L'amianto è mortale? Non per alcuni giudici

ORISTANO ore 23:41:00 del 22/11/2014 - Categoria: Cronaca, Salute, Sociale

L'amianto è mortale? Non per alcuni giudici

L'amianto negli ultimi 30 anni ha causato la morte di tanti operai ma non sempre la giustizia lo ha riconosciuto: ecco cosa è accaduto a Oristano

Il lavoro è importante, ci mancherebbe ma la sua utilità va scemando se a rimetterci è la Salute. Riteniamo che la salute venga prima di tutto e che sia un diritto inalienabile di chi vive in un paese democratico quello di pretendere un lavoro dove la sicurezza della salute venga prima di tutto.

In Italia c'è stata una strage silenziosa che ha fatto e continua a fare vittime: è la strage dell'amianto, una sostanza che può essere letale per il corpo umano e che può causare malattie anche a distanza di molti anni dal periodo dell'esposizione. Sono stati tanti, in Italia, i lavoratori che hanno lavorato a contatto con l'amianto senza alcuna protezione per la difesa della loro salute.

I cittadini di Oristano per anni hanno vissuto un dramma a causa della presenza di due fabbriche che realizzavano manufatti per l'edilizia a base di amianto. Ogni anno il numero dei morti cresce ma il sindaco della città sarda ha deciso di indire una giornata di lutto cittadino in seguito alla sentenza della Corte di Cassazione che ha annullato la condanna del proprietario della fabbrica Eternit per intervenuta prescrizione dei reati di disastro ambientale e omissione di misure antiinfortunistiche.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Riso o pasta nella dieta: qual'e' meglio?
Riso o pasta nella dieta: qual'e' meglio?

-

Quando si è a dieta uno dei dubbi più frequenti riguarda la scelta dei primi, dei carboidrati, in particolare la domanda ricorrente è: meglio mangiare riso o pasta per riuscire a perdere i chili di troppo?
Quando si è a dieta uno dei dubbi più frequenti riguarda la scelta dei primi,...

SMARTPHONE KILLER: incidenti mortali in aumento
SMARTPHONE KILLER: incidenti mortali in aumento

-

La “distrazione da smartphone” è diventata la prima causa di incidente stradale in Italia, superando l’eccesso di velocità, e la guida in stato di ebbrezza. Siamo di fronte a una vera e propria emergenza.
La “distrazione da smartphone” è diventata la prima causa di incidente stradale...

Valle D'Aosta: la silenziosa regione dalla CORRUZIONE, TRUFFE ED ILLEGALITA' D'ORO!
Valle D'Aosta: la silenziosa regione dalla CORRUZIONE, TRUFFE ED ILLEGALITA' D'ORO!

-

Inchieste penali e della Corte dei Conti, bilanci truccati, liquidazioni milionarie e migliaia di euro che spuntano dai cassetti. Benvenuti nei palazzi della politica della Valle d’Aosta.
Inchieste penali e della Corte dei Conti, bilanci truccati, liquidazioni...

Strage Borsellino: assolti tutti!
Strage Borsellino: assolti tutti!

-

Lode ai Magistrati della Corte di Assise di Caltanisetta ,che finalmente hanno fulminato con una condanna a dieci anni due pseudo pentiti,Francesco Andriotta e Calogero Pulci, e all'ergastolo i due boss che erano riusciti a farla franca,Salvino Madonia e
Lode ai Magistrati della Corte di Assise di Caltanisetta ,che finalmente hanno...

Siamo drogati di...COMODITA': lavoriamo per nulla
Siamo drogati di...COMODITA': lavoriamo per nulla

-

Solo cinquant'anni fa, in Italia la maggior parte delle famiglie non aveva ancora un frigorifero o una televisione, l'automobile era un lusso che spettava solo al capo famiglia e lavastoviglie ed asciugabiancheria erano oggetti che in pochi potevano perme
Solo cinquant'anni fa, in Italia la maggior parte delle famiglie non aveva...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati