Libero...un giornale SCANDALOSO. Da chiudere ISTANT

(Torino)ore 23:10:00 del 13/09/2017 - Categoria: , Denunce, Sociale

Libero...un giornale SCANDALOSO. Da chiudere ISTANT

“Dopo la miseria portano le malattie” (rivolto ovviamente ai migranti), l’ormai celebre “Bastardi islamici” o, uscendo dal seminato delle migrazioni, robaccia come “Più patate, meno mimose” in occasione dell’8 marzo (e le diverse varianti dedicate anche a

“Dopo la miseria portano le malattie” (rivolto ovviamente ai migranti), l’ormai celebre “Bastardi islamici” o, uscendo dal seminato delle migrazioni, robaccia come “Più patate, meno mimose” in occasione dell’8 marzo (e le diverse varianti dedicate anche a Virginia Raggi) o “Renzi e Boschi non scopano”. Ci mancherebbe. Ma perché siamo ancora costretti a farlo.

Se il direttore di un giornale italiano rilascia le seguenti dichiarazioni a una trasmissione radiofonica, il problema non è suo. Di nuovo: è nostro.

Perché questo veleno non è preparato per lui ma si rivolge a noi: “Noi di Libero non siamo impazziti e non facciamo dei titoli inventati e campati per aria – ha spiegato ieri alla Zanzara su Radio24 – gli immigrati portano la miseria, è un dato di fatto. E portano anche le malattie, visto che anche i casi di tbc sono raddoppiati negli ultimi sei mesi. Questa immigrazione incontrollata e massiccia porta malattie che erano state sconfitte definitivamente: non solo la malaria, ma anche la tbc”.

E' dovere di ogni cittadino democratico difendere la libera espressione anche di chi la pensa diversamente, tuttavia nel caso di Libero non me la sento di biasimare le numerose espressioni di giubilio a reazione di questa notizia. Diciamocelo, Libero negli ultimi anni non ha fatto altro che diffondere notizie dandoci il loro taglio, che e' spesso al limite della calunnia e sempre boderline dal punto di vista della deontologia professionale. Non si gode per Libero in quanto e' stata silenziata (seppur illegalmente e simbolicamente) una voce fuori dal coro, ma in quanto e' stata messa a tacere la voce ufficiale degli avvelenatori di pozzi, dei manipolatori di analfabeti, dei mistificatori della politica, degli sciacalli della cronaca.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
2018: L'ANNO X PER L'ITALIA. TROIKA O USCITA DALL'EURO
2018: L'ANNO X PER L'ITALIA. TROIKA O USCITA DALL'EURO
(Torino)
-

Nessuno sconto da parte della Germania (cui interessa solo il Veneto)
Il futuro dell’Italia si fa sempre più minaccioso man mano che il 2018 si...

Sondaggi, BASTONATA PD. La rinascita di Berlusconi e M5S sempre leader
Sondaggi, BASTONATA PD. La rinascita di Berlusconi e M5S sempre leader
(Torino)
-

Il rosatellum, come il porcellum, ha un solo scopo: non far vincere e/o governare il Nemico. Cioè il M5S. Ai pd sta bene Berlusconi, tanto sotto sotto sono stati suoi alleati.
Il rosatellum, come il porcellum, ha un solo scopo: non far vincere e/o...

Rubinetti alle fontane: vuoi l'acqua? PAGA!
Rubinetti alle fontane: vuoi l'acqua? PAGA!
(Torino)
-

Bere l’acqua della fontana? Bei tempi, quando l’acqua corrente era libera e gratuita. Ora siamo in regime di arrembante privatizzazione: se vuoi un sorso d’acqua potabile, anche in aperta campagna, la devi pagare
Bere l’acqua della fontana? Bei tempi, quando l’acqua corrente era libera e...

VIDEO Mafia Capitale: 2 poliziotti scoprirono tutto nel 2003, MA FURONO FERMATI.
VIDEO Mafia Capitale: 2 poliziotti scoprirono tutto nel 2003, MA FURONO FERMATI.
(Torino)
-

INTERVISTA SHOCK DELLA TRASMISSIONE “ANNO UNO”A 2 EX POLIZIOTTI ROMANI:”NEL 2003 AVEVAMO SCOVATO MAFIA CAPITALE,MA CI FERMARONO MANDANDOCI A CASA”.VIDEO
INTERVISTA SHOCK DELLA TRASMISSIONE “ANNO UNO”A 2 EX POLIZIOTTI ROMANI:”NEL 2003...

Mentre gli italiani pensano alla Nazionale, AUMENTATI GLI ORARI DI LAVORO
Mentre gli italiani pensano alla Nazionale, AUMENTATI GLI ORARI DI LAVORO
(Torino)
-

“Aumentano gli orari di lavoro fino a 10/11 ore al giorno un po alla volta con la scusante che c’è fretta per la consegna delle commesse, ti dicono anche che si tratta di un sacrificio di un mese un mese e mezzo e poi tutto tornerà alla normalità, attenzi
Il mondo del lavoro stampella su cui poggia tutto il sistema sociale sta...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati