La Merkel propone una tassa sui carburanti!

TORINO ore 22:42:00 del 22/04/2016 - Categoria: Denunce, Politica, Sociale - Merkel

La Merkel propone una tassa sui carburanti!

Lo ricordano fonti europee. La proprosta del governo tedesco era già stata avanzata a gennaio scorso

Migranti, il piano tedesco: “Tassare la benzina nell’Ue” Per coprire i costi dell’emergenza immigrazione, Berlino propone una tassa sui carburanti

Una proprosta quella tedesca che è ben diversa da quella sugli Eurobond avanzata col Migration compact da parte dell’Italia. E al piano di Renzi è arrivato un “nein” da Berlino. “Il governo tedesco non vede alcuna base per un finaziamento comune dei debiti per le spese degli stati membri per la migrazione”, ha risposto il portavoce del governo Steffen Seibert, ricordando che vi sono altri strumenti disponibili nel bilancio europeo e sottolineando che Berlino “esaminerà in modo approfondito” le proposte di Renzi “per una strategia esterna completa sulla migrazione”.

Lo ricordano fonti europee. La proprosta del governo tedesco era già stata avanzata a gennaio scorso. Il ministro delle Finanze tedesco, Wolfgang Schaeuble aveva già lanciato l’idea di un’addizionale sulla benzina a livello europeo per coprire i crescenti costi legati ai migranti. “Dobbiamo mettere in sicurezza i confini dell’area Schengen e non possiamo fallire a causa di fondi limitati”, aveva affermato alla Sueddeutsche Zeitung. “Ho suggerito – aveva spiegato, facendo riferimento a quanto detto all’ultimo Eurogruppo – di fissare una tassa su ogni litro di benzina, se non ci sono fondi sufficienti nei budget nazionali o in quello europeo”.

Sugli strumenti finanziari per affrontare la crisi dei migranti, tra le proposte giunte a Bruxelles, oltre a quella italiana degli Eurobond, c’è anche quella tedesca di una tassa sulla benzina, di cui il ministro tedesco “Wolfgang Schaeuble ha già discusso col presidente Jean Claude Juncker”.

“TASSA SULLA BENZINA PER ANDARE A PRENDERE IN MARE I MIGRANTI”: L’ULTIMA FOLLIA DI MERKEL E DELLA MASSONERIA EUROPEA

Autore: Carmine

Notizie di oggi
I nostri nonni non soffrivano di INTOLLERANZE ALIMENTARI, noi si: COME MAI?
I nostri nonni non soffrivano di INTOLLERANZE ALIMENTARI, noi si: COME MAI?

-

VI SIETE MAI CHIESTI COME MAI I NOSTRI NONNI NON SOFFRIVANO DI INTOLLERANZE ALIMENTARI? C’È QUALCOSA CHE NON TORNA.
VI SIETE MAI CHIESTI COME MAI I NOSTRI NONNI NON SOFFRIVANO DI INTOLLERANZE...

USA (e non Iran) Fonte VERO del terrorismo: scrittore americano shock
USA (e non Iran) Fonte VERO del terrorismo: scrittore americano shock

-

Si tratta di affermazioni forti che lo scrittore statunitense argomenta e con cui cerca di convincere esperti ed appassionati di politica internazionale.
GLI STATI UNITI SONO LA PIÙ GRANDE FONTE DI TERRORISMO AL MONDO, NON LA...

Anno 2040: popolazione controllata, schiava e senza diritti
Anno 2040: popolazione controllata, schiava e senza diritti

-

Governava a livello planetario una ristretta cerchia di personaggi, con a capo un comandante supremo che rispondeva al nome di Nigel Wilson Orwell.
CORREVA L'ANNO 2040, LA POPOLAZIONE MONDIALE AVEVA ORMAI SUPERATO I DIECI...

Trovato legame tra SALE e MALATTIE AUTOIMMUNI
Trovato legame tra SALE e MALATTIE AUTOIMMUNI

-

SCLEROSI MULTIPLA, INCLUDENDO L’ALOPECIA, L’ASMA E GLI ECZEMI. ECCO UNO STUDIO IMPORTANTE…
SCLEROSI MULTIPLA, INCLUDENDO L’ALOPECIA, L’ASMA E GLI ECZEMI. ECCO UNO STUDIO...

10 segnali per capire che stai parlando con una persona che DORME
10 segnali per capire che stai parlando con una persona che DORME

-

Questo è l'elenco dei tratti distintivi per riconoscere una persona addormentata
Andare al Colosseo di Roma è la principale meta turistica italiana, ma il...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati