La verità sul Festival di Sanremo

(Roma)ore 11:22:00 del 14/02/2017 - Categoria: , Cronaca, Denunce, Sociale

La verità sul Festival di Sanremo

Quaranta puntate dal 2009 al 2016 per un Festival, quello di Sanremo costato in 8 anni ben 26,5 milioni di euro, un record davvero negativo!

Ci siamo rotti le scatole a pagare il canone e sapere degli ingaggi di certi personaggi longevi in RAI, un bel controllo sul giro di cachet , compere di programmi , passaggi di mansioni , nomine anche se non servono e inviati da una regione ad un'altra per dirette o pomeriggi cari a noi che paghiamo il canone ? Un tempo la Rai la domenica ci dilettava con una partita di serie a e una di serie b , in radio con Orazio Pennacchioni , già che tempi , certo gli attori e i dipendenti non guadagnavano cifre enormi ma lavoravano per lavorare poi arrivarono le spartizioni politiche e sindacali a rovinare tutto. Sarà il caso di privatizzare o tagliare stipendi dei dirigenti e del CDA.

660MILA euro bruciati ogni sera. Quaranta puntate dal 2009 al 2016 per un Festival, quello di Sanremo costato in 8 anni ben 26,5 milioni di euro, un record davvero negativo!

A lanciare l’allarme è LA CORTE DEI CONTI che va a sbugiardare le parole dell’ex direttore di Rai Uno, Giancarlo Leone che aveva detto nel 2014: “i ricavi sono già al netto di tutte le commissioni. Così come sono al netto i 600 mila euro di biglietti venduti. Nelle casse Rai entrano 20,8 milioni di euro”.

Ma la Corte si è fatta sentire ed ha smentito questi numeri: “I ricavi sono stati di circa 17.973.000” e quindi se la matematica non è un opinione, l’ammanco è di circa 3 milioni di euro. Dette così sembra che parliamo di patatine o di biscotti ma in realtà si parla di ingenti quantità di denari (molti dei quali anche pubblici)

Anche se i dati reali non vengono mai resi pubblici, pare proprio che sia ipotizzabile per la Rai un guadagno vicino ai 4 milioni complessivi ma il MISTERO RIMANE!

Autore: Carmine

Notizie di oggi
Mafia Capitale, per Buzzi e Carminati NON C'E' Associazione Mafiosa
Mafia Capitale, per Buzzi e Carminati NON C'E' Associazione Mafiosa
(Roma)
-

Se invece che in romanesco avessero parlato in corleonese sarebbero mafiosi, le minacce non sono diventate atti (allora non sarebbero tali), i politici sono solo intrallazzatori, Carminati in quanto fascista non può essere mafioso(?).
Se invece che in romanesco avessero parlato in corleonese sarebbero mafiosi, le...

Povia denuncia tutti su Rai1: NON MI INVITERANNO PIU', VERO? VIDEO
Povia denuncia tutti su Rai1: NON MI INVITERANNO PIU', VERO? VIDEO
(Roma)
-

Si può essere d’accordo o meno con le opinioni di Povia ma di certo bisogna riconoscergli un grande coraggio.
Si può essere d’accordo o meno con le opinioni di Povia ma di certo bisogna...

La contaminazione alimentare? A NORMA DI LEGGE!
La contaminazione alimentare? A NORMA DI LEGGE!
(Roma)
-

L’Italia è il terzo consumatore a livello comunitario di pesticidi (130mila tonnellate), preceduto solo da Spagna e Francia, mentre siamo il secondo consumatore di fungicidi (oltre 65mila tonnellate utilizzate in un anno).
L’Italia è il terzo consumatore a livello comunitario di pesticidi (130mila...

Medjugorje? Un falso che frutta MILIONI
Medjugorje? Un falso che frutta MILIONI
(Roma)
-

Bravi i pastorelli ad inventarsi un futuro nel mondo dello spettacolo.D'altronde non rubano niente,regalando un momento di felicità ai milioni di gonzi che vogliono partecipare alla festa,hanno creato un businnes per migliaia di operatori turistici.
Bravi i pastorelli ad inventarsi un futuro nel mondo dello spettacolo.D'altronde...

Cicciolina? 2331 Euro di vitalizio dal 2011!
Cicciolina? 2331 Euro di vitalizio dal 2011!
(Roma)
-

Ilona Staller, in arte Cicciolina, ex pornostar ma per chi ancora non lo sapesse pure ex parlamentare radicale dal 1987 al 1992 e leader del cosiddetto “Partito dell’Amore” (con Moana Pozzi presero l’1%), dall’ottobre 2011 riscuote ogni mese il vitalizio
Ilona Staller, in arte Cicciolina, ex pornostar ma per chi ancora non lo sapesse...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati