La dieta di CRISTIANO RONALDO

(Palermo)ore 17:30:00 del 11/07/2018 - Categoria: , Salute

La dieta di CRISTIANO RONALDO

Gli atleti di oggi rispetto a quelli di venti, trenta o quarant’anni fa sono molto più longevi perché hanno a disposizione dei preparatori sempre più bravi, perché la scienza medica è migliorata e gli infortuni costano meno caro a chi li subisce e perché

Gli atleti di oggi rispetto a quelli di venti, trenta o quarant’anni fa sono molto più longevi perché hanno a disposizione dei preparatori sempre più bravi, perché la scienza medica è migliorata e gli infortuni costano meno caro a chi li subisce e perché l’alimentazione è curata in modo scientifico.

Cristiano Ronaldo ha 33 anni, ma corre e segna come fosse un ragazzino. Non si può dire che è più in forma adesso che dieci anni fa. Ma di sicuro sembrano passati decenni da quando Sir Alex Ferguson gli impose una dieta per perdere qualche chilo di troppo.

Il cinque volte Pallone d’Oro cura tutto in modo maniacale, pare non dorma le classiche sette-otto ore filate, ma si riposi con cinque pisolini al giorno, ciascuno da 90 minuti. E l’alimentazione ha un ruolo fondamentale nella sua attività sportiva.

La dieta di CR7. Lo scorso anno sui suoi profili social l’attaccante portoghese ha mostrato spesso i suoi pasti, in una giornata può consumarne fino a sei, e tra questi non c’è alcuno spuntino leggero. La giornata Ronaldo la comincia con una ricca colazione, che per molti è il pasto più importante della giornata. Il menù è ricco con prosciutto, formaggio, croissant, toast con avocado, yogurt e frutta secca.

All’ora di pranzo Ronaldo in genere punta sul pesce, e come dargli torto. Il ‘Bacalhau a braz’ è il suo piatto preferito che è un piatto composto da baccalà, cipolle, patate e uova. La sera invece proteine a go go, con carne, affiancata da insalata o uova e patate. Tra i pasti e prima della cena l’attaccante addenta dei corposi spuntini intermedi.

Cosa non mangia il portoghese. Cristiano Ronaldo non beve alcol ed evita tutti i cibi trattati e le bevande zuccherate che possono essere estremamente dannosi per il suo stato fisico, come proprio il bomber svelò tempo fa: “Evito tutto quello che può essere dannoso per il mio corpo, come l’alcol e le bevande zuccherate e i cibi trattati . Mangio sano, frutta, verdura, cereali e proteine”.

Da: QUI

Autore: Carmine

Notizie di oggi
TRUCCHI per assimilare meno calorie di grassi e zuccheri
TRUCCHI per assimilare meno calorie di grassi e zuccheri
(Palermo)
-

Consumati in eccesso, grassi e zuccheri sono nemici della linea e della salute. Ecco cosa fare a tavola per ridurli e assimilare meno calorie
Un consumo eccessivo di zuccheri e grassi nella dieta favorisce sovrappeso,...

Fare sesso penalizza o no la prestazione sportiva? Ecco lo studio
Fare sesso penalizza o no la prestazione sportiva? Ecco lo studio
(Palermo)
-

Una ricerca prova a stabilire l'esistenza (o meno) di un nesso causale tra l'attività sessuale e il livello di intensità di una performace di un atleta. Ci sono le prime indicazioni
L’idea che l’attività sessuale può influenzare le prestazioni atletiche è stata...

Medicine pericolose: 93 farmaci da EVITARE ASSOLUTAMENTE
Medicine pericolose: 93 farmaci da EVITARE ASSOLUTAMENTE
(Palermo)
-

Medicinali pericolosi: 93 farmaci da escludere per curarsi meglio secondo il rapporto Prescrire
L’Ong francese Prescrire pubblica per il settimo anno consecutivo un rapporto...

Mangiare pasta la sera: ecco cosa ti sorprendera'!
Mangiare pasta la sera: ecco cosa ti sorprendera'!
(Palermo)
-

Mangiare pasta la sera Fa bene? Fa ingrassare? Sembrerà strano ma può davvero rivelarsi il giusto incentivo per perdere peso e dormire meglio la notte
MANGIARE PASTA LA SERA O NON MANGIARE PASTA LA SERA? QUESTO E’ IL DILEMMA! La...


(Palermo)
-


Mozzarella sbiancata con la soda, pesce vecchio rinfrescato con un "lifting"...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati