Lavoro in crisi: ecco perchè

(Roma)ore 19:09:00 del 20/06/2016 - Categoria: Denunce, Economia, Lavoro

Lavoro in crisi: ecco perchè

Ci stanno trasformando in precari senza diritti grazie ai Robot che faranno tutto al posto nostro e con costi inferiori… E’ QUESTA LA SPERANZA PER UN FUTURO MIGLIORE?

E’ gia iniziato tutto ciò, e pian piano essi domineranno il mondo del lavoro! Si stima che già nel 2020 un Robot costerà alle aziende 10 euro all’ora dunque, 4/5 euro in meno ad un operaio dipendente il quale si vedrà sostituito da un macchinario solo perchè più conveniente...E’ questa la ripresa che si intravede nel nostro futuro?

Lavorerà il robot per noi mentre noi resteremo a guardare il nostro decadentismo storico.

Nella sanità e nell’assistenza agli anziani, ma anche nell’elettronica e perfino nella finanza le macchine stanno sostituendo i lavoratori per un motivo molto semplice: per ora lavorata costano la metà dei dipendenti in carne e ossa. Le fabbriche automatiche sono ormai una realtà è gli investimenti delle multinazionali si stanno concentrando sull’acquisto massiccio di una nuova classe lavoratrice che non mangia, non dorme, non chiede di andare al bagno e soprattutto non protesta. Il futuro, e la fine di milioni di posti di lavoro, è già arrivato.

IL VIDEO DA GUARDARE TUTTO:

Da: http://misteri.newsbella.it/guardare-questo-video-e-vostro-dovere-diritto-al-lavoro-sotto-attacco-in-tutta-europa-precari-senza-diritti/

C’è questo e molto altro ancora da sapere… Ovviamente nessuno vi dirà mai tutto ciò, potrete ascoltare l’amare verità in queto video che vi carichiamo all’interno di questo articolo. Vi preghiamo di vederlo tutto e di ascoltare per bene per capire quali prospettive future ci attendono.

Il mondo dei potenti si sta impegnando a trasformarci in un esercito di precari senza diritti… Un disegno architettato a dovere là dove il robot prenderà il posto dei lavoratori lasciandoci senza speranze di un futuro ma sopratutto senza LAVORO.

Guardare questo Video è vostro dovere! Dovete sapere. Lavoro è sotto accatto in tutta Europa.Ci stanno trasformando in precari senza diritti grazie ai Robot che faranno tutto al posto nostro e con costi inferiori… E’ QUESTA LA SPERANZA PER UN FUTURO MIGLIORE?

I robot stanno sostituendo gli operai in fabbrica e non solo. PRENDERANNO IL NOSTRO LAVORO, I NOSTRI DIRITTI E IL NOSTRO FUTURO.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
I multivitaminici? Inutili e dannosi
I multivitaminici? Inutili e dannosi
(Roma)
-

A volte può essere difficile alimentarsi nel miglior modo possibile. Tuttavia, una delle conseguenze è quella di andare incontro a carenze vitaminiche.
A volte può essere difficile alimentarsi nel miglior modo possibile. Tuttavia,...

25 aprile: liberati, ma da chi? Sono 72 anni che viviamo sotto LADRI, DELINQUENTI E POLITICI CORROTTI
25 aprile: liberati, ma da chi? Sono 72 anni che viviamo sotto LADRI, DELINQUENTI E POLITICI CORROTTI
(Roma)
-

E’ da quel 25 Aprile 1945 che l’Italia vive sotto la prigionia di ladri, delinquenti, affamatori di popoli, di politici corrotti e arraffoni ingordi.
E’ da quel 25 Aprile 1945 che l’Italia vive sotto la prigionia di ladri,...

Tumore al cervello per uso del cellulare: prima sentenza
Tumore al cervello per uso del cellulare: prima sentenza
(Roma)
-

Gli era venuto un cancro perché usava il telefonino per lavoro, per più di tre ore al giorno per 15 anni e adesso l'Inail è stata condannata a pagare la rendita perpetua per il danno sul lavoro subito da un dipendente Telecom.  
Gli era venuto un cancro perché usava il telefonino per lavoro, per più di tre...

Siem Pilot: la nave che porta i migranti in Italia. VIDEO SHOCK
Siem Pilot: la nave che porta i migranti in Italia. VIDEO SHOCK
(Roma)
-

QUESTA L’INCREDIBILE ATTIVITÀ DELLA NAVE SIEM PILOT, CHE PORTA I MIGRANTI DALLE COSTE LIBICHE ALLE COSTE ITALIANE, CAMPANE, SICILIANE E SOPRATTUTTO SARDE.
QUESTA L’INCREDIBILE ATTIVITÀ DELLA NAVE SIEM PILOT, CHE PORTA I MIGRANTI DALLE...

LA SCHIAVITU' SILENZIOSA ALL'INTERNO DEI CENTRI COMMERCIALI
LA SCHIAVITU' SILENZIOSA ALL'INTERNO DEI CENTRI COMMERCIALI
(Roma)
-

I centri commerciali aperti con regolarità la domenica e i festivi sono certamente una comodità, ma a quale prezzo? Sicuramente, oltre alla crisi dei piccoli esercenti, a farne le spese sono i lavoratori delle grandi catene, costretti a rinunciare alla pr
E il settimo giorno si riposò, ma mai di  domenica o nei festivi I centri...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati