La nuova tassa sui Cani Domestici: stangata in arrivo!

(Palermo)ore 14:06:00 del 08/04/2017 - Categoria: , Bufale

La nuova tassa sui Cani Domestici: stangata in arrivo!

Tassa sui cani: la nuova imposta del Governo Gentiloni – Come se non vivessimo già in tempi di crisi.

Tassa sui cani: la nuova imposta del Governo Gentiloni – Come se non vivessimo già in tempi di crisi. Come se non fossero già abbastanza le bollette (alcune anche esagerate, diciamocelo una volta per tutte!) da pagare. Come se non fosse già difficile arrivare a fine mese per gran parte del popolo italiano. Il Governo Gentiloni ha varato un’altra, pesantissima, tassa che colpirà le povere tasche degli italiani. Imposta sui Cani Domestici”, il nome è tutto un programma. Il provvedimeto fa già discutere: a finire nel mirino del Governo sono stati i nostri piccoli amici a quattro zampe, a causa della loro cattiva (ma naturale!) abitudine a ‘inquinare’ le strade italiane con i loro bisognini.

Come riportato da ‘Meteoweb’, la nuova tassa infatti, non è stata giustificata con il fatto che il Governo non sa più a cosa aggrapparsi per scucire qualche euro in più agli italiani, ma con la richiesta da parte dell’Unione Europea di varare una manovra finanziaria correttiva: i nostri cagnolini sarebbero dunque paragonati ad un indennizzo monetario per la Comunità Europea, a causa di una loro abitudine naturale.

Tassa sui cani: uno scempio (quasi tutto) italiano – A dirla tutta però, la tassa sui cani è presente in diverse altre Nazioni ma sotto forma di ‘quota fissa‘. La specifica italiana invece, tocca il ridicolo. Per questioni burocratico-economiche, la nostra ICD (imposta sui cani domestici) avrà un costo diverso, caso per caso, in base ad alcuni fattori: il primo ad essere preso in esame sarà la taglia’ del cane (il suo peso); il secondo sarà il CDIR ‘coefficiente di inquinamento relativo’. Quest’ultimo è un elemento, esistente solo nel nostro ordinamento, che esaminerà le razze del cane, raggruppate in determinate categorie corrispondenti a 5 moltiplicatori differenti (da un minimo di 0.5 a un massimo di 1.8) che faranno schizzare alle stelle l’importo da pagare. Questa formula è stata messa a punto in base al “quantitativo ed al potere inquinante degli escrementi mediamente evacuati – parametri che, dicono al CRN – dipendono in buona misura appunto anche dalla razza canina (oltre che dalla stazza)”.

http://www.sportfair.it/2017/04/arriva-la-tassa-sui-cani-che-mazzata-per-gente-comune-vip-e-sportivi-limposta-del-governo-gentiloni-scatena-la-rabbia-degli-italiani/521619/

Autore: Gregorio

Notizie di oggi
Internet: saranno rimborsate le spese per i troll pagati dai partiti!
Internet: saranno rimborsate le spese per i troll pagati dai partiti!
(Palermo)
-

Sta suscitando polemiche infuocate una delle norme inserite nel Documento di Economia e Finanza (conosciuto anche con la misteriosa sigla DEF) in discussione alla Camera, quella che prevede che siano totalmente rimborsabili le spese sostenute per i troll
Pidio (TA) – Sta suscitando polemiche infuocate una delle norme inserite...

Texas, polizia uccide il sospetto: GIRAVA DISARMATO!
Texas, polizia uccide il sospetto: GIRAVA DISARMATO!
(Palermo)
-

Lansdale (Texas) – Fino a quel momento era stata una giornata tranquilla per i due agenti Leonard Collins e Hap Pine: un paio di linciaggi che avevano rischiato di saltare per le proteste degli arroganti difensori dei diritti civili, un tizio con una divi
Lansdale (Texas) – Fino a quel momento era stata una giornata tranquilla per i...

Scoreggia di Kim Jong-un eletta profumo dell'anno
Scoreggia di Kim Jong-un eletta profumo dell'anno
(Palermo)
-

Pyongyang (Sì: è una località) – Una folla entusiasta di figuranti e comparse, con parenti e amici in ostaggio, ha salutato con felicità la vittoria dell’Eau de Toilette “Flat’U’Lenz” al gran premio “North Corean Academy of Parfum and Declaration of Donal
Pyongyang (Sì: è una località) – Una folla entusiasta di figuranti e comparse,...

Facebook blocca il profilo di Papa Francesco: 'TROPPE BUFALE'!
Facebook blocca il profilo di Papa Francesco: 'TROPPE BUFALE'!
(Palermo)
-

Davanti a Facebook, se non sei nazista, siamo tutti uguali. Lo hanno duramente appreso anche i gestori del profilo di Jorge Mario Bergoglio, in arte papa Francesco, che hanno conosciuto la scure del social network più usato al mondo quando, ieri mattina,
Davanti a Facebook, se non sei nazista, siamo tutti uguali. Lo hanno duramente...

Gli Incas furono sterminati perche' rompevano il c*** con i flauti!
Gli Incas furono sterminati perche' rompevano il c*** con i flauti!
(Palermo)
-

La notizia ci arriva grazie all’opera dell’illustre professore universitario Arsenio K. Lattanzi, di evidenti origini italiane, come si può notare dalla sua usanza di far assumere parenti senza particolari competenze
[MILWAUKEE] La notizia ci arriva grazie all’opera dell’illustre professore...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati