Lorenzin dimettiti!

(Roma)ore 15:41:00 del 31/07/2016 - Categoria: Denunce, Politica, Salute

Lorenzin dimettiti!

In pratica,come già spiegato in precedenti articoli, molti esami diagnostici essenziali che fino ad ora erano a carico dello stato, saranno a pagamento.

In questi giorni, a creare la preoccupazione degli italiani è la scelta del ministro Beatrice Lorenzin di applicare dei tagli alle prestazioni sanitarie alle quali spesso ci si sottopone per ovvi motivi. In pratica,come già spiegato in precedenti articoli, molti esami diagnostici essenziali che fino ad ora erano a carico dello stato, saranno a pagamento.

Il ministro Beatrice Lorenzin,intervistata da Tv2000 spiega il motivo dei drastici tagli alla sanità.Ecco perchè le diagnosi saranno a pagamento.

IL VIDEOCON LE PAROLE DELLA LORENZIN:

Ministro Lorenzin: “Ecco perchè ho fatto i tagli alla sanità”. Assurdo quello che dice. IL VIDEO

Questi tagli infatti, impediscono allo stesso tempo a chi sta male di poter fare i dovuti controlli per capire come curarsi al meglio, o meglio, obbligano i pazienti a fare le diagnosi a pagamento in ambulatori o istituti privati. E chi non può permettersi ciò?

Gli intenti del ministro, secondo le sue parole, sono quelli di reinvestire tutti i soldi risparmiati in esami inutili (per lei risonanze magnetiche, tac ecc atte a scoprire la presenza di tumori sono esami inutili), per destinarli al potenziamento del personale, alla ricerca ed all’acquisto di nuovi farmaci. Ciò che si deduce dalle sue parole è che se si risparmia nelle analisi e nelle cure, si possono acquistare altri farmaci ed aiutare la ricerca per riuscire a sconfiggere quelle malattie per le quali al momento non sanno bene come intervenire.

Forse il Ministro Lorenzin non si è posta queste semplici domande, forse ciò non le interessa, o forse, nella migliore delle ipotesi, non ha pensato alle conseguenze che tali tagli potrebbero portare. Dopotutto stiamo parlando comunque di una diplomata al liceo classico che governa la sanità di una nazione intera, che decide le sorti di pazienti e medici laureati….Questa è l’Italia…

CLICCA MI PIACE PER SEGUIRCI SU FACEBOOK!

Arrivati a questo punto la domanda che sorge spontanea è: ”Ma come si fa a capire di essere affetti da tali malattie se un medico della mutua non può prescrivere queste diagnosi?

Autore: Samuele

Notizie di oggi
Stampa REGIME in Italia: ECCO CHI COMANDA DIETRO LE QUINTE
Stampa REGIME in Italia: ECCO CHI COMANDA DIETRO LE QUINTE
(Roma)
-

CHI POSSIEDE O CONTROLLA,SEDUTO NEI CONSIGLI DI AMMINISTRAZIONE,I PRINCIPALI QUOTIDIANI ITALIANI?INCHIESTA SULLA”LONGA MANUS”DELLE BANCHE E DELL’INDUSTRIA NELLA STAMPA ITALIANA.
CHI POSSIEDE O CONTROLLA,SEDUTO NEI CONSIGLI DI AMMINISTRAZIONE,I PRINCIPALI...

SENZA PAROLE - I cittadini greci PIU' POVERI ​dei migranti che li hanno invasi!
SENZA PAROLE - I cittadini greci PIU' POVERI ​dei migranti che li hanno invasi!
(Roma)
-

Da Atene. La capo infermiera si accende una sigaretta dietro l’altra, torcendosi le mani coperte di tatuaggi. Ci prega di non rivelare il suo nome: «Altrimenti mi licenziano», spiega.
Da Atene. La capo infermiera si accende una sigaretta dietro l’altra,...

Bonus mamma 800 Euro, cosa conoscere
Bonus mamma 800 Euro, cosa conoscere
(Roma)
-

Le mamme lo aspettavano da gennaio, ma l’Inps non ha ancora attivato la piattaforma per presentare domanda. 
BONUS MAMMA 800 EURO ANNUNCIATO E SCOMPARSO: CODE ALL’INPS Le mamme lo...

Lo Stato vuole la DISTRUZIONE DELLA SCUOLA: ALUNNI SEMPRE PIU' ANALFABETI
Lo Stato vuole la DISTRUZIONE DELLA SCUOLA: ALUNNI SEMPRE PIU' ANALFABETI
(Roma)
-

Basta leggere alcune delle testimonianze drammatiche dei 600 professori universitari che in pochi giorni hanno sottoscritto un accorato appello al governo e al Parlamento per mettere in campo un piano di emergenza che rilanci lo studio della lingua italia
Possibile ritrovarsi a correggere una tesi di laurea dovendo usare la matita...

Schedano i terroristi, MA LI LASCIANO LIBERI DI UCCIDERE
Schedano i terroristi, MA LI LASCIANO LIBERI DI UCCIDERE
(Roma)
-

«Un anno dopo Bruxelles, c'è Londra, e la lista degli obiettivi non è esaurita - commenta da Washington Edward Luttwak, esperto di strategia militare e consulente della Casa Bianca - L'attentatore di Westminster era noto ai servizi di sua Maestà, il che e
Il terrore arriva fin sotto il Big Ben, e porta il nome di Khalid Masood. «Un...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati