La Merkel chiagne e fotte!

(Torino)ore 23:16:00 del 17/07/2016 - Categoria: Denunce, Economia

La Merkel chiagne e fotte!

“I tedeschi sono un popolo di bari e di falsari che, sotto il trucco contabile dell’ Euro, si sono intascati 1800 miliardi di €, mentre noi siamo andati in rosso di 1200miliardi incluso la Francia, e oggi si strappano i capelli per degli spiccioli che dev

E’ un fiume in piena l’economista Paolo Barnard alla trasmissione “La Gabbia” del 29 giugno scorso.”La Germania ha salvato le sue banche con i soldi dei contribuenti italiani”.

CLICCA MI PIACE PER SEGUIRCI SU FACEBOOK!

In meno di 5 minuti, l’economista Paolo Barnard spiega spiega il progetto europeo: “questo mostro che si chiama Unione Germanica”, dove i tedeschi possono gestire i soldi di tutti, mentre gli italiani devono chiedere se e come possono spendere i propri soldi.

E’ proprio questo ciò che vuole far intendere Paolo Barnard, in riferimento al recente incontro tra il nostro Premier Renzi e la cancelliera Angela Merkel, dove il capo di governo si è dato al “bacio della pantofola” e alla supplica.

Infine si rivolge agli italiani : “voglio dirvi delle cose che nessuno vi ha mai detto su questo mostro che si chiama Unione Germanica“. Questo ed altro nel video seguente da non perdere

Poi continua: “i tedeschi sono un popolo di bari e di falsari che, sotto il trucco contabile dell’ Euro, si sono intascati 1800 miliardi di €, mentre noi siamo andati in rosso di 1200miliardi incluso la Francia, e oggi si strappano i capelli per degli spiccioli che devono dare per salvare la Grecia

Caro Renzi, lei è stato dalla Merkel a chiedere un mini salvataggio con i soldi pubblici delle banche italiane e nessuno le ha detto che la Germania ha salvato le banche tedesche per 704 miliardi di € con i soldi pubblici dei contribuenti europei ed italiani. Non gli poteva dire questo in faccia alla Merkel?

http://misteri.newsbella.it/paolo-barnardla-germania-ha-salvato-le-banche-tedesche-con-i-soldi-dei-contribuenti-italiani-video-shock/

Autore: Samuele

Notizie di oggi
La UE ci restituira' i NOSTRI soldi...condizione? SPENDERLI IN MIGRANTI!
La UE ci restituira' i NOSTRI soldi...condizione? SPENDERLI IN MIGRANTI!
(Torino)
-

Come abbiamo spesso ripetuto, i soldi della UE non esistono!
Come abbiamo spesso ripetuto, i soldi della UE non esistono! Sono soldi nostri,...

Gasdotti e pesticidi: cosa sta accadendo in PUGLIA?
Gasdotti e pesticidi: cosa sta accadendo in PUGLIA?
(Torino)
-

Mentre i politici si azzuffano per le poltrone a Roma, il governicchio Gentiloni, mai passato dalle urne, con decreto fuorilegge vuole distruggere la Puglia.
Tabula rasa del Levante d’Italia. Il macabro disegno è sempre più evidente....

Attacchi alla Siria sono LEGALI? Si....PER LE BESTIE!
Attacchi alla Siria sono LEGALI? Si....PER LE BESTIE!
(Torino)
-

La piena entità dei danni alla pace e alla sicurezza internazionali causati dagli attacchi alla Siria guidati dagli Stati Uniti impiegheranno del tempo per essere chiariti. Ma il suo impatto sul concetto stesso di legalità negli affari internazionali è gi
La piena entità dei danni alla pace e alla sicurezza internazionali causati...

Sistema idrico italiano: Sprecato il 41% di acqua potabile
Sistema idrico italiano: Sprecato il 41% di acqua potabile
(Torino)
-

Nonostante il miglioramento degli ultimi anni, il sistema idrico italiano soffre. Sottoterra spesso corrono tubi vecchissimi e le manutenzioni scarseggiano.
Nonostante il miglioramento degli ultimi anni, il sistema idrico italiano...

Mentre Lega e 5 stelle flirtano, la UE continua a MANGIARCI LE BANCHE
Mentre Lega e 5 stelle flirtano, la UE continua a MANGIARCI LE BANCHE
(Torino)
-

Complottisti si diventa, ma citando Totò io direi che “lo nacqui, modestamente” ed anche se la neolingua ha coniato questa stupida definizione dalle forti tinte negative – il complottismo – chi crede che i complotti non esistano o non ha mai studiato la s
Complottisti si diventa, ma citando Totò io direi che “lo nacqui, modestamente”...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati