Juve, torna il dottor Agricola (COINVOLTO NELLO SCANDALO DOPING)

(Milano)ore 21:01:00 del 22/06/2017 - Categoria: , Calcio, Denunce

Juve, torna il dottor Agricola (COINVOLTO NELLO SCANDALO DOPING)

L’ex medico sociale della Juventus, coinvolto nel processo doping dei primi anni Duemila, sarà il nuovo direttore sanitario del J-Medical, la struttura medica privata di eccellenza creata dalla società bianconera accanto all’Allianz Stadium, dove anche i

Torna sulla scena Riccardo Agricola. L’ex medico sociale della Juventus, coinvolto nel processo doping dei primi anni Duemila, sarà il nuovo direttore sanitario del J-Medical, la struttura medica privata di eccellenza creata dalla società bianconera accanto all’Allianz Stadium, dove anche i calciatori svolgono visite mediche ed esami. Prenderà il posto di Gianluca Stesina, anch’egli ex responsabile medico della Juve tra il 2005 e il 2010, che l’ha guidata fin dalla sua nascita nel marzo dell’anno scorso.

Resta invariato, invece, lo staff medico della squadra di Allegri, al cui vertice resta il dottor Rigo. Sul web sono esplose immediatamente le polemiche. Uno scontro tra tifoserie «a colpi di post», tra favorevoli e contrari, ironie, accuse e difese.

Tutto iniziò con le parole di Zdenek Zeman, il quale accusò alcuni giocatori della Juventus di migliorare le proprie prestazioni fisiche in modo anomalo. Vennero chiamati a testimoniare anche Del Piero, Zidane e Vialli, che ammisero l’uso di medicinali per il recupero fisico, ma non fu mai provato l’illecito.

Esterrefatto Pistocchi che ha quindi commentato la notizia così: “Mi auguro che non sia vero.Per il bene del calcio e-soprattutto-della Juventus“.

Autore: Luca

Notizie di oggi
Arriva microchip sotto pelle per timbrare il cartellino
Arriva microchip sotto pelle per timbrare il cartellino
(Milano)
-

Presto non ci sarà più bisogno di timbrare il cartellino. Basterà infatti un microchip inserito sotto la pelle, per accedere alla propria sede di lavoro.
Presto non ci sarà più bisogno di timbrare il cartellino. Basterà infatti un...

1 italiano su 2 NON LEGGE nemmeno 1 libro all'anno
1 italiano su 2 NON LEGGE nemmeno 1 libro all'anno
(Milano)
-

«Il problema non è leggere o no Novella 2000, il problema è leggere solo Novella 2000».
«Il problema non è leggere o no Novella 2000, il problema è leggere solo Novella...

Consumatori perfetti, cioe' INFELICI. Perche' SERVIAMO cosi'
Consumatori perfetti, cioe' INFELICI. Perche' SERVIAMO cosi'
(Milano)
-

L’espressione “decrescita felice” suscita ancora oggi molta perplessità. E’ un equivoco tutto italiano. Io non ho mai usato questa espressione. La decrescita ha un significato preciso e parte dall’assunto che noi viviamo in un mondo finito e con risorse f
L’espressione “decrescita felice” suscita ancora oggi molta perplessità. E’ un...

Tentano di BRUCIARE la casa del giornalista REPORT che ha INDAGATO SULLA JUVE
Tentano di BRUCIARE la casa del giornalista REPORT che ha INDAGATO SULLA JUVE
(Milano)
-

Ignoti hanno disegnato una croce rossa sul muro della sua abitazione, per poi cospargere di benzina il pianerottolo: provvidenziale l’abbaiare di un cane, che ha “sventato” il tentativo di intimidazione, avvenuto nella notte attorno alle quattro e mezzo.
Ignoti hanno disegnato una croce rossa sul muro della sua abitazione, per poi...

Volete sapere le vere emergenze? In Italia 1,2 bambini vivono in condizioni di poverta'! assoluta!
Volete sapere le vere emergenze? In Italia 1,2 bambini vivono in condizioni di poverta'! assoluta!
(Milano)
-

L’organizzazione non governativa denuncia come in Italia 1,2 milioni di minori vivano in condizioni di povertà assoluta e come vi sia un enorme divario educativo tra quartieri poveri e ricchi delle città.
1,2 milioni di bambini e adolescenti vivono in Italia in condizioni di povertà...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati