Lei finge l’orgasmo? Ecco come possiamo capirlo

LODI ore 07:28:00 del 12/12/2014 - Categoria: Sesso

Lei finge l’orgasmo? Ecco come possiamo capirlo

Lei finge l’orgasmo? Ecco come possiamo capirlo | L’analisi di Donna Cerca Uomo

Come capire se una donna finge l’orgasmo? Bene, vi diamo subito la risposta: non lo saprete mai! O meglio: non potrai mai essere certo se quello che credi di aver capito corrisponde al vero. E questo e' il vero potere della donna sull'uomo. E' vero che il rapporto consolidato aiuta in questo senso: ci si parla tra i due partner, si esprimono le rispettive preferenze, si imparano a conoscere i vari movimenti ecc. Ma anche dopo vent'anni di matrimonio, se un bel giorno la moglie decide di farsi il macellaio, non ci sono santi che tengano: potra' sempre farti credere tutto quello che vuole, e tu ci cascherai come un fico maturo. Potra' farti credere di aver avuto 5 o 6 orgasmi, mentre invece se ne stava li a pancetta a ripensare alla sessione ginnica pomeridiana con il suo bestione.

E vorremmo andare ancora piu' lontano, su un percorso dove pero' dobbiamo riflettere ed è da qui che potrebbe nascere la differenza tra i caratteri della donna e dell'uomo: l'uomo è piu' chiaro, piu' pragmatico, piu' sincero. Per forza, non ha, anzi non puo' avere niente da nascondere. Invece la donna si. Lei ha , o puo' avere moltissimo da nascondere. E quindi ecco che nel corso dei secoli o dei millenni, le donne sono diventate quelle creature un po' melliflue, un po' bugiarde, sempre avvolte nel loro alone (fortunatamente profumatissimo) di mistero.Non abbiamo le competenze necessarie per analizzare questa tesi, ma lanciamo un appello a tutti gli amici lettori per avere il loro parere: puo' essere giusto quello che affermiamo?

Pertanto una donna può fingere l orgasmo, ma se la conosci bene capisci quando l’ha raggiunto da come trema, dalle contrazioni del suo corpo ,dalle espressioni del viso, dal respiro che si affanna, dalle sue urla, da come ti stringe! Non esiste una regola e ogni donna è diversa. Mentre sei a letto con la tua donna osservala e impara a capire anche i suoi gesti, ti diranno tanto di lei!

Non lo puoi capire facilmente, perchè il raggiungimento del piacere, nella donna, non è così visibile ad occhio nudo come per l'uomo. Ci sono una serie di piccoli cambiamenti esterni (quali ad es. il fatto che, appena raggiunto il piacere, la donna resti completamente "immobile") ma sono tutte cose che si potrebbero anche simulare. Quindi, si tratta solo di conoscere la partner... col tempo si impara a conoscerne le reazioni. Il periodo refrattario cambia da persona a persona ma, generalmente, quello della donna è più breve rispetto a quello dell'uomo.

FONTE: DONNACERCAUOMO

Autore: Gerardo

Notizie di oggi


-


Basta un clic e si spalanca un mondo. "Un universo in cui il piacere è a portata...

Regole e precauzioni per una doppia penetrazione!
Regole e precauzioni per una doppia penetrazione!

-

La doppia penetrazione è per molti di noi un argomento tabù: uno di quei pensieri che magari ci passa spesso per la mente ma che per svariati motivi non riusciamo o vogliamo mettere in pratica.
La doppia penetrazione è per molti di noi un argomento tabù: uno di quei...



-


I "postumi" del sesso, ovvero quelle sensazioni piacevoli che lascia addosso,...

7 cibi da evitare assolutamente prima di fare sesso
7 cibi da evitare assolutamente prima di fare sesso

-

Cosa mangiare o bere prima di fare l'amore? Bella domanda. L’ideale sarebbe di non mangiare proprio nulla, o solo cibi molto leggeri e digeribili, come fanno gli sportivi prima delle partite importanti.
Cosa mangiare o bere prima di fare l'amore? Bella domanda. L’ideale sarebbe di...

Come diventare irresistibili per le donne!
Come diventare irresistibili per le donne!

-

Per tutti gli uomini stanchi di correre dietro a una gonnella e corteggiarele donne in locali e discopub, ecco una serie di trucchi per colpire dritto nel segno una ragazza e lasciare che sia lei a proporsi e a compiere il primo passo.
Per tutti gli uomini stanchi di correre dietro a una gonnella e corteggiarele...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati