Laura Boldrini umiliata da Vittorio Sgarbi! VIDEO

(Roma)ore 22:26:00 del 26/01/2017 - Categoria: , Denunce, Politica

Laura Boldrini umiliata da Vittorio Sgarbi! VIDEO

SULLA SUA PAGINA FACEBOOK VITTORIO SGARBI ATTACCA LAURA BOLDRINI E LA SUA OSSESSIONE DI VOLGERE AL FEMMINILE LE PAROLE CHE LA LINGUA ITALIANA HA VOLUTO MASCHILI. IL VIDEO È GIÀ UN CULT: ECCO IL FILMATO.

SULLA SUA PAGINA FACEBOOK VITTORIO SGARBI ATTACCA LAURA BOLDRINI E LA SUA OSSESSIONE DI VOLGERE AL FEMMINILE LE PAROLE CHE LA LINGUA ITALIANA HA VOLUTO MASCHILI. IL VIDEO È GIÀ UN CULT: ECCO IL FILMATO.

Uno spettacolare Vittorio Sgarbi attacca, finalmente e pubblicamente, Laura Boldrini e il suo inutile vezzo di voler storpiare al femminile tutte le parole che la lingua italiana vuole maschili: Ministra, Presidentessa e via dicendo… 

Anche Giorgio Napolitano, qualche settimana fa, si era ribellato a certi orrori linguistici:

“Permettetemi di reagire alla trasformazione della lingua italiana con l’orribile appellativo di ministra o l’abominevole appellativo di sindaca. La chiamerò signora presidente come chiamavo Nilde Iotti. Penso che alla mia età qualche licenza mi sia concessa.”

Il discorsetto presidenziale era stato fatto proprio in presenza della Boldrini, che scherzosamente aveva persino osato ribellarsi alle parole di Napolitano:

“Questo è un tradimento.”

Per tutta risposta Giorgione aveva chiuso il discorso così:

“Ti chiamerò signora presidente come chiamavo Nilde Iotti. Penso che alla mia età qualche licenza mi sia concessa.”

IL CARICO DA NOVANTA

Nonostante l’illustre richiamo, la Boldrini ha continuato a fare orecchie da mercante, insistendo nella sua battaglia contro i mulini a vento.

E questa volta è toccato a Vittorio Sgarbi intervenire. A gamba tesa, come solo lui sa fare.

Il video, pubblicato sulla sua pagina Facebook, è già diventato un cult:

“Cara presidenta Boldrina, sia precisa. Ci dica se è lei a fare le regole della grammatica e a stabilire se si dice ministro o ministra. Perché lei non si chiama presidentessa? Napolitano ha detto una cosa semplice: che i ruoli prescindono dai sessi, che non si applicano ai sessi, che sono persone ma che essendo di genere femminile non diventano femminili, un ‘persono’. È una zucca vuota, una capra. ‘Non un capro’.” [video] Da: QUI

Autore: Luca

Notizie di oggi
Vescovo di Aleppo: Armi cimiche UN PRETESTO, come in IRAN. VIDEO
Vescovo di Aleppo: Armi cimiche UN PRETESTO, come in IRAN. VIDEO
(Roma)
-

“Sia fatta luce su tutto ed emerga la verità non come hanno fatto con l’Iraq in cui hanno distrutto il Paese dicendo che c’erano le armi chimiche. Così come hanno fatto con l’ Iraq lo stanno facendo ora con la Siria.
“Sia fatta luce su tutto ed emerga la verità non come hanno fatto con l’Iraq in...

Sardegna? Altro che Paradiso! L'Isola piu' MILITARIZZATA d'Europa
Sardegna? Altro che Paradiso! L'Isola piu' MILITARIZZATA d'Europa
(Roma)
-

Per tanti turisti è solo mare e spiagge da sogno. Si parla pochissimo dell’altra faccia della Sardegna: sull’isola ci sono il 67 per cento delle servitù militari italiane, i tre più grandi poligoni d’Europa
Per tanti turisti è solo mare e spiagge da sogno. Si parla pochissimo dell’altra...

Vale la pena vivere una vita dominata dal LAVORO?
Vale la pena vivere una vita dominata dal LAVORO?
(Roma)
-

Immaginatevi un mondo in cui il lavoro abbia preso il sopravvento su tutto. Le nostre esistenze graviterebbero attorno a questo nuovo centro, tutto il resto diventerebbe secondario
Immaginatevi un mondo in cui il lavoro abbia preso il sopravvento su tutto. Le...

I Pacifisti? I PEGGIORI GUERRAFONDAI (quando gli fa comodo!)
I Pacifisti? I PEGGIORI GUERRAFONDAI (quando gli fa comodo!)
(Roma)
-

Ma com’è diventata smart la guerra. Davvero nice. E non è solo Donald Trump a dirlo, elogiando i suoi missiloni nuovi di pacca, ultimo modello superaccessoriato di serie
Ma com’è diventata smart la guerra. Davvero nice. E non è solo Donald Trump a...

Come Amazon uccide la dignita' dei lavoratori e l'economia
Come Amazon uccide la dignita' dei lavoratori e l'economia
(Roma)
-

Sfruttamento dei lavoratori, aumento della povertà, crisi dei piccoli negozianti, impoverimento dell’economia locale
Sfruttamento dei lavoratori, aumento della povertà, crisi dei piccoli...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati