La dieta mima digiuno funziona davvero?

(Firenze)ore 23:31:00 del 24/05/2017 - Categoria: , Salute

La dieta mima digiuno funziona davvero?

La dieta mima digiuno è una delle tante diete che, in vista dell’estate, spopolano sul web promettendo una remise en forme miracolosa nel giro di una manciata di giorni.

La dieta mima digiuno è una delle tante diete che, in vista dell’estate, spopolano sul web promettendo una remise en forme miracolosa nel giro di una manciata di giorni. Inventata da Valter Longo, questa dieta in realtà non è soltanto un rimedio last minute per dimagrire, ma si propone come un vero e proprio regime alimentare che aiuta a detossinarsi e rallenta la vecchiaia. Ma funziona davvero?

La dieta mima digiuno, come nasce

Questa dieta quindi mira a custodire la giovinezza: non fa solo dimagrire, ma aiuta anche l’organismo a ripulirsi e depurarsi in profondità. Questo significa che mimando il digiuno per un breve periodo, l’intero processo fisiologico di invecchiamento viene drasticamente rallentato.

L’ideatore della dieta mima digiuno è Valter Longo, un docente all’università della California, che ha pubblicato la sua “invenzione” miracolosa su diverse riviste scientifiche.

Le promesse di questa dieta? Rallentare la vecchiaia, riducendo per periodi di tempo controllati l’apporto di calorie. Questo significa anche ridurre i rischi di malattie cardiovascolari e di patologie come il diabete e l’obesità. Un grande beneficio ci sarebbe anche nella protezione contro i tumori.

Ma funziona davvero e fa dimagrire?

Dunque ricapitoliamo: la dieta mima digiuno fa dimagrire e, in più, apporta benefici complessivi a tutto l’organismo riducendo notevolmente i processi di invecchiamento e i livelli di intossicazione e di stress fisiologico del nostro organismo.

Addio ai filler allora? Può darsi, almeno questo è la promessa del professor Longo. Un’attenzione particolare a questa dieta è stata data anche da una nota trasmissione televisiva, Le Iene, che hanno testato – con Nadia Toffa – la dieta, verificando con le opportune analisi la riduzione immediata dell’infiammazione cellulare. 

Tuttavia, è bene ricordare che, nonostante la pubblicazione della dieta su varie riviste scientifiche, in merito ai benefici sul nostro organismo non ci sono ancora evidenti prove mediche, si tratta pur sempre di una dieta che va dunque provata e misurata con il proprio corpo e la propria salute.

Da: QUI

Autore: Sasha

Notizie di oggi
Dieta delle banane per perdere 3kg in 4giorni
Dieta delle banane per perdere 3kg in 4giorni
(Firenze)
-

Se avete sempre pensato alle banane come dei frutti da bandire dalla vostra alimentazione perché troppo caloriche, ben 94 kcal per 100 g, vi sbagliate!
Se avete sempre pensato alle banane come dei frutti da bandire dalla vostra...

Dieta delle radici
Dieta delle radici
(Firenze)
-

La dieta delle radici prende spunto dall’alimentazione contadina e privilegia alimenti quali carote, ravanelli, barbabietola e rafano: come organizzarsi per dimagrire quache chilo senza sentire la fame.
La dieta delle radici prende spunto dall’alimentazione contadina e privilegia...


(Firenze)
-


Dieta equilibrata? L'industria alimentare, negli ultimi decenni, ha investito...

Dieta Plank per perdere 10kg in fretta
Dieta Plank per perdere 10kg in fretta
(Firenze)
-

La dieta Plank (o Planck) è una strategia di dimagrimento repentino ed iperproteico che prende il nome da Marx Planck.
La dieta Plank (o Planck) è una strategia di dimagrimento repentino ed...

Dieta della pasta per perdere 4kg in 7 giorni
Dieta della pasta per perdere 4kg in 7 giorni
(Firenze)
-

Dieta. Sembra uno scherzo, eppure si può perdere peso e restare in forma mangiando la pasta. Spesso si dice che per perdere peso bisogna eliminare, ma essi rappresentano il 40 % del nostro fabbisogno energetico giornaliero.
Dieta. Sembra uno scherzo, eppure si può perdere peso e restare in forma...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati