Legge elettorale: l'asse politica

(Roma)ore 14:03:00 del 05/02/2017 - Categoria: , Editoria, Politica, Sociale

Legge elettorale: l'asse politica

Ma dimmi, come mai avete votato contro il dimezzamento delle indennità parlamentari?

Ehi, Matteo! Ma hai avuto mille giorni di tempo per abolire i vitalizi! Come mai questo argomento non è mai stato all'ordine del giorno del tuo governo? Eravate troppo impegnati a confezionare riforme incostituzionali o porcherie sonoramente bocciate dal popolo o dalla Suprema Corte? Ma dimmi, come mai avete votato contro il dimezzamento delle indennità parlamentari? E come mai incassate 50 milioni di "rimborsi elettorali"? Che tu fossi un bugiardo si sapeva, ma che avessi una simile faccia di bronzo ancor più di quella che hai esibito per tre anni non ci era ancora noto! E tu vorresti, con quella faccia, tornare a comandare in questo disgraziato paese? Ne abbiamo davvero abbastanza delle tue menzogne e, soprattutto, ne abbiamo abbastanza della tua tracotanza! Sei solo un gradasso, un pallone gonfiato ... La batosta che ti sei preso il 4 dicembre davvero non ti ha insegnato nulla. Io spero solo che le prossime elezioni, qualsiasi gioeno saranno fatte, ti consegnino al cestino dei rifiuti della storia!

Come farsi 900 nemici con poche, inutili, insensate parole.

Matteo Renzi ieri, non sapendo più cosa inventarsi, la modifica dell'Irpef è parsa subito una baggianata di quelle classiche, spara: Dobbiamo andare subito ad elezioni per evitare che maturino i vitalizi. 600 deputati e 300 senatori, sicuramente si saranno alzati in piedi per un standing ovation di oltre un'ora. Ma come gli vengono certe pensate? Lo consiglia Belzebù in persona? Possibile che passi la sua vita alla ricerca continua e incessante di nemici da combattere, e se non li trova se l'inventa? Ma è un'ossessione la sua!

"Evitare che scattino i vitalizi", detto da quello che un mese prima dell'elezione a presidente della provincia di firenze si è fatto assumere come dirigente dall'azienda del padre per incamerare 48mila euro di contributi figurativi del tfr versati dai contribuenti, mi pare l'ennesima televendita malriuscita del bomba

Autore: Alberto

Notizie di oggi
IL SUPERPOTERE UE FESTEGGIA IL ROSATELLUM!
IL SUPERPOTERE UE FESTEGGIA IL ROSATELLUM!
(Roma)
-

Aveva ben presente, l’allora giovane rottamatore Renzi, quale fosse il cuore del problema: metter fine alla sciatteria di una farsa, recitata da partiti impresentabili. Un acquario virtuale, dentro cui c’erano mille sigle ma mancava la bandiera fondamenta
Aveva ben presente, l’allora giovane rottamatore Renzi, quale fosse il cuore del...

RISO ASIATICO, POMODORI CINESI, NOCCIOLE TURCHE NEI NOSTRI SUPERMERCATI
RISO ASIATICO, POMODORI CINESI, NOCCIOLE TURCHE NEI NOSTRI SUPERMERCATI
(Roma)
-

Dal riso asiatico alle conserve di pomodoro cinesi, dall'ortofrutta sudamericana alle nocciole turche, gli scaffali dei supermercati dell'Unione Europea sono invasi dalle importazioni di prodotti extracomunitari ottenuti dallo sfruttamento schiavista e sp
Dal riso asiatico alle conserve di pomodoro cinesi, dall'ortofrutta sudamericana...

L'INCHIESTA SULLE BANCHE NON TOCCHERA' ETRURIA E MPS!
L'INCHIESTA SULLE BANCHE NON TOCCHERA' ETRURIA E MPS!
(Roma)
-

In realtà c'è di tutto. Ci sono i vecchietti che vorrebbero speculare con i loro risparmi, ci sono quelli che si fidano del funzionario di banca non immaginando che le banche potrebbero anche fallire, comunque tenere i soldi sul conto corrente costa e qua
In realtà c'è di tutto. Ci sono i vecchietti che vorrebbero speculare con i loro...

CROCETTA ATTACCA RENZI: 'MI TOCCA UN POSTO IN PARLAMENTO!'
CROCETTA ATTACCA RENZI: 'MI TOCCA UN POSTO IN PARLAMENTO!'
(Roma)
-

Questa in cui viviamo non è piu' una Repubblica Democratica.La democrazia è solo un lontano ricordo.questi ,politici di professione,sono i padroni,e come ogni padrone fanno come gli pare
Questa in cui viviamo non è piu' una Repubblica Democratica.La democrazia è solo...

QUANTO SIETE DISPOSTI A SOPPORTARE? ANCHE LA PAZIENZA DEGLI ITALIANI (CHE DORMONO) HA UN LIMITE
QUANTO SIETE DISPOSTI A SOPPORTARE? ANCHE LA PAZIENZA DEGLI ITALIANI (CHE DORMONO) HA UN LIMITE
(Roma)
-

Siete disposti a rimanere segregati in casa perché se uscite fuori per una semplice passeggiata rischiate di essere aggrediti, picchiati ed anche uccisi per un furto di pochi euro e nessun branca delle istituzioni ha la voglia e la capacità di difendervi?
Siete disposti a rimanere segregati in casa perché se uscite fuori per una...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati