DICHIARAZIONI FARANNO SICURAMENTE ARRABBIARE MOLTI AUTOMOBILISTI. UN BENZINAIO HA DECISO DI RIVELARE TUTTI I “SEGRETI” DEL MESTIERE. QUEI TRUCCHI CHE MOLTI BENZINAI ADOTTANO QUANDO ANDIAMO A FARE RIFORNIMENTO.
TRUFFE BENZINAI: QUESTE DICHIARAZIONI FARANNO SICURAMENTE ARRABBIARE MOLTI...

STRAGE DI ITALIANI: ecco cosa ci sta uccidendo lentamente
STRAGE DI ITALIANI: ecco cosa ci sta uccidendo lentamente
(Roma)
-

LA MORTALITÀ IN ITALIA AUMENTA A LIVELLI ESPONENZIALI CON NUMERI DA CAPOGIRO PARAGONABILI AI TEMPI DI GUERRA! A SPIEGARE IL PERCHÈ DI CIÒ È MARIO GIORDANO.
LA MORTALITÀ IN ITALIA AUMENTA A LIVELLI ESPONENZIALI CON NUMERI DA CAPOGIRO...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati