La sigaretta elettronica fa male alla nostra salute?

AOSTA ore 13:45:00 del 28/12/2014 - Categoria: Denunce, Editoria, Medicina, Salute, Sociale

La sigaretta elettronica fa male alla nostra salute?

La sigaretta elettronica fa male alla nostra salute? | L’analisi di Italiano Sveglia

La sigaretta elettronica fa molto meno male della "bionda" classica. Contiene infatti glicerina, glicole propilenico, nicotina (ci sono anche liquidi solo aromatizzati privi di nicotina) e aromi (comunemente usati per i prodotti da mangiare). I primi due elementi non sono tossici (per riscontrarne la tossicità dovresti assumerne un kilogrammo e più). Il lato più positivo è sicuramente l'eliminazione della combustione, dalla quale si sprigionano le varie tossine. Il lato negativo consiste nel fatto che non riesci a capire quando smettere di "sfumacchiare" dato che non si consuma come una sigaretta(che potremmo definire dose) e ciò potrebbe portare nausea leggera dovuta alla troppa nicotina assunta.

C'è chi dice che fa male e chi dice che non lo fa. Calcoliamo una cosa, la maggior parte degli studi fatti su queste sigarette e i liquidi da essa contenuta e da noi inalati ( la nicotina liquida con un aroma a scelta ) sono stati finanziati dalle grandi/medie industrie del tabacco e ci sono studi anche dalle case farmaceutiche per la cura di malattie portate dalle tradizionali sigarette. Ora ti diciamo che tutti i responsi dati da questi studi portano a dire che le sigarette elettroniche fanno male, che non sono sicure ecc. perchè trovano sempre un lato negativo.

Invece studi fatti da aziende disinteressate o semplicemente associazioni dicono che esse fanno molto meno male delle sigarette. La stessa LIAF (Lega Italiana Antifumo) con studi fatti in collaborazione con l' università di Catania ha dichiarato che le sigarette elettroniche non sono tossiche...il motivo di questo scontro è il santo denaro...cioè le Multinazionali e testate farmaceutiche si fanno palate ma palate di soldi con il tabacco e conseguenze annesse, quindi ne saranno sempre contro facendo propaganda negativa a tali sigarette elettroniche.

Molti medici si sono fiondati a prendere la sigaretta elettronica appena hanno aperto il puff store nelle nostre città, e la maggior parte di loro dicono che nelle sigarette elettroniche la prevalenza è soltanto vapore acqueo. C'è chi ha detto che persino il vapore acqueo fa male. Allora chi abita in montagna con la nebbia più fitta e polposa di una fetta di torta o chi si fa la sauna dovrebbero esser già morti da un pezzo? Diciamo che le varie fazioni dicono tutto l'opposto del altro. Il nostro giudizio che possiamo darti è che la sigaretta elettronica fa meno male, ma per il resto fa sempre male perché sempre di nicotina si parla ed è meglio non fumare affatto! Se dovessimo fumare sceglieremmo il male minore. 

Autore: Gerardo

Notizie di oggi


-


E' il momento "tana libera tutti" della messa: il preferito dai bambini, il più...

Alcol, cannabis, gioco d'azzardo: le nuove DIPENDENZE dei nostri figli
Alcol, cannabis, gioco d'azzardo: le nuove DIPENDENZE dei nostri figli

-

Se un tempo la paghetta di mamma e papà veniva investita in fumetti, caramelle o figurine, oggi viene usata per pagarsi da bere, da fumare o da giocare.
Se un tempo la paghetta di mamma e papà veniva investita in fumetti, caramelle o...

Dieta Adamski: 1 kilo al giorno per 7 giorni!
Dieta Adamski: 1 kilo al giorno per 7 giorni!

-

Il regime alimentare messo a punto dal naturopata e osteopata Frank La Porte Adamski si basa sull’associazione corretta degli alimenti all’interno di ogni pasto.
Il regime alimentare messo a punto dal naturopata e osteopata Frank La Porte...

Bere caffe' fa male? BALLE! Il dietrofront della SCIENZA
Bere caffe' fa male? BALLE! Il dietrofront della SCIENZA

-

Da secoli scienziati e dottori mettono alla sbarra la caffeina per le sue proprietà dannose, ma oggi la scienza fa dietro front e scagiona la bevanda più consumata al mondo.
CONTRORDINE: BERE CAFFÈ NON FA MALE. ANZI AIUTA A CONTRASTARE ANCHE L’ALZHEIMER...

Gail Tverberg: molto presto vivremo una grande DEPRESSIONE ENERGETICA. VIDEO
Gail Tverberg: molto presto vivremo una grande DEPRESSIONE ENERGETICA. VIDEO

-

Gail Tverberg, una analista dell’energia e studiosa dei problemi del mondo di oggi, questa settimana è tornata a parlarci per rivisitare le prospettive energetiche globali, lanciandoci un giusto monito, ma come dice Gail, il suo è un avvertimento piuttost
Senza energia, non possiamo fare nulla. Gail Tverberg, una analista...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati