La lista della VERGOGNA: ecco quanto prendono Amato e gli ex senatori di Vitalizi!

(Roma)ore 15:44:00 del 04/05/2017 - Categoria: , Denunce, Politica

La lista della VERGOGNA: ecco quanto prendono Amato e gli ex senatori di Vitalizi!

DA DOMANI GLI EX ONOREVOLI DI MONTECITORIO DOVRANNO VERSARE IL CONTRIBUTO DI SOLIDARIETÀ SUI VITALIZI OLTRE I 70MILA EURO LORDI ANNUI, UNA DECURTAZIONE SIMBOLICA VISTO CHE SI TRATTA DI UN TAGLIO NETTO SOLO DELL’1,7% (UN RISPARMIO PER LO STATO DI 2,4 MILIO

GLI EX DEPUTATI TIRANO LA CINGHIA, GLI EX SENATORI NO. DA DOMANI GLI EX ONOREVOLI DI MONTECITORIO DOVRANNO VERSARE IL CONTRIBUTO DI SOLIDARIETÀ SUI VITALIZI OLTRE I 70MILA EURO LORDI ANNUI, UNA DECURTAZIONE SIMBOLICA VISTO CHE SI TRATTA DI UN TAGLIO NETTO SOLO DELL’1,7% (UN RISPARMIO PER LO STATO DI 2,4 MILIONI SU 135 TOTALI L’ANNO).

Segnale che, come ricorda Il Giorno, gli ex senatori non daranno ai comuni mortali. Loro i soldi dell’assegno d’oro se li terranno fino all’ultimo centesimo. Poi magari, è il caso del Paperone più paperone, l’ex premier Giuliano Amato, faranno il sacrificio di donarne parte in beneficenza.

La classifica degli ex parlamentari più pagati e usciti indenni dal cambio di regime votato nel 2012 è impressionante. Il primo della lista è appunto Amato.

Il Dottor Sottile, oggi giudice costituzionale, percepisce 31.411 euro lordi al mese. “Cumulano una pensione a un vitalizio che io automaticamente destino ogni mese ad attività di beneficenza – ha spiegato lui un po’ imbarazzato -. Nel dettaglio, la pensione che è al lordo di 22mila, al netto è di 11.500. Che è una pensione niente affatto bassa”.

Come dargli torto. Ma non è il solo. Tra le pensioni pesanti spiccano quelle di Luciano Violante (9.363 euro netti al mese), Alfonso Pecoraro Scanio (8.836 euro), Nicola Mancino (6.939 euro), Francesco Rutelli (6.408 euro), Irene Pivetti (6.203 euro), Arnaldo Forlani (6.062 euro), Gianfranco Fini (6.029 euro), Franco Marini (5.800 euro), Massimo D’Alema (5.674 euro), Walter Veltroni (5.668 euro), Nichi Vendola (5.618 euro), Enzo Bianco (5.601 euro) e Rosa Russo Iervolino (5.400 euro).

Da: QUI

Autore: Luca

Notizie di oggi
Renzi sulla via del tramonto: avra' ancora la voglia di fare il PAGLIACCIO?
Renzi sulla via del tramonto: avra' ancora la voglia di fare il PAGLIACCIO?
(Roma)
-

QUESTI I SONDAGGI. LA REALTA’ SARA’ CHE BISOGNERA’ ANDARE AL SEGGIO, PIUTTOSTO TURANDOSI IL NASO. MA IL PRIMO NEMICO, OGGI, E’ IL PD RENZIANO. RICORDATEVELO!
IL CODARDO SENTE PUZZA DI BATOSTA E SI NASCONDE. GIRANO SONDAGGI PESSIMI PER IL...

Il lavoro e' un male sociale: godetevi la vita
Il lavoro e' un male sociale: godetevi la vita
(Roma)
-

Contrariamente ad una idea diffusa ad arte dai centri di condizionamento dello spettacolo moderno, il lavoro non è una catastrofe naturale.
Contrariamente ad una idea diffusa ad arte dai centri di condizionamento dello...

L'uomo e' ormai un lavoratore scemo, povero e che non si ribella
L'uomo e' ormai un lavoratore scemo, povero e che non si ribella
(Roma)
-

L’uomo è un animale adattabile: si adatta anche alle cose che dovrebbe ripudiare. Ci adattiamo a mangiare cibo spazzatura, a respirare veleni, a stare in coda un’ora al mattino in tangenziale per andare al lavoro e un’altra ora la sera per tornare a casa.
L’uomo è un animale adattabile: si adatta anche alle cose che dovrebbe...

Yemen, bombe italiane massacrano IN SILENZIO civili e bambini
Yemen, bombe italiane massacrano IN SILENZIO civili e bambini
(Roma)
-

Bombe italiane fabbricate in Sardegna e assemblate negli Emirati Arabi Uniti uccidono civili, tra cui bambini, in Yemen. Questo è quello che avviene in una guerra per procura, un massacro sotto silenzio.
Bombe italiane fabbricate in Sardegna e assemblate negli Emirati Arabi Uniti...

Sarabanda TRUCCATO: la nostalgia PALESEMENTE costruita a tavolino
Sarabanda TRUCCATO: la nostalgia PALESEMENTE costruita a tavolino
(Roma)
-

Operazione nostalgia di una lentezza disarmante e palesemente costruita a tavolino. Il problema è che tutti, Papi per primo, recitano peggio che a una festa dell'oratorio. Tre ore che potrebbero stare tranquillamente in 45 minuti e una noia insostenibile.
Operazione nostalgia di una lentezza disarmante e palesemente costruita a...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati