La tecnologia del DLNA

(Bari)ore 12:23:00 del 12/04/2017 - Categoria: , Internet, Tecnologia

La tecnologia del DLNA

Gli apparecchi mobili, come smartphone e tablet fanno parte, invece, della così detta Mobile Handheld Device (MHC).

COS'E' LA TECNOLOGIA DLNA? - Digital Living Network Alliance: le basi

Iniziamo con la definizione ufficiale:

COS'E' LA TECNOLOGIA DLNA? -"La Digital Living Network Alliance (DLNA) è una collaborazione internazionale fra industrie di computer e compagnie di apparati mobili, con l'obiettivo di sviluppare uno standard comune per la comunicazione su rete locale di molteplici dispositivi audio e video"


COS'E' LA TECNOLOGIA DLNA? -Questa particolare alleanza tra grandi brand, permette a diversi dispositivi (di diverse marche e di diverso utilizzo) di interfacciarsi tra di loro scambiando dati e file (musica, video, immagini). La classica tipologia di DLNA utilizzata in casa è definita Home Network Device (HND) e ne fanno parte i televisori di ultima generazione (smart TV) e gli impianti Hi-Fi. 
Gli apparecchi mobili, come smartphone e tablet fanno parte, invece, della così detta Mobile Handheld Device (MHC). La compenetrazione di queste due tecnologie rende possibile la creazione di una rete wireless domestica.


Il DLNA genera una forte interoperatività tra diversi apparecchi creando delle reti wireless o wired utilissime sia in casa che in ufficio. La costante dei vari apparecchi è ovviamente una connessione unica (quindi uguale IP) che genera la possibilità di condividere i vari file nei vari dispositivi. 

I dispositivi android in particolare, sfruttano molto questo tipo di condivisione senza fili e i grandi brand personalizzano questa funzione a proprio piacimento (Samsung per esempio utilizza l'interfaccia Allshare).

Questa interazione tra più dispositivi tecnologici è possibile grazie ad uno specifico protocollo di comunicazione, denominato appunto DLNA. Sfruttando una connessione wireless domestica tutti i dispositivi si collegano tra loro. L’indirizzo IP, medesimo per tutti gli apparecchi, consente lo scambio di file multimediali.

La tecnologia DLNA utilizzata in ambito domestico si suddivide in due tipologie: Home Network Device (HND) e Mobile Handheld Device (MHC). Appartengono alla categoria HND tutti i televisori di ultima generazione (Smart TV), gli impianti audio Hi-Fi, i computer, le stampanti di rete capaci di visualizzare e stampare un file da server multimediale….etc.; mentre appartengono alla categoria MHC gli smartphone e i lettori multimediali.

Sostanzialmente la tecnologia LDNA si basa su due tipologie di dispositivi: il dispositivo di ingresso e il dispositivo di uscita. I dispositivi di ingresso, appartenenti alla categoria MHC, sono tutti i dispositivi da cui si attingono i dati da condividere, letteralmente sono i contenitori fisici dei file. I dispositivi di uscita, appartenenti alla categoria HND, sono tutti i dispositivi su cui sarà possibile condividere e quindi riprodurre i file audio e video.

La compenetrazione di queste due tecnologie rende possibile la creazione di una rete wireless domestica capace di far comunicare tra loro i dispositivi multimediali. In buona sostanza, tutti gli apparecchi elettronici che implementano la tecnologia DLNA parlano la stessa lingua e, per questo, possono realmente “comunicare tra loro”.

Autore: Carmine

Notizie di oggi
Batteria degli smartphone? 5 errori da evitare in carica
Batteria degli smartphone? 5 errori da evitare in carica
(Bari)
-

Anche ricaricare il cellulare ha le sue buone regole. La prima è che non bisognerebbe usare lo smartphone finché si spegne.
Anche ricaricare il cellulare ha le sue buone regole. La prima è che non...

Emoji come le parole: ora il cervello capisce l'ironia
Emoji come le parole: ora il cervello capisce l'ironia
(Bari)
-

L'IRONIA espressa con le emoji ha lo stesso effetto di quella veicolata dalle parole? La risposta è ''sì''. E adesso c’è anche la conferma scientifica che arriva dall’Università dell'Illinois. Potrebbe sembrare scontato tanto siamo abituati all’uso delle
L'IRONIA espressa con le emoji ha lo stesso effetto di quella veicolata dalle...

Ecco il cestello smart per fare la spesa!
Ecco il cestello smart per fare la spesa!
(Bari)
-

Basta code alla cassa del supermercato. Niente più calcoli all’ultimo secondo per capire se abbiamo abbastanza soldi per la spesa.
Basta code alla cassa del supermercato. Niente più calcoli all’ultimo secondo...


(Bari)
-


"Paga con Amazon". E' un passo naturale per chi già domina il mondo del...

InTraffic Reply: ecco l'app che risponde agli sms mentre guidi
InTraffic Reply: ecco l'app che risponde agli sms mentre guidi
(Bari)
-

Disponibile ancora solo in versione beta, In-Traffic Reply risponde in automatico a un messaggio ricevuto da un utente mentre è alla guida
Disponibile ancora solo in versione beta, In-Traffic Reply risponde in...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati