Juve Ndrangheta, LA VERGOGNA CONTINUA! MA NESSUNO NE PARLA (COME SEMPRE)

(Roma)ore 20:19:00 del 12/03/2017 - Categoria: , Calcio, Denunce

Juve Ndrangheta, LA VERGOGNA CONTINUA! MA NESSUNO NE PARLA (COME SEMPRE)

DELLA JUVENTUS SCRIVE SOLO IL FATTO QUOTIDIANO Ne scrive, fondamentalmente, solo il Fatto quotidiano. Ma ormai, in piena epoca web, che ne scriva uno o più quotidiani, cambia davvero poco

DELLA JUVENTUS SCRIVE SOLO IL FATTO QUOTIDIANO

Ne scrive, fondamentalmente, solo il Fatto quotidiano. Ma ormai, in piena epoca web, che ne scriva uno o più quotidiani, cambia davvero poco. La notizia viene riportata dai giornali on line, a partire da Dagospia molto cliccato da chi vuole sapere cosa accade nelle stanze del potere o prossimi ad esso. E ovviamente da quelli calcistici. Come il Napolista che ne scrive da quest’estate. Il Fatto quotidiano (mentre la Juve comunicato di aver affidato ai legali “la tutela della propria onorabilità”) riporta fedelmente stralci del documento di chiusura indagini della Procura della Federcalcio. La vicenda è nota. Il canale privilegiato concesso agli ultrà della Juventus nella gestione dei biglietti.

In questa vicenda, poi, c’è dell’altro. Ci sono i presunti legami tra gli ultrà della Juve ed esponenti della ‘ndrangheta che pure avrebbero incontrato Andrea Agnelli. E c’è un suicidio sospetto, quello di Raffaele Bucci, capo ultrà dei Drughi, che quest’estate si è lanciato dal viadotto di Fossano (Cuneo). Lo stesso da cui si gettò il 15 novembre del 2000 Edoardo Agnelli. Bucci era stato appena ascoltato dalla Procura in merito all’inchiesta biglietti-ultras-‘ndrangheta Juventus (perché ci sono due filoni: uno penale, con nessun dirigente juventino indagato, uno sportivo con l’istruttoria della Procura della Figc) in qualità di consulente esterno della Juventus. Era stato assunto come “Supporter Liaison Officer” ovvero anello di congiunzione tra società e tifosi.

Se è vero quanto scritto, la giustizia penale non solo non ha condannato, ma nemmeno indagato un dipendente della Juventus. La conseguenza è che, con ogni probabilità, la giustizia sportiva - un baraccone privo di senso che sarebbe l'ora di riformare - condannerà per la solita violazione inventata.

Autore: Sasha

Notizie di oggi

(Roma)
-


ENRICO BRIGNANO "ECCO COSA FARE SE TROVI UN LADRO IN CASA" Il comico romano in...

Di cellulare si muore: STUDI SCIENTIFICI LO DIMOSTRANO
Di cellulare si muore: STUDI SCIENTIFICI LO DIMOSTRANO
(Roma)
-

Dopo 10 anni di utilizzo del cellulare la possibilità di ammalarsi di tumore al cervello triplica negli adulti e quintuplica nei giovani. Le aziende commissionano falsi studi per nascondere gli effetti nefasti sull’uso del telefono, ma difendersi si può.
Dopo 10 anni di utilizzo del cellulare la possibilità di ammalarsi di tumore al...

I Bamboccioni italiani? Indipendenti a 40 anni! Colpa dello Stato o dei Genitori?
I Bamboccioni italiani? Indipendenti a 40 anni! Colpa dello Stato o dei Genitori?
(Roma)
-

IN ITALIA QUASI IL 66% DEI «GIOVANI ADULTI», OVVERO LE PERSONE TRA I 18 E I 34 ANNI VIVE A CASA CON I GENITORI, UNA PERCENTUALE DI QUASI 20 PUNTI SUPERIORE ALLA MEDIA DI TUTTI I 28 PAESI UE (48,4%), LA PIÙ ALTA DELL'UNIONE DOPO LA CROAZIA
IN ITALIA QUASI IL 66% DEI «GIOVANI ADULTI», OVVERO LE PERSONE TRA I 18 E I 34...

Vitalizio, cosa conoscere
Vitalizio, cosa conoscere
(Roma)
-

«Assenza di concreti e attuali indicatori di rischio», sentenziò il Viminale.
FANNO PROPRIO PENA. FORSE NECESSITA UNA PICCOLA BENEFICENZA DA PARTE DEL POPOLO...

Francia devastata da una SINISTRA INCONCLUDENTE e dall'IMMIGRAZIONE CLANDESTINA
Francia devastata da una SINISTRA INCONCLUDENTE e dall'IMMIGRAZIONE CLANDESTINA
(Roma)
-

Cari Italiani noi dobbiamo chiedere 5 anni di governo di Militari almeno nel settore Interni e Difesa e al Ministero per l'Immigrazione , togliendo allaq magistratura ordinaria le indagini su rifugiati o meno e passando l'onere alla Procure Militari
Cari Italiani noi dobbiamo chiedere 5 anni di governo di Militari almeno nel...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati