La svalutazione della Lira? Voluta da Soros! VIDEO SHOCK

(Roma)ore 15:12:00 del 12/05/2017 - Categoria: , Denunce, Economia, Esteri

La svalutazione della Lira? Voluta da Soros! VIDEO SHOCK

NEL 1992 L’ITALIA ATTRAVERSÒ UN PERIODO ECONOMICO NEGATIVO PER VIA DELLA SVALUTAZIONE DELLA LIRA AVVENUTA DOPO GLI ATTACCHI SPECULATIVI DEL FINANZIERE GEORGE SOROS, CHE GUADAGNÒ FIOR DI MILIARDI SULLE NOSTRE SPALLE. ECCO COME. LA CONFESSIONE DI BETTINO CR

NEL 1992 L’ITALIA ATTRAVERSÒ UN PERIODO ECONOMICO NEGATIVO PER VIA DELLA SVALUTAZIONE DELLA LIRA AVVENUTA DOPO GLI ATTACCHI SPECULATIVI DEL FINANZIERE GEORGE SOROS, CHE GUADAGNÒ FIOR DI MILIARDI SULLE NOSTRE SPALLE. ECCO COME. LA CONFESSIONE DI BETTINO CRAXI.

Nel 1992 in Italia avvenne un qualcosa di molto importante per l’economia italiana. All’ inizio degli anni 90 la lira era una moneta forte in Europa, fino a quando l’allora governatore della Banca d’ Italia carlo Azeglio Ciampi ne alzò i tassi di interesse senza un motivo ben preciso, in un periodo dove l’economia italiana andava a gonfie vele e  quindi non necessitava di alcuna manovra economica, specie se applicata sulla moneta di stato.

Successivamwente l’ agenzia internazionale moody’s declassò la lira. Dal settembre 1992 iniziò un violento attacco alla moneta di stato italiana che per essere difesa venne svalutata del 30% dall’ allora governo Amato.

A causa di ciò, per evitare il crollo della lira la Banca D’Italia dovette compiere una manovra durissima, mandando in fumo qualcosa come 15000 miliardi di lire, situazione provocata “stranamente” dal suo stesso governatore.

Il fatto che desta molto sospetto è che qualche giorno prima del crollo della lira, alcuni “soliti noti” (tra i quali George Soros) trasferirono in valuta estera (dollari USA) ben 30000 miliardi di lire. Dato quindi il successivo crollo della lira del 30% rispetto al dollaro, si ritrovarono 9000 miliardi di plusvalenza esentasse.

Speculazione finanziaria? Il crollo della Lira fu architettato a tavolino? Fu un caso che l’allora governatore della Banca d’ Italia Ciampi creò le basi per il crollo della lira?

Ci teniamo a ricordare che qualche anno dopo Carlo Azeglio Ciampi diventò Presidente della Repubblica Italiana, precisamente dal 18 maggio 1999 al 15 maggio 2006.

Nel video seguente vi mostriamo uno spezzone di 2 interviste fatte a Bettino Craxi a riguardo. Buona visione

[video]

 

Da: Jeda

 

Autore: Gregorio

Notizie di oggi
La UE ci restituira' i NOSTRI soldi...condizione? SPENDERLI IN MIGRANTI!
La UE ci restituira' i NOSTRI soldi...condizione? SPENDERLI IN MIGRANTI!
(Roma)
-

Come abbiamo spesso ripetuto, i soldi della UE non esistono!
Come abbiamo spesso ripetuto, i soldi della UE non esistono! Sono soldi nostri,...

Gasdotti e pesticidi: cosa sta accadendo in PUGLIA?
Gasdotti e pesticidi: cosa sta accadendo in PUGLIA?
(Roma)
-

Mentre i politici si azzuffano per le poltrone a Roma, il governicchio Gentiloni, mai passato dalle urne, con decreto fuorilegge vuole distruggere la Puglia.
Tabula rasa del Levante d’Italia. Il macabro disegno è sempre più evidente....

Attacchi alla Siria sono LEGALI? Si....PER LE BESTIE!
Attacchi alla Siria sono LEGALI? Si....PER LE BESTIE!
(Roma)
-

La piena entità dei danni alla pace e alla sicurezza internazionali causati dagli attacchi alla Siria guidati dagli Stati Uniti impiegheranno del tempo per essere chiariti. Ma il suo impatto sul concetto stesso di legalità negli affari internazionali è gi
La piena entità dei danni alla pace e alla sicurezza internazionali causati...

Sistema idrico italiano: Sprecato il 41% di acqua potabile
Sistema idrico italiano: Sprecato il 41% di acqua potabile
(Roma)
-

Nonostante il miglioramento degli ultimi anni, il sistema idrico italiano soffre. Sottoterra spesso corrono tubi vecchissimi e le manutenzioni scarseggiano.
Nonostante il miglioramento degli ultimi anni, il sistema idrico italiano...

Mentre Lega e 5 stelle flirtano, la UE continua a MANGIARCI LE BANCHE
Mentre Lega e 5 stelle flirtano, la UE continua a MANGIARCI LE BANCHE
(Roma)
-

Complottisti si diventa, ma citando Totò io direi che “lo nacqui, modestamente” ed anche se la neolingua ha coniato questa stupida definizione dalle forti tinte negative – il complottismo – chi crede che i complotti non esistano o non ha mai studiato la s
Complottisti si diventa, ma citando Totò io direi che “lo nacqui, modestamente”...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati