La politica Italiana è MORTA

(Firenze)ore 19:24:00 del 13/05/2016 - Categoria: Denunce, Esteri, Politica - Putin GRANDE PRESIDENTE

La politica Italiana è MORTA

Da Mosca le parole durissime del Presidente della Federazione Russa Vladimir Putin nei confronti del governo Italiano

Dal Cremlino Putin è stato raggiunto da un giornalista, Mike Underhill, che gli ha sottoposto personalmente diverse domande riguardo le varie politiche internazionali.

Una delle domande sottoposte a Putin è stata quella di descrivere e commentare la “situazione Italiana” in questo momento storico particolarmente difficile. Il presidente ha risposto energicamente e duramente alla domanda sostenendo che la politica Italiana sia “morta”.

Lo spietato giudizio di Putin sulla nostra classe politica: “la politica Italiana è MORTA. Una classe politica che si è svenduta ad interessi bassi e privi di senso. In Russia alcuni di loro sarebbero già morti”!!

– Da Mosca le parole durissime del Presidente della Federazione Russa Vladimir Putin nei confronti del governo Italiano.

A proposito della corruzione dilagante italiana, Putin esprime un pensiero sulla classe politica del Bel Paese: ” Io amo l’Italia, uno dei paesi più affascinanti del mondo. Un posto magnifico che ho avuto il piacere di conoscere” – ” Mi dispiace vedere che in Italia la classe politica si sia svenduta ad interessi bassi e privi di senso. In Russia a meno che non si parli di cifre davvero indicibili, i nostri dirigenti preferiscono perseguire gli interessi della Nazione piuttosto che  quelli personali.” – ” Ho sentito parlare di uomini politici italiani avere accettato mazzette da manager di banche e istituti di credito Tedeschi affinché votassero o meno proposte di legge fondamentali – Questo in Russia non potrebbe accadere – Quando noi dirigenti abbiamo anche un solo sospetto di corruzione legata a un nostro politico questo è tenuto a dimettersi immediatamente” e conclude: “Noi russi amiamo la nostra coscienza nazionale, la storia ce lo insegna, e dunque qualsiasi politico si azzardasse a tradire la fiducia del suo popolo questo rischierebbe seriamente la morte” e infine: ” I Politici Italiani? In Russia alcuni di loro sarebbero già morti”

Questa nient’altro che l’ennesimo atto di derisione da parte di altre nazioni. Riuscirà un giorno l’Italia a ergersi quale grande potenza, svestendo il ruolo da “ultimo della classe” quale ricopre ormai da molto tempo?  Ai posteri l’ardua sentenza.

Una delle tesi proposte da Putin è quella che i politici Italiani, essendo governanti di uno Stato da un irrilevante peso internazionale, si siano svenduti ai migliori offerenti.

Sì, perchè, in sostanza, Putin ritiene non meritevole un popolo che oltraggiato, non riesce a farsi sentire.

Spiazzanti, dure e assordanti le parole proferite da Putin, uno dei capi politici più carismatici ed amati del nostro tempo. Una lezione di politica alla nostra classe dirigente ma anche a noi Italiani.

In questo caso si riferisce alla questione Franco-Tedesca oltre a quella Americana, che secondo il presidente ha schiacciato e annullato qualsiasi potere politico Italiano nei confronti della comunità internazionale.

Autore: Luca

Notizie di oggi
Deficit e Debito Pubblico sempre piu' critici, crescita ZERO. Promesse NON MANTENUTE
Deficit e Debito Pubblico sempre piu' critici, crescita ZERO. Promesse NON MANTENUTE
(Firenze)
-

Stime macroeconomiche della Commissione europea negative per l'Italia su pil, deficit e debito pubblico. La nostra economia non cresce e non riusciamo a risanare i conti pubblici, che peggiorano in maniera allarmante.
CRESCITA ZERO, ITALIA ULTIMA NELLA UE - Siamo quasi alla fine dell’anno ed è...

Costi Pos: quanto ci costano i pagamenti per bancomat obbligatori
Costi Pos: quanto ci costano i pagamenti per bancomat obbligatori
(Firenze)
-

Secondo un'indagine di Altroconsumo gli esercenti arriverebbero a pagare delle commissioni abbastanza importanti.
QUANTO CI COSTA IL POS - Ridurre l’uso del contante per contrastare evasione e...

Dottor Google: AUTODIAGNOSTICARTI le malattie tramite il web ti uccide
Dottor Google: AUTODIAGNOSTICARTI le malattie tramite il web ti uccide
(Firenze)
-

Oltre il 97% delle persone ricerca informazioni sanitarie online. Ma spesso i risultati sono inaffidabili e portatori d’ansia
SEMPRE PIU' PERSONE ANSIOSE PER RICERCHE MALATTIE SU GOOGLE - 2 americani su 5...


(Firenze)
-


"Carenza di un'adeguata impiantistica per il riciclo dei rifiuti, assenza di...

Tim, Vodafone e Wind denunciate per i tagli alle ricariche: VERGOGNA!
Tim, Vodafone e Wind denunciate per i tagli alle ricariche: VERGOGNA!
(Firenze)
-

Il Codacons denuncia all'Agcom e all'Antitrust la ricarica premium, novità messa sul mercato da Tim, Vodafone e Wind.
Il Codacons ha formalizzato il pensiero di milioni di utenti italiani sotto...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati