Lo uccisero e lo gettarono nel Po: emerge terribile verità

MANTOVA ore 11:45:00 del 17/12/2014 - Categoria: Cronaca, Sociale

Lo uccisero e lo gettarono nel Po: emerge terribile verità

La scoperta del suo cadavere lungo le rive del Po lasciò tutti senza fiato: arrestati gli assassini del disoccupato 48enne

Ci siamo occupati di questa vicenda già la scorsa settimana ma il fatto era accaduto da poco e, quindi, non si conoscevano gli altri raccapriccianti dettagli che sono emersi in seguito alle indagini. Il cadavere di un uomo di 48 anni fu ritrovato lungo le rive del Po chiuso in due sacchi neri.

Lo hanno ammazzato a colpi di mazze da baseball. Nella comunità mantovana c'è stato sdegno per un omicidio avvenuto in un modo così brutale e, soprattutto, anche per il modo, il luogo e lo stato in cui è stato abbandonato il cadavere. Omicidi del genere fanno pensare che dietri ci sia la mano di persone abituate ad uccidere e, invece, la verità che è emersa è molto più sconcertante.

Sono stati arrestati per l'omicidio tre ragazzi poco più che maggiorenni, tra cui il nipote della vittima. Zio e nipote vivevano nella stessa casa e il ragazzino invitata spesso nella propria abitazione anche i suoi amici. Pare che questo non piacesse molto allo zio e così, in seguito ad una lite tra i quattro, lo avrebbero picchiato, poi sarebbero usciti di casa prima di ritornarvi subito e di completare l'opera arrivando ad ammazzarlo. In seguito hanno chiuso il cadavere in due sacchi neri e lo hanno trasportato con l'automobile lungo il fiume. I ragazzi sono stati accusati di omicidio volontario e occultamento di cadavere con l'aggravante della premeditazione e della crudeltà.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Nuovo missile della Corea? Gli USA non interverranno mai. NON C'E' PETROLIO - NON CONVIENE!!!!
Nuovo missile della Corea? Gli USA non interverranno mai. NON C'E' PETROLIO - NON CONVIENE!!!!

-

Se davvero la Cina volesse potrebbe mettere in ginocchio il regime di Kim Jong Un in poche settimane bloccando le forniture di petrolio e i commerci con quel paese.
Se davvero la Cina volesse potrebbe mettere in ginocchio il regime di Kim Jong...

Hai intenzione di aprire una Partita Iva? QUESTA E' UNA LETTERA PER TE..
Hai intenzione di aprire una Partita Iva? QUESTA E' UNA LETTERA PER TE..

-

Una interessantissima lettera che “mette in guardia” i giovani decisi a aprire la Partita Iva e a lanciarsi in attività imprenditoriali autonome in Italia.
Una interessantissima lettera che “mette in guardia” i giovani decisi a aprire...

Rino Gaetano ASSASSINATO perche' minacciava il POTERE...
Rino Gaetano ASSASSINATO perche' minacciava il POTERE...

-

Era amico della figlia del medico personale di Licio Gelli: era lei la fonte di tante rivelazioni che poi sarebbero finite nelle sue canzoni, in un gioco tanto pericoloso da costargli la vita?
Era amico della figlia del medico personale di Licio Gelli: era lei la fonte di...

Abbiamo smesso di pensare e di volere...
Abbiamo smesso di pensare e di volere...

-

Viviamo in tempi stranissimi che, oltre ad un volgare conformismo, non ci consigliano di andare. E chiamiamo questo conformismo “buon senso”, “saper vivere” e persino lealtà alla patria, o addirittura “fede”.
Viviamo in tempi stranissimi che, oltre ad un volgare conformismo, non ci...

Hanno consegnato ai lupi le chiavi dell'ovile: le pecore siamo NOI...
Hanno consegnato ai lupi le chiavi dell'ovile: le pecore siamo NOI...

-

Europa arancia meccanica. Italia arancia meccanica. Rimini arancia meccanica. Il primo dovere di un popolo è garantire la sicurezza delle donne. Tra gli appartenenti allo stesso popolo c’è un patto di non aggressione. Chi viola questo patto è considerato
“Introdurre in un territorio centinaia di migliaia di maschi è un crimine” (MB:...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati