La Merkel propone una tassa sui carburanti!

TORINO ore 22:42:00 del 22/04/2016 - Categoria: Denunce, Politica, Sociale - Merkel

La Merkel propone una tassa sui carburanti!

Lo ricordano fonti europee. La proprosta del governo tedesco era già stata avanzata a gennaio scorso

Migranti, il piano tedesco: “Tassare la benzina nell’Ue” Per coprire i costi dell’emergenza immigrazione, Berlino propone una tassa sui carburanti

Una proprosta quella tedesca che è ben diversa da quella sugli Eurobond avanzata col Migration compact da parte dell’Italia. E al piano di Renzi è arrivato un “nein” da Berlino. “Il governo tedesco non vede alcuna base per un finaziamento comune dei debiti per le spese degli stati membri per la migrazione”, ha risposto il portavoce del governo Steffen Seibert, ricordando che vi sono altri strumenti disponibili nel bilancio europeo e sottolineando che Berlino “esaminerà in modo approfondito” le proposte di Renzi “per una strategia esterna completa sulla migrazione”.

Lo ricordano fonti europee. La proprosta del governo tedesco era già stata avanzata a gennaio scorso. Il ministro delle Finanze tedesco, Wolfgang Schaeuble aveva già lanciato l’idea di un’addizionale sulla benzina a livello europeo per coprire i crescenti costi legati ai migranti. “Dobbiamo mettere in sicurezza i confini dell’area Schengen e non possiamo fallire a causa di fondi limitati”, aveva affermato alla Sueddeutsche Zeitung. “Ho suggerito – aveva spiegato, facendo riferimento a quanto detto all’ultimo Eurogruppo – di fissare una tassa su ogni litro di benzina, se non ci sono fondi sufficienti nei budget nazionali o in quello europeo”.

Sugli strumenti finanziari per affrontare la crisi dei migranti, tra le proposte giunte a Bruxelles, oltre a quella italiana degli Eurobond, c’è anche quella tedesca di una tassa sulla benzina, di cui il ministro tedesco “Wolfgang Schaeuble ha già discusso col presidente Jean Claude Juncker”.

“TASSA SULLA BENZINA PER ANDARE A PRENDERE IN MARE I MIGRANTI”: L’ULTIMA FOLLIA DI MERKEL E DELLA MASSONERIA EUROPEA

Autore: Carmine

Notizie di oggi
SCATTA L'ORA X IN SICILIA: CORSA ALLE POLTRONE IN ATTO
SCATTA L'ORA X IN SICILIA: CORSA ALLE POLTRONE IN ATTO

-

Siciliani, non sarete mica sorpresi ! A che cosa pensavate, quando avete messo la X sulla scheda elettorale ? Per non cambiare nulla e continuare la decadenza, la schiavitù, i voti di scambio, le mazzette..…
Siciliani, non sarete mica sorpresi ! A che cosa pensavate, quando avete messo...



-


BERLINO - L'Italia, vista dai quotidiani tedeschi, è un coacervo di questioni...

Inquinamento: ITALIA PRIMO PAESE PER MORTI IN EUROPA
Inquinamento: ITALIA PRIMO PAESE PER MORTI IN EUROPA

-

“L’Italia è il primo grande Paese europeo per numero di morti legati all’inquinamento dell’aria. Questo è quanto emerge da uno studio presentato al Senato dalla Fondazione per lo sviluppo sostenibile, presieduta dall’ex ministro dell’Ambiente Edo Ronchi.
“L’Italia è il primo grande Paese europeo per numero di morti legati...

Morto il piu' fedele servitore dello Stato: TOTO' RIINA!
Morto il piu' fedele servitore dello Stato: TOTO' RIINA!

-

I veri misteri che il capo dei capi si è portato nella tomba sono tantissimi...
Dal dicembre 1995, Riina è stato rinchiuso nel supercarcere dell'Asinara, in...

USA: ecco la PILLOLA DIGITALE che comunichera' al Sistema se l'hai assunta oppure no!
USA: ecco la PILLOLA DIGITALE che comunichera' al Sistema se l'hai assunta oppure no!

-

Buongiorno, volevamo avvisarla che questo mese non riceverà lo stipendio ed è appena stato licenziato poiché sebbene in stato di malattia non ha ingerito il nostro farmaco !!!!
"Pare fantascienza ma si tratta solo di controllo globale totalitario della...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati