La Merkel chiagne e fotte!

ROMA ore 11:27:00 del 24/04/2016 - Categoria: Denunce, Economia, Esteri - Merkel

La Merkel chiagne e fotte!

Chissà cosa direbbero oggi John Kennedy e Aldo Moro, che osarono stampare moneta di Stato sfidando lo strapotere dei banksters.. Purtroppo sono stati entrambi assassinati e i dollari di proprietà degli “United States of America” e le 500 lire di carta del

I motivi sono abbastanza ovvi: coniare monete ha un costo superiore rispetto allo stampare una banconota (per le monete di piccolo taglio il costo di conio supera addirittura quello di valore nominale!), e la rendita da signoraggio è notevolmente superiore. Accadeva così anche con la lira: le banconote erano emesse dalla Banca d’Italia (con tanto di firme del Governatore e del Cassiere) e il conio metallico spettava invece alla zecca dello stato.

La GerMania di Angela Merkel si riappropria di un minimo di sovranità monetaria coniando una nuova moneta metallica da 5 Euro, un privilegio che la BCE ha voluto concedere solo ed esclusivamente ai teutonici. Già perché non tutti sanno che il conio delle monete metalliche e i relativi diritti di signoraggio (sì, i diritti di signoraggio esistono, consigliamo alle capre urlanti di studiare e consultare il sito della Banca d’Italia prima di arrivare a dire che è una cazzata dei “complottisti”) spetta agli stati (ex) nazionali che hanno aderito all’eurositema, mentre la stampa delle banconote è totale appannaggio della BCE. Per avere la prova provata di questo fatto basta guardare nelle nostre tasche: il lettore si accorgerà facilmente che mentre le monete metalliche sono diverse da Stato a Stato e su ognuna di queste è impresso il simbolo dello Stato emittente (in quelle italiche troviamo “RI” che sta per Repubblica Italiana), in quelle cartacee troviamo invece la sigla BCE declinata in ogni lingua con tanto di firma del Governatore Mario Draghi.

La manovra della Markel, quella di coniare la moneta metallica da 5 euro, è indubbio un grande vantaggio per la Germania che si riappropria – con il beneplacet della BCE di Mario Goldman Draghi – di una quota importante di rendita monetaria. Quello che stupisce è il trattamento di favore che viene concesso ai tedeschi, in barba a tutti gli altri Stati. Ma si sa: la deflazione morde, gli Stati arrancano e chi può permettersi di fare la voce grossa e stringere i testicoli del Governatore, alla fine la spunta sempre.

Chissà cosa direbbero oggi John Kennedy e Aldo Moro, che osarono stampare moneta di Stato sfidando lo strapotere dei banksters.. Purtroppo sono stati entrambi assassinati e i dollari di proprietà degli “United States of America” e le 500 lire di carta della “Repubblica Italiana” sono oggi solo un oggetto da collezione. Quando invece dovrebbero essere un oggetto di studio, come tutta la moneta.

Sicuramente qualcuno ricorderà la polemica nel 2002 che fece l’allora Ministro dell’Economia Giulio Tremonti con l’allora Governatore della Banca Centrale Wim Duisenberg circa la possibilità di introdurre il cosiddetto “euro di carta” per i tagli da 1 e da 2, perché le persone erano abituate alla lira con i relativi tagli da 1000 e da 2000 che erano cartacei. Il Governatore della Banca Centrale rispose “irridendo” Tremonti dicendo che “al posto del Ministro delle Finanze non sarei tanto contento se la BCE emettesse banconote anche per i tagli da 1 e da 2, perché in questo caso l’Italia perderebbe i diritti di signoraggio”. Duisenberg morì a luglio del 2005, annegato nella piscina della sua villa.

Autore: Luca

Notizie di oggi
SGOBBARE TUTTO IL GIORNO SENZA FIATARE - ecco presente e futuro dei giovani italiani
SGOBBARE TUTTO IL GIORNO SENZA FIATARE - ecco presente e futuro dei giovani italiani

-

Siamo una generazione cresciuta a pane ed etica del lavoro: sapevamo che avremmo dovuto studiare molto, e bene, per poter avere un lavoro degnamente retribuito.
Siamo una generazione cresciuta a pane ed etica del lavoro: sapevamo che avremmo...

Cosa ci fanno 4 poliziotti italiani in servizio in Cina?
Cosa ci fanno 4 poliziotti italiani in servizio in Cina?

-

QUATTRO UFFICIALI ITALIANI (DUE DELL’ARMA E DUE DELLA POLIZIA DI STATO) SONO SBARCATI IN CINA PER PRESTARE SERVIZIO PRESSO LE ATTRAZIONI TURISTICHE DI PECHINO. MOTIVO DEL VIAGGIO: UN PROGRAMMA DI SCAMBIO INTERNAZIONALE TRA CINA E ITALIA VOLTO A GARANTIRE
QUATTRO UFFICIALI ITALIANI (DUE DELL’ARMA E DUE DELLA POLIZIA DI STATO) SONO...

Come gli americani vengono spiati dai droni: I SEGRETI DELLA NGA
Come gli americani vengono spiati dai droni: I SEGRETI DELLA NGA

-

SPIARE I CITTADINI A CASA LORO, ATTRAVERSO DRONI. POTREBBE ESSERE LA VERA MISSIONE DELLA MISTERIOSA NGA, STRUTTURA-OMBRA DI INTELLIGENCE CREATA DA OBAMA PER EFFETTUARE SANGUINOSI BOMBARDAMENTI AGGIRANDO IL CONTROLLO DEMOCRATICO DEL CONGRESSO.
SPIARE I CITTADINI A CASA LORO, ATTRAVERSO DRONI. POTREBBE ESSERE LA VERA...

Tav Torino-Lione: un vero affare per la Francia! TANTO STIAMO PAGANDO ANCHE PER LORO!
Tav Torino-Lione: un vero affare per la Francia! TANTO STIAMO PAGANDO ANCHE PER LORO!

-

TAV TORINO-LIONE, VERO AFFARE. PER CHI? NON CERTO PER L’ITALIA, CHE PAGHEREBBE IN GRAN PARTE ANCHE LA TRATTA IN TERRITORIO FRANCESE DELL’IPOTETICO EURO-TUNNEL ALPINO, GIÀ NOTO COME “LA GRANDE OPERA PIÙ INUTILE DELLA STORIA”.
TAV TORINO-LIONE, VERO AFFARE. PER CHI? NON CERTO PER L’ITALIA, CHE PAGHEREBBE...

Bibite in lattina DANNOSE PER IL CERVELLO?
Bibite in lattina DANNOSE PER IL CERVELLO?

-

DOPO LA CONFERMA CHE QUANDO APRIAMO UNA BIBITA IN LATTINA - ZUCCHERATA O DIET CHE SIA - CI PREPARIAMO INEVITABILMENTE A INGRASSARE, ARRIVA UN'ALTRA CATTIVA NOTIZIA: SE CONSUMATE CON ASSIDUITÀ, LE BEVANDE DOLCI O DOLCIFICATE POSSONO DANNEGGIARE IL CERVELLO
DOPO LA CONFERMA CHE QUANDO APRIAMO UNA BIBITA IN LATTINA - ZUCCHERATA...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati