Krokodil, la droga che ti mangia ARRIVA IN ITALIA! SERVIZIO LE IENE

(Genova)ore 11:35:00 del 14/03/2017 - Categoria: , Denunce, Salute

Krokodil, la droga che ti mangia ARRIVA IN ITALIA! SERVIZIO LE IENE

Si chiama Krokodil ed è una droga tanto economica ma devastante. Molto diffusa nell'Est Europa, purtroppo è arrivata anche nel nostro Paese

Si chiama Krokodil ed è una droga tanto economica ma devastante. Molto diffusa nell'Est Europa, purtroppo è arrivata anche nel nostro Paese. A lanciare l'allarme è il Corriere della Sera, che per due settimane ha seguito a Milano una Volante del reparto ufficio prevenzione generale, che da anni si occupa di lotta allo spaccio. Il quotidiano racconta del fermo di un giovane bloccato in zona Corvetto, con la siringa ancora nel giubbotto. 

“Dove compri la roba?”, chiedono i due poliziotti al ragazzo romeno. “A Rogoredo”. Il bosco dello spaccio, in linea d’aria, dista meno di un chilometro. “Quanto la paghi?”. “Anche 2, 3 euro”. “Ti rendi conto dello schifo che ti danno?”. “Sì, lo so. L’altro giorno forse ho preso una vena. Guardate che mi è successo…”. E tira su i jeans, scoprendo il polpaccio sinistro: non è un livido, non è un taglio, ma una grossa ulcera rotonda, 6-7 centimetri di diametro, carne viva e infettata. “Eccone un altro. È quella porcheria russa”, riflettono i poliziotti.

Krokodil altro non è che un mix di sostanze facilissime da trovare e completamente legali, che, se iniettato nei tessuti, divora in poche settimane il corpo e le carni. Il nome deriva dal termine coccodrillo.

Nel servizio della puntata del 17 marzo 2013, Pablo Trincia per Le Iene è andato nella città russa di Tolyatti, storica porta d’ingresso in Europa dell’eroina proveniente dall’Afghanistan e ora epicentro della diffusione del nuovo stupefacente. In quella circostanza l’inviato ha parlato con chi fa uso di questa droga. Oggi il Krokodil sembra aver superato le barriere ed è arrivata anche nel nostro paese.

GUARDA IL SERVIZIO CLICCANDO QUI

Autore: Luca

Notizie di oggi
I soldi del lavoro? Spesi in carri armati e missili, MA NESSUNO NE PARLA!
I soldi del lavoro? Spesi in carri armati e missili, MA NESSUNO NE PARLA!
(Genova)
-

In questi giorni la Commissione Bilancio della Camera dei Deputati ha iniziato a occuparsi del decreto della presidenza del consiglio che deve decidere la ripartizione di 46 miliardi di un fondo di investimenti (previsti fino al 2032) che la scorsa legge
In questi giorni la Commissione Bilancio della Camera dei Deputati ha iniziato a...

Giovani italiani sedentari come 60enni
Giovani italiani sedentari come 60enni
(Genova)
-

Tra studio, divano, televisione, smartphone, tablet e videogiochi, i bambini e gli adolescenti sono più sedentari di quanto finora immaginato.
Tra studio, divano, televisione, smartphone, tablet e videogiochi, i bambini e...

Eco Cooler: ecco il condizionatore a costo zero e senza energia!
Eco Cooler: ecco il condizionatore a costo zero e senza energia!
(Genova)
-

ECO COOLER …IL CONDIZIONATORE FAI DA TE CHE RINFRESCA A COSTO ZERO E SENZA DISPENDIO DI ENERGIA ELETTRICA. PROVARE PER CREDERE. SCOPRILO IN QUESTO VIDEO
ECO COOLER …IL CONDIZIONATORE FAI DA TE CHE RINFRESCA A COSTO ZERO E SENZA...

Ndrangheta e massoneria manovrano l'Italia (e danno ordini ai politici)
Ndrangheta e massoneria manovrano l'Italia (e danno ordini ai politici)
(Genova)
-

Secondo il rapporto della Dna siamo di fronte a un complesso di emergenze significative, ancora di più che in passato, di una ‘ndrangheta presente in tutti i settori nevralgici della politica, dell’amministrazione pubblica e dell’economia.
La ‘ndrangheta, la camorra e la sacra corona unita arrivano alle istituzioni,...

Dieta, 1 chilo al giorno con la dieta di Beyonce
Dieta, 1 chilo al giorno con la dieta di Beyonce
(Genova)
-

Dieta: con il rimedio di Beyonce è possibile perdere un chilo al giorno  – Il limone è noto per accelerare il processo dello smaltimento dei grassi.
Dieta: con il rimedio di Beyonce è possibile perdere un chilo al giorno  – Il...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati