La Nasa diffonde QUESTE IMMAGINI: AGGHIACCIANTE! MA COSA STA ACCADENDO?

(Firenze)ore 19:27:00 del 27/02/2017 - Categoria: , Ambiente, Denunce

La Nasa diffonde QUESTE IMMAGINI: AGGHIACCIANTE! MA COSA STA ACCADENDO?

OGGI VI MOSTREREMO DELLE IMMAGINI DAVVERO INCREDIBILI, CHE VI MOSTRERANNO UNA SITUAZIONE DAVVERO SCONCERTANTE.

OGGI VI MOSTREREMO DELLE IMMAGINI DAVVERO INCREDIBILI, CHE VI MOSTRERANNO UNA SITUAZIONE DAVVERO SCONCERTANTE. Si tratta di quanto sta accadendo al Great Salt Lake, il grande lago salato che come di certo saprete si trova negli Stati Uniti d’America. Come grandezza, è secondo soltanto ai Grandi Laghi.

È comunque un bacino idrico molto particolare. Si è formato grazie al confluimento di diversi fiumi, e non ha alcun tipo di sbocchi, tranne che l’evaporazione. Questa particolare conformazione però conferisce al lago una particolarità incredibile: fa sì che ci sia una maggiore concentrazione di sali minerali nell’acqua. Inoltre, ci sono in questo meraviglioso paradiso terrestre, 250 specie di uccelli, che si nutrono della fauna locale, e ogni anno tornano qui a fare la loro migrazione. Sono specie incantevoli che rischiano di essere sloggiati.

A quanto pare, infatti, il lago si sta prosciugando. A dimostrarlo sono le recenti immagini diffuse dalla Nasa. Come al solito, centra l’agire dell’uomo: che ha deviato il 40% delle acque del fiume per questioni legate all’agricoltura, all’industria e il consumo umano.

Pensate che nel mese di ottobre dello scorso anno, il lago ha raggiunto il suo livello più basso: 1277.5 metri. Ovviamente a contribuire al suo attuale stato, sono stati anche i 5 anni di siccità e le elevate temperature dovute al riscaldamento globale.

E così, grazie all’uomo, il volume d’acqua si è infatti ridotto del 48% e il livello del lago è sceso di 3,4 metri dal 1847. Gli esperti di tutto il mondo stanno cercando soluzioni utili ad evitare il peggio: cercare di salvaguardare uno dei patrimoni naturali più belli di tutta l’America e anche la sua fauna, ovviamente. Speriamo che riescano quanto prima a risolvere il problema.

Autore: Luca

Notizie di oggi
Il lavoro e' un male sociale: godetevi la vita
Il lavoro e' un male sociale: godetevi la vita
(Firenze)
-

Contrariamente ad una idea diffusa ad arte dai centri di condizionamento dello spettacolo moderno, il lavoro non è una catastrofe naturale.
Contrariamente ad una idea diffusa ad arte dai centri di condizionamento dello...

L'uomo e' ormai un lavoratore scemo, povero e che non si ribella
L'uomo e' ormai un lavoratore scemo, povero e che non si ribella
(Firenze)
-

L’uomo è un animale adattabile: si adatta anche alle cose che dovrebbe ripudiare. Ci adattiamo a mangiare cibo spazzatura, a respirare veleni, a stare in coda un’ora al mattino in tangenziale per andare al lavoro e un’altra ora la sera per tornare a casa.
L’uomo è un animale adattabile: si adatta anche alle cose che dovrebbe...

Yemen, bombe italiane massacrano IN SILENZIO civili e bambini
Yemen, bombe italiane massacrano IN SILENZIO civili e bambini
(Firenze)
-

Bombe italiane fabbricate in Sardegna e assemblate negli Emirati Arabi Uniti uccidono civili, tra cui bambini, in Yemen. Questo è quello che avviene in una guerra per procura, un massacro sotto silenzio.
Bombe italiane fabbricate in Sardegna e assemblate negli Emirati Arabi Uniti...

Sarabanda TRUCCATO: la nostalgia PALESEMENTE costruita a tavolino
Sarabanda TRUCCATO: la nostalgia PALESEMENTE costruita a tavolino
(Firenze)
-

Operazione nostalgia di una lentezza disarmante e palesemente costruita a tavolino. Il problema è che tutti, Papi per primo, recitano peggio che a una festa dell'oratorio. Tre ore che potrebbero stare tranquillamente in 45 minuti e una noia insostenibile.
Operazione nostalgia di una lentezza disarmante e palesemente costruita a...

20 milioni di soldi pubblici solo per CONTARE gli immigrati
20 milioni di soldi pubblici solo per CONTARE gli immigrati
(Firenze)
-

Anche se ieri si è celebrata la giornata mondiale del rifugiato costoro, in Italia, sfiorano semplicemente il 5%.
Anche se ieri si è celebrata la giornata mondiale del rifugiato costoro, in...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati